“Armonica”, il suono della Riviera

25/ott/2017 13.29.59 Skema Contatta l'autore

EP e dischi pubblicati sulle più importanti etichette internazionali. Brani ripresi e mixati dalle star mondiali dei Dj. Ricerca musicale, sperimentazione, nuove sonorità afro house le chiavi del successo del collettivo musicale Armonica: Andrea Arcangeli e Asal. Al festival di Barcellona “Sonar” il top player Solomun suona il loro brano Baakoya, il vedo raccoglie 800 mila visualizzazioni

 

Riccione, 25 ottobre 2017 – La musica della notte da trent’anni nasce tra Rimini e Riccione. La Piramide e i locali della riviera sono, dagli anni ’80, il laboratorio creativo delle nuove onde, delle tendenze di ricerca e sperimentazione della culture club internazionale. A riprendere questo percorso, a riannodare i fili di un percorso di sperimentazione e nuova creatività di successo mondiale, è stato quest’estate il collettivo Musicale “Armonica”, dai due ultra autoctoni DJ: Andrea Arcangeli e Asal. Il loro format giocato tra diversi linguaggi artistici e musicali “Goat Serious”, contaminazione crossover tra suono, arte, light design, live painting, è stato presentato con successo al “Cocoricò” ed è pure sbarcato, a fine agosto, in Spagna nel tempio techno del “Pacha” di Barcellona. Sabato 31 ottobre, il format compirà un anno di vita e lo festeggerà con un dj set al “Titilla” a cui insieme a Armonica, parteciperanno Lehar e Speaking Minds.

Ma quest’estate a raccogliere grande interesse a attenzione e a diventare in pochi mesi hit ripresi dai grandi DJ, sono state le loro nuove tracce giocate su sonorità Afro Hosue. Immediatamente pubblicate dalle label di riferimento di questo nuovo genere musicale: la “BAR 25 record” di Berlino e l’italiana MOBLACK records”. Un successo trainato dal remix del brano “Baakoya” featuring “Mabiisi”, straordinario vocalist africano. Un top della consolle come “Black Coffee” l’ha suonata nell’apertura del suo evento/concerto in Sud Africa. Al “Sonar” il festival più accreditato a livello mondiale di musica elettronica di Barcellona, nel party “Innervision”, Dixon il numero 1 della classifica mondiale resident advisor, ha deciso di presentare il remix targato “Armonica”. Scelta ripetuta anche da un altro nome top come Âme e il boom è arrivato con la performance del Dj oggi più gettonato al mondo Solomun. “Baakoya” ha raccolto in diretta streaming mondiale 800 mila visualizzazioni.  Risultato il brano sta scalando tutte le classiche dei portali di vendita di musica online ed è chartato dai migliori dj al mondo.

“La Riviera è sempre stata il luogo da dove sono partite nuove tendenze musicali. C’è un lunghissimo elenco di grandi artisti nati o cresciuti in questa sorta di grande creative lab– spiegano Andrea Arcangeli e Asal   - noi lavoriamo In studio raccogliendo le influenze che ci arrivano dalle più disparate culture musicali. Dall’elettronica al folklore. Vogliamo inoltrarci nelle più improbabili convivenze sonore. Nasce da qui la cifra delle nostra tracce Afro House. In Baakoya abbiamo unito sintetizzatori analogici a elementi organici come flauti e voci africane alle le nostre ritmiche e i nostri campionamenti. Questa miscela ha creato molto interesse e i migliori dj al mondo hanno inserito questo remix nei loro dj set. Siamo contenti che ancora una volta dal nostro territorio parta qualcosa che interessa e piace anche il luoghi lontani dalla riviera”.

Gli “Armonica” sono poi appena uscita dalle registrazione del remix di un must del 2001 “I’m so crazy”. La loro demo è stata già suonata da Solomun e il video che riprende l’interpretazione della traccia realizzata da Andrea Arcangeli e Asal, si è subito issata a 600 mila visualizzazioni on line.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl