"Pietro. Cent’anni avanti" uno spettacolo teatrale per vivere un ritratto inedito di Pietro Barilla

15/mar/2013 19:50:14 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Pietro. Centanni avanti

Uno spettacolo teatrale per vivere un ritratto inedito di Pietro Barilla,

con Luca Zingaretti, Margherita Buy, Alessio Boni,

con la partecipazione di Renzo Arbore,

condotto da Giovanni Minoli

Teatro Regio di Parma

lunedì 15 aprile 2013, ore 20.30

 

Per celebrare il centenario della nascita di Pietro Barilla, imprenditore e uomo illuminato, l’azienda Barilla ha scelto di avviare una serie di iniziative che raccontano la sua figura e i suoi valori.

Fra queste, un evento unico, realizzato in collaborazione con il Teatro Regio di Parma: lunedì 15 aprile 2013, la vigilia del giorno in cui Pietro avrebbe compiuto 100 anni, andrà in scena Pietro. Cent’anni avanti, in cui saranno raccontati gli episodi salienti della sua vita. La sua è una storia che per anni si è intrecciata con la storia dell’Italia, incrociandone e interpretandone i profondi mutamenti economici, sociali e culturali. Attori ed interpreti d’eccezione quali Luca Zingaretti, Margherita Buy e Alessio Boni, saranno guidati dalla sapiente regia di Emanuela Giordano, con la conduzione di Giovanni Minoli: novanta minuti, in un alternarsi di narrazione, musica e recitazione.

I biglietti di poltrona e galleria saranno in vendita da sabato 16 marzo; i biglietti di palco centrale e laterale da giovedì 28 marzo presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma (via Garibaldi, 16/a), aperta dal martedì al sabato (orari: 10.30-13.30, 17.00-19.00, telefono: 0521 039399). Il costo dei biglietti varia dai 10 ai 30 euro.

Il ricavato della serata sarà interamente devoluto all’Ospedale dei Bambini di Parma ‘Pietro Barilla’, la cui inaugurazione �“ avvenuta il 25 Gennaio scorso �“ è stato il primo degli eventi che caratterizzano l’anno del Centenario: Pietro credeva che un’azienda dovesse contribuire allo sviluppo e al benessere delle comunità, e la struttura ospedaliera creata è un concreto contributo per le generazioni del futuro, utile a creare valore per il territorio.

 

 

 

Teatro Regio di Parma

lunedì 15 aprile 2013, ore 20.30

 

Pietro. Centanni avanti

 

Ideazione e conduzione di Giovanni Minoli

 

Regia di Emanuela Giordano

 

Interpreti

Luca Zingaretti

Margherita Buy

Alessio Boni

 

Con la partecipazione di

Renzo Arbore

 

e con

Sarah Biacchi, Andrea Paolotti,

Lucas Zanforlini

 

Canto

Tosca

 

Musiche originali e arrangiamenti di

Max Gagliardi e la Bubbez Orchestra

 

Chitarra

Massimo De Lorenzi

 

Contrabbasso

Ermanno Dodari

 

Violoncello

Giovanna Famulari

 

Violino

Olen Cesari

 

Pianoforte

Max Gagliardi

 

Trio vocalist

Chiara Calderale

Valeria Svizzeri

Erika Scorza

 

Una produzione mixer srl

 

 

Il ricavato della serata sarà interamente devoluto all’ospedale dei bambini “Pietro Barilla”.

Poltrona e galleria in vendita da sabato 16 marzo. palco centrale e laterale in vendita da giovedì 28 marzo. Biglietteria del teatro regio di parma aperta dal martedì al sabato ore 10.30-13.30, 17.00-19.00 (tel. 0521 039399 - biglietteria@teatroregioparma.org)

 

 

 

Parma, 15 marzo 2013

 

Paolo Maier

Ufficio Stampa

Teatro Regio di Parma

strada Garibaldi, 16/A

43121 Parma - Italia
Tel.
+39 0521 039369

Fax +39 0521 039331
p.maier@teatroregioparma.org

stampa@teatroregioparma.org
www.teatroregioparma.org

seguici su  

 

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 d. lgs. 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl