Sabato 29 novembre ore 17.00 - Inaugurazione nuova mostra pittore Claudio Cesari

338 5219408 ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ COMUNICATO Sabato 29 novembre inaugura la nuova mostra del pittore Claudio Cesari Le opere rimarranno esposte fino al prossimo 10 gennaio Inaugura sabato 29 novembre alle ore 17.00 la nuova mostra di Claudio Cesari nella galleria d'arte e antiquariato di Luigi Bardiani in via della Repubblica 64/b a Parma.

26/nov/2014 20:15:02 Francesca Caggiati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Invio di seguito comunicato sull'inaugurazione della mostra del pittore Claudio Cesari che avrà luogo sabato 29. Le opere rimarranno esposte fino al prossimo 10 gennaio.
In allegato alcune foto di opere e file comunicato in word.
Ringrazio fin da ora per la disponibilità nel dar seguito alla notizia e nel recensire l'evento.
Un cordiale saluto,
Francesca Caggiati
______________________________
Giornalista pubblicista - Ufficio Stampa
francesca.caggiati@tin.it
cell. 338 5219408

________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

COMUNICATO

Sabato 29 novembre inaugura la nuova mostra del pittore Claudio Cesari

Le opere rimarranno esposte fino al prossimo 10 gennaio

 

Inaugura sabato 29 novembre alle ore 17.00 la nuova mostra di Claudio Cesari nella galleria d’arte e antiquariato di Luigi Bardiani in via della Repubblica 64/b a Parma.

Cesari, artista poliedrico ed eclettico, si esprime utilizzando tecniche pittoriche molto diverse - acquerello, china, acrilico e olio - su tavola e tela, a cui aggiunge la tecnica mista che utilizza per realizzare opere anche di grandi dimensioni.

Apparentemente semplici i soggetti dei suoi quadri - un tema ricorrente è il paesaggio, in particolare quello fluviale del Taro, oppure fiori e piante - ma non mancano nella sua produzione l’informale e i temi letterari e musicali, anch’essi interpretati dall’artista in chiave post moderna ed arricchiti nel significato dall’utilizzo della tecnica mista e dal materico.

Collecchiese, classe ’39, negli anni è riuscito a mantenere uno spirito giovane e curioso che gli ha permesso una costante sperimentazione e una ricerca all’avanguardia nella scelta di materiali e tecniche. Questo lo ha reso un artista con una produzione prolifica, particolarmente apprezzata sia dalla critica, sia da un pubblico eterogeneo.

La mostra, a ingresso libero, rimarrà allestita fino al prossimo 10 gennaio dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i numeri 335 6183217 �“ 335 6535628 e visitare il sito www.claudiocesari.it.











blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl