ALFIO ANTICO, DIVUS, MAI MAI MA SABATO 15 LUGLIO THALASSA - ITALIAN OCCULT PSYCHEDELIA FESTIVAL NEL "MERIGGIO" DI VILLA ADA

12/lug/2017 16.56.08 GDG Press Contatta l'autore

Arci Roma

VILLA ADA

ROMA INCONTRA IL MONDO �“ VILLAGGI POSSIBILI

Sabato 15 luglio

THALASSA

Italian Occult Psychedelia Festival

"Meriggio"

VILLA ADA

via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2017

Tutti nati da un comune background "noise-experimental", uniti da collaborazioni e amicizia, l’italian occult psychedelia si è delineata come una sorta di hauntology tricolore, ossia come motore di riattivazione di una memoria collettiva quintessenzialmente italiana.

Così scriveva Antonio Ciarletta su Blow Up nel 2012, spiegando al mondo l'esistenza della "Psichedelia Occulta Italiana": una musica che subisce la fascinazione del folklore popolare violento, oscuro ed esoterico, del cattolicesimo arcaico e del paganesimo d'istinto, del neorealismo e dei film di genere all’italiana - cannibal movie, gialli, mondo movie, spaghetti western �“ con le relative colonne sonore.

Sabato 15 luglio, dalle 19 fino a tarda notte, sul bordo del laghetto di villa Ada sarà tempo di vivere questo sound. Tempo di riposare, di respirare novità e psichedelia, di lasciarsi tentare dall'esplorazione di una scena musicale veramente alternativa. Tempo di "Meriggio", l'imperdibile appuntamento con Thalassa - Italian Occult Psychedelia Festival.

Il festival-manifesto di una scena sperimentale unica e originale passa dalla storica sede del circolo Dal Verme al palcoscenico di villa Ada Roma incontra il mondo �“ Villaggi possibili, portando i migliori artisti di questa scena.

TheThalassa Tapes, selezione uscita nel 2017 per No=fi Recordings, ne conserva e riassume la storia sonora. E villa Ada ne fa rivivere l'esperienza, sotto le fronde del suo parco, al riparo dalla calura estiva e completamente esposti all'ossigeno musicale della serata.

Ci sarà Alfio Antico, una leggenda vivente nel settore, portatore di un mondo ancestrale ma mai passato, creatore di un alfabeto sonoro fatto di testi, voce e tamburi. Ne ha più di 200, e ognuno rappresenta un momento della sua vita e ha la sua personalità e il suo suono unico. La sua musica riesce a fare abbandonare per pochi attimi i rumori caotici del mondo contemporaneo per ritornare alle sonorità naturali: un'essenza unica che lo ha reso famoso in tutto il mondo e che ancora oggi dopo 40 anni di carriera gli dona forza per continuare incessantemente la sua “transumanza” musicale.

Con lui anche DIVUS: una creatura divina, metà synth modulare metà sax, che si nutre di droni e ha il suono dello spazio alieno, nata dalle menti e dalle mani di Luca Mai (anche in ZU e Mombu) e Luciano Lamanna.

Non possono mancare i FUTURO ANTICO, padri della scena e di tutto un filone musicale italiano (e non) che affonda le radici nella sperimentazione e nella fusione tra elettronica e folklore, avanguardia ed etnica. In principio formati da Walter Maioli e Riccardo Sinigaglia, poi si aggiunsero le percussioni stranianti ed esotiche di Gabin Dabiré, dando vita a una musica che fa incontrare mondi distanti e apparentemente inconciliabili e fonde suoni di culture diverse. I sintetizzatori si mescolano all’ipnotica espressività di insoliti strumenti acustici come osso d’aquila, bastone sibilante, ektar, arco a bocca e altri ancora: il risultato è un misto di folklore ed etnica, exotica, pura avanguardia che dà alla luce qualcosa di autenticamente nuovo e indipendente da ogni contesto di riferimento.

L.U.C.A. è invece uno dei mille progetti di Francesco De Bellis (MAT101, Mr. Cisco, Francisco, Jollymusic, Pigna People). Mente e curatore della label Edizioni Mondo, trascinerà il suo pubblico in un vortice musicale tra Library Music, colonne sonore, ambient e naturalismo.

Mai Mai Mai è la messa in musica di un lungo viaggio attraverso il Mediterraneo, un miscuglio di drone e ambient, ritmiche vaporose, field recordings e ambientazioni sonore che ci trasportano in epoche arcane, al confine fra la vecchia Europa ed il mistico Oriente. Dopo "Theta" e "Delta" la terza e ultima parte di questo viaggio è il nuovo LP "Phi" è uscita a novembre. Villa Ada si prepara ad accoglierlo al tramonto, con una selezione di vinili tutta italiana, tra sperimentazione, avanguardia, prog, folklore, jazz.

Infine SQUADRA OMEGA, un universo in continua espansione che assorbe space rock, kosmische music, motorik kraut, progressive, free jazz e jazz rock. Sul palco di villa Ada saranno tre: batteria, basso, chitarra, due sintetizzatori, sax e percussioni a dar vita a un viaggio cosmico unico a volte confortevole, altre in conflitto, ma sempre guidato da un progetto musicale e spirituale: espandere le coscienze.

"Meriggio" è l'occasione per ritrovare sulla stessa scena il meglio di una scena musicale tanto originalmente italiana quanto marcatamente internazionale. Per guardare in faccia il nuovo e il diverso, oltrepassando senza paura i confini e le convenzioni e lasciandosi trasportare in un universo molteplice e prezioso.

La ventiquattresima edizione di “Villa Ada Roma Incontra il Mondo �“ Villaggi possibili” animerà le serate della Capitale fino al 14 agosto con la direzione artistica dell’Arci di Roma, che per oltre 20 anni si è impegnata a trasformare l’isola del laghetto di Villa Ada nel simbolo della cultura e dell’intrattenimento estivo romano. Per quarantuno giorni, sette giorni su sette, dal pomeriggio fino a tarda notte, il cuore verde di Roma batterà a ritmo di concerti, performance, dibattiti e degustazioni, con attività che spaziano dai campus estivi ai workshop. Senza dimenticare D’ADA Park, l’area ad accesso libero e gratuito con musica live, mostre e reading. Novità assoluta di quest’anno la proposta di numerosi spettacoli teatrali attraverso un'armonica unione tra teatro sperimentale, azioni performative, critica e impegno sociale.

Villa Ada Roma incontra il mondo �“ Villaggi possibili è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

CALENDARIO CONFERMATO (CON TANTE ALTRE SORPRESE IN VIA DI AGGIORNAMENTO)

15 Luglio THALASSA FEST 16 Luglio KY-MANI MARLEY 17 luglio MATMOS 18 Luglio BUGO + ARTÙ 19 Luglio REZZA/MASTRELLA 20 Luglio MEZZOSANGUE 21 Luglio BLANCK MASS E DEMDIKE STARE 23 Luglio MARCO TRAVAGLIO 24 luglio LUCIANO MESSENJAH 25 Luglio MOTTA + PAOLO BENVEGNÙ 26 Luglio WIRE 27 Luglio REZZA/MASTRELLA 28 Luglio FESTA RADIO ROCK 30 Luglio ORCHESTRACCIA 31 Luglio PAOLO ROSSI 1 Agosto FAST ANIMALS AND SLOW KIDS + EDDA 2 Agosto THE HELIOCENTRICS 3 Agosto NADA 4 Agosto DARK POLO GANG 5 Agosto OTTO OHM 7 Agosto SABINA GUZZANTI 9 Agosto VON OSWALD E ATKINS.. E tanti altri in via di conferma.

sabato 15 luglio

VILLA ADA - Roma Incontra il Mondo

via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2017

THALASSA

Italian Occult Psychedelia Festival

"Meriggio"

con

Alfio Antico| DIVUS (Luciano Lamanna / Luca T. Mai)| FUTURO ANTICO | L.U.C.A. | Mai Mai Mai |SQUADRA OMEGA

dalle ore 19

Biglietto: 10 euro

ASCOLTA THE TALASSA TAPES https://nofirecordings.bandcamp.com/album/the-thalassa-tapes-italian-occult-psychedelia

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA IN WORD

SCARICA LE FOTO DEGLI ARTISTI DELLA SETTIMANA

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO �“ VILLAGGI POSSIBILI

SCARICA LE SCHEDE DI SPETTACOLI E CONCERTI https://goo.gl/Eti96W

Sito web: http://www.villaada.org/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Info per il pubblico_Telefono 06 4173 4712

SOCIAL ESTATE ROMANA

Twitter > @estateromana

Pagina Facebook: www.facebook.com/EstateRomanaRomaCapitale

Instragram: Instagram.com/estate romana

#EstateRomana2017

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

Giulia Di Giovanni
mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti

mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino
mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Se non desideri ricevere le prossime comunicazioni da GDG Press clicca qui

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl