Comunicato stampa

Esperti a confronto in un convegno a ingresso libero Sabato 7 novembre alla Camera di Commercio di Parma "La reinterpretazione creativa del mondo" è il titolo del convegno organizzato dal Marketing Club che si terrà sabato 7 novembre nella sala Aurea della Camera di Commercio di Parma a partire dalle 9,30.

Persone Aldo Viapiana, Fabio Lazzarini, Luisa Vassanelli, Jennifer Hubber
Luoghi Emilia Romagna, Parma
Organizzazioni S. Cristina, Federmanager, Renato Gaeta, Associazione Italiana Sviluppo Marketing, Marketing Club, Associazione Italiana Sclerosi Multipla
Argomenti economia, commercio

04/nov/2015 00:35:02 Francesca Caggiati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Quali saranno le tendenze del futuro?
Esperti a confronto in un convegno a ingresso libero
Sabato 7 novembre alla Camera di Commercio di Parma

“La reinterpretazione creativa del mondo” è il titolo del convegno organizzato dal Marketing Club che si terrà sabato 7 novembre nella sala Aurea della Camera di Commercio di Parma a partire dalle 9,30. Un convegno che prende spunto dal tema dell’indagine Trend Observer, che la società di ricerche di mercato Ipsos conduce ogni anno a livello internazionale, ma vuole essere di stimolo ad approfondimento sul futuro della società in cui viviamo per capire come si sta evolvendo la sensibilità degli individui. Grazie all’Osservatorio Internazionale, Ipsos svolge ogni anno in diversi Paesi del mondo l’analisi sui trend per anticipare i cambiamenti negli stili di vita, intercettando ispirazioni per il business. Il tema della reinterpretazione creativa del mondo viene affrontato attraverso la riscoperta e la liberazione del talento individuale e la valorizzazione delle diverse declinazioni, per riappropriarsi del benessere e delle sicurezze perdute e così rimettere ordine al disordine dominante. Su questo sfondo, i tre macro trend che verranno presentati riguardano l’era del fare in prima persona con le proprie mani e risorse “Homo Faber”, l’altra faccia del fare, “Homo Apper”, ovvero l’arte del programmare tutto intorno a noi al fine di costruirsi la propria comfort zone e l’umanizzazione della fatica”Homo Zapper”, ibridando sapientemente piacere con dovere, dando il via a start-up di successo che trasformano le proprie passioni in concrete opportunità di business.

Interverranno Jennifer Hubber, CEO di Ipsos, che tratterà l’andamento dell’economia, dallo stato delle cose alla percezione degli italiani e Luisa Vassanelli, direttrice ricerche Ipsos Trend Observer, che illustrerà la reinterpretazione creativa del mondo. Dopo una breve pausa offerta dalla pasticceria S. Cristina sarà la volta di Fabio Lazzarini, responsabile AISM - Associazione Italiana Sviluppo Marketing - Emilia Romagna che approfondirà le tendenze nel marketing business to business e a seguire Aldo Viapiana, consigliere Nazionale AISM che illustrerà le quattro condizioni delle imprese per il futuro, i luoghi comuni e le scelte operative. Il convegno, moderato dal presidente del Marketing Club Renato Gaeta, ha ottenuto il patrocinio di Comune, Provincia, Camera di Commercio, Federmanager e AISM. Alla fine dei lavori è possibile proseguire la discussione con i relatori in un pranzo conviviale.

La partecipazione al convegno è libera, mentre per aderire al pranzo è necessaria la prenotazione scrivendo a marketingclubparma@gmail.com. Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina Facebook “Marketing Club Parma” e contattare il numero 335 1503580.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl