Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Pop Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Pop Thu, 29 Jun 2017 04:13:40 +0200 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/1 STEEL WELDED OPENING WINDOW Fri, 23 Jun 2017 04:55:57 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437689.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437689.html Sebahtstian Sebahtstian Marine Ordinary Rectangular Window Details

Standard: GB/T5746-2001, ISO3903-1993

Ship’s ordinary rectangular window is used on the supperstructure above freeboard

deck or deck house of marine ships and naval ships and in the relative spaces of marine structure.

It can be used as rectangular windows of inland ships. This product meets the regulations of SOLAS.

Series

N Ordinary Common rectangular windows with toughened safety glass

P Fireproof Rectangular windows used in “B” class fireproof division

H Heating Rectangular windows with an electric heated glass



buy delta anchor
stevin hhp anchor
stevin hhp anchor exporters
stevin hhp anchor selling leads

]]>
Luca Mancino “Pronti a vivere” Thu, 22 Jun 2017 15:19:36 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437628.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437628.html Micro961 Micro961

In radio il singolo che anticipa il nuovo album, una fotografia alla realtà che ci circonda


Dopo il primo album “Libera”, che ha affrontato il tema del rifiuto di ritrovarsi imprigionato in stereotipi e schemi che la società ci impone e la necessità di fregarsene portando avanti le proprie scelte, lavorando sulla propria spiritualità, Luca si trova un pomeriggio a scrivere tutto d’un fiato un brano molto attuale che fotografa perfettamente la realtà che oggi ci circonda. Ci capita di leggere, vedere o ascoltare notizie e non è facile capire la differenza fra verità e menzogna, oppure quello che è sempre più sotto gli occhi di tutti: i sacrifici di arrivare a fine mese e c’è chi non ci arriverà mai; in tutto questo siamo anche “l’occhio che non vede”. Grazie ad una serie di immagini che si susseguono ognuno potrà vedere ciò che siamo e la sua antitesi, attraverso un time dance sulle strofe che fanno scorrere le scene rimbalzando davanti agli occhi proprio come in un video. Il ritornello ci abbraccia e ci rende protagonisti nel sapere che bisogna farcela, e farcela insieme senza mai arrendersi nonostante non ci sentiamo pronti. Tuttavia, solo attraverso la nostra “forza e la speranza” siamo noi quelli “Pronti a Vivere” oggi e per il nostro futuro.

Luca Mancino, chitarrista, cantautore e musicista, nasce a Campobasso nel 1980. Inizia all’età di quindici anni a suonare da autodidatta la chitarra e dopo poco tempo fonda la sua prima Band, i “Karma”. Nel ’99, con una nuova formazione i “Rockera” e un progetto Indie-Rock, partecipa a Cantieri di primavera per l’arte e per i diritti scrivendo in prima persona e arrangiando i brani come chitarrista. Dopo qualche anno collabora con la “Essential Blues Band”, gruppo affermato sul territorio molisano e non solo. Dall’unione del Blues e della dimensione acustica nasce un Trio: i “Joker Acoustic”, dove ritrova anche il ruolo di cantante. Nel 2006 trasporta la sua forte passione per la musica anche negli studi, infatti si Laurea in “Economia Aziendale”, discutendo una Tesi sperimentale sull’Industria discografica. Subito dopo partecipa al “Corso in Organizzazione di Eventi Musicali” organizzato da Luciano Vanni Editore, con uno Stage e Tirocinio all’interno dell’organizzazione di Terni in Jazz fest#6. Grazie alle varie esperienze e il diverso background, nel 2013 auto-produce il suo primo disco di inediti dal titolo “Libera”, con il “sound-engineer” Domenico Pulsinelli: “Tour, collaborazioni e produzioni: R.Vecchioni, E. Finardi, Piero Cassano, Kelly Joyce”. Libera fa il suo ingresso nel mercato discografico, firmato da marchi storici come Cramps Music ed EDEL Distribuzioni. Dirige la regia e il montaggio dei videoclip dei singoli estratti dal disco d’esordio: “Ci credi o no”, “Sarai” e del terzo singolo “Lasciati andare”. Il singolo di lancio “Ci credi o no”, colleziona importanti passaggi radiofonici e numerosi riscontri di critica e di pubblico.  Aprile 2017 partecipa alle semifinali regionali di “Sanremo Rock” e lavora alla produzione del videoclip del nuovo singolo estratto dal nuovo album in uscita.

https://www.facebook.com/LucaMancinoOfficialPage/

Press, radio, Tv Agency
DCOD Communication By GB Play

promoradio@dcodcommunication.it
promostampa@dcocommunication.it
]]>
Comunicato stampa Thu, 22 Jun 2017 10:55:01 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437563.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437563.html Eventi & Management Eventi & Management  




MASSIMO FERRARI SOLD OUT PER LA PRIMA TAPPA 
DEL TOUR EUROPEO A NIEDERLENZ (CH) IL 17.06.17

 


 


 

17 giugno 2017 al teatro di Niederlenz CH  sold out per il cantante italo-svizzero Massimo Ferrari
alla prima tappa del tour europeo, accolto dal pubblico con gran successo ha dimostrato professionalità e sensibilità ,
mettendo a nudo la sua anima e raccontando per la prima volta frammenti della sua vita,
fatta di malattie, sofferenze e rinunce,  costretto a letto nel silenzio e la  solitudine della sua stanza ,
sogna… di cantare ed inizia a scrivere le prime poesie che col tempo diverranno canzoni.
Ci ha veramente sorpresi un Massimo giocoso, divertente, si è esibito con la sua band
composta da 6 musicisti ed una corista , è emersa un’anima fortemente rock
della quale fino ad oggi non aveva dato segno, giochi di luci, colori e suoni si sono fusi dando luogo
ad un’effervescente ed armoniosa serata . I brani presentati fanno parte del nuovo album che l’artista
presenterà nel prossimo novembre 2017 dal titolo “AVVELENAMI” accompagnato da qualche cover
diligentemente arrangiata in occasione del concerto… tutto è stato perfetto… bello da vedere e bello   da sentire….
Una rarità di questi tempi , le critiche esclusivamente positive, Le radio presenti per la diretta quattro :   
Freies  radio Wiesental Germania, radio Kanal K Aarau , radio L’ora Zurigo e radio Italia Berna, tanti giornalisti presenti :
La pagina di Zurigo, L’Eco di Basilea, Italia News Zurigo, Tutto Italia.CH Zurigo, Festival News Italia,
tutti col sorriso… stupiti dallo spettacolo nella sua completezza… l’agenzia Svizzera con sede a Basilea,
di distribuzione musicale Music Paradise rappresentata da Nunzi Perna come dire , non è mancato nulla.
La produzione e  la management hanno dimostrato la loro serietà e professionalità nella realizzazione dell’evento curando i particolari,
nelle persone di Francesco Pellegrino e Norma Imbriano.

Prossime date Europee gia in essere il 4 Novembre concerto in Germania allo STADTHALLE di SHOPFHEIM, 

il 2 dicembre dopo il successo avuto a grande  richiesta  di nuovo in Svizzera.
Sappiamo che esiste un calendario italiano, ma al momento non ne  conosciamo  ne le date ne i luoghi ,
quindi presto vi informeremo  dove e quando della presenza dell’artista in Italia.
Nel fra tempo ultime novita' sull'artista Massimo Ferrari, sara' presente in varie tappe del tour, in giro per l'Italia , di AREA SANREMO.
Per tutte le info :  www.massimoferrariofficialsite.com      /    www.eventiemanagement.com




]]>
ANDREA PAONE “SALE” È IL NUOVO INTENSO SINGOLO DEL CANTANTE MILANESE Wed, 21 Jun 2017 17:17:43 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437468.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437468.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Un brano avvolto dalle dinamiche incalzanti proprie del pop, regala al contempo tematiche di grande profondità legate al percorso di vita dell’artista stesso.

 

Sale” racconta il desiderio di evasione che ognuno ha in sé, il porsi nuovi obbiettivi ed affrontare nuove sfide. Coerentemente al messaggio lanciato, la canzone è scritta ed arrangiata in una chiave di dinamicità ed ottimismo.

 

 

 

Guarda qui il videoclip

 

 

Radio date: 28 aprile 2017

 

 

BIO

 

Andrea Paone Cresce nell’hinterland milanese. Infanzia e periodo della scuola lo accompagnano a scoprire di sé un ribelle romantico, repellente agli standard e tendente al “fuori dagli schemi”. È un creativo che esprime fin dai 14 anni di età se stesso attraverso le sue canzoni. A 19 anni approccia per la prima volta uno studio di registrazione. Non studia la musica ma la assorbe dalla sua relazione con gli strumenti che usa per arrangiare i suoi brani. Successivamente ha l’opportunità di intraprendere un’attività in ambito industriale che a suo modo gli dà comunque maniera di esprimere il proprio talento. Ottiene soddisfazione, crescita personale e professionale, dedica tutto il suo tempo alla sua impresa. A seguito di un periodo di introspezione, che lo porta successivamente a riallacciarsi con le vere radici esistenziali che lo appartengono, nasce in pochi minuti la canzone “Love Is”, brano inedito ma già fruibile al pubblico sul sito ufficiale www.andreapaone.com e sul suo canale YouTube Andrea Paone. Nel 2017 viene presentato il singolo “Sale”.

 

 

Contatti e social

 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } A:link { so-language: zxx } A.1:link { color: #0000ff; so-language: zxx; text-decoration: underline } -->

Facebook www.facebook.com/Andrea-Paone-269583720153325/?pnref=story

]]>
LUCA LASTILLA “E NON USCIRNE PIÙ” È IL SECONDO SINGOLO ESTRATTO DALL’ALBUM “L’ALTRO DA ME” Tue, 20 Jun 2017 23:08:22 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437362.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437362.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Dopo il successo del primo pezzo lanciato “Sogna la realtà” entrato in classifica fra le prime 100 posizioni dell’Indie Music like e il cui video ha registrato più di 8000 visite in sole 48 ore, ecco il nuovo brano intimo ed emozionante.

 

E non uscirne più” è prodotta da Claudio Del Signore, batterista di fama impegnato ora in tour con Silvia Mezzanotte, nonché produttore dell'ultimo lavoro di Povia. Si tratta di una ballad dal ritmo incalzante ed allo stesso tempo emozionante che racconta un'altra parte di noi che spesso teniamo nascosta...l'importanza di avere una persona accanto e di perdersi nel suo abbraccio.

 

 

 

 

BIO

 

Luca nasce a Firenze nel 1977. Artisticamente attivo dai primi anni ’90, muove i primi passi nel mondo musicale partecipando a manifestazioni come Festival Di Viareggio, Una Voce Per Sanremo, 50 Anni E Dintorni, Festival Di San Marino, classificandosi sempre nelle prime posizioni. Grazie alla collaborazione artistica con  Stefano Paoletti (compositore), suo fratello Leonardo (poeta e autore),  e Mario Fabiani (produttore musicale), realizza alcuni brani interessanti con i quali ottiene importanti passaggi radiotelevisivi come ad esempio nella trasmissione radiofonica di successo di Radio 1 RAI, “DEMO”, raggiungendo la 3° posizione nella classifica decretata dai radioascoltatori, ed anche  European Music Festival, trasmissione televisiva del canale satellitare 863 di SKY, trasmesso in rotazione per circa 2 mesi consecutivi. Nel 2004 partecipa alla selezione per il Festival di Sanremo, nel 2007 si classifica al primo posto nella sezione “Cantautori” nel 3° festival “Musica Senza Frontiere”. Partecipa al “Jpii Jammin’ Festival” manifestazione tributo a Giovanni Paolo II con il brano “L’INGANNO che lo porta al “Campanile Rock 2008”. Nel Novembre del 2008 Luca inizia la promozione del suo nuovo Album “Quello che Sento”, e partecipa al Gran Galà Per Telethon. Nell’estate del 2009 prende parte alla compilation “Rock 4 life” che raccoglie brani da autori emergenti in tutto il mondo, e che ha distribuzione su scala mondiale sia nei negozi che su i-Tunes. A settembre comincia a lavorare al suo quinto album, la cui uscita è prevista per fine maggio 2010. L’album contiene fra i brani, anche la versione italiana del celeberrimo brano di Michael Bublè “Home”. Il titolo del brano, “A casa da te”, darà anche il titolo all’album stesso. A fine anno esce una raccolta che racchiude i primi dieci anni di carriera di Luca, e che viene intitolata “3652 emozioni” e copre l’evoluzione artistica di Luca dai primi anni 90 fino ad oggi. Il 21 maggio 2010 esce il suo quinto album "A casa da te" distribuito dai più importanti digital stores, da cui vengono estratti due singoli. Il 15 maggio 2012 pubblica un nuovo album “Cercando”. Un album in cui l'autore si reinventa e investe tutto se stesso per riuscire a proporre, con nuovi mezzi e più convinzione, il messaggio di sempre: la sua musica, un pop d'autore, ricco di arrangiamenti rock, votati all'incisività. Così come i suoi testi che, anche se velati di una certa malinconia, contengono una grande forza espressiva. L'album riscuote grande successo che porterà l'artista ad esibirsi perfino a Mosca. Con il brano “La prima volta” vince un concorso su Radio 1 Rai e viene ospitato ed intervistato all'interno del programma “Citofonare Cuccarini” di Lorella Cuccarini. Il 30 marzo del 2015 pubblica il singolo “L’Equazione di Dirac”, canzone che ha per protagonista l’amore. Nel 2016 annuncia l’uscita del nuovo singolo Exodus. Nel 2017 pubblica il nuovo album “L’altro da me, di cui il primo singolo estratto “Sogno la realtà” ha riscosso successi e consensi fra i media.

 

Contatti e social

 

SITO: www.lucalastilla.com

FACEBOOK www.facebook.com/lucalastillaofficial/

TWITTER https://twitter.com/LLastilla

YOUTUBE www.youtube.com/lucalastilla

SOUNDCLOUD https://soundcloud.com/lucalastilla

ITUNES: www.itunes.com/lucalastilla

 

 

 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->]]>
SIMONA SORBARA “PER UN ISTINTO D’AMORE” È IL NUOVO SINGOLO DELLA CANTANTE TORINESE Tue, 20 Jun 2017 22:32:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437356.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437356.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

Durante il tour del 2013, che la vede corista di Roby Facchinetti, l’interprete fa la conoscenza del produttore Ettore Diliberto, dando vita ad un connubio artistico che porterà alla nascita della canzone.

 

Per un istinto d’amore” è un brano scritto da Ettore Diliberto e da Andrea Paone.

Gli arrangiamenti di Diliberto, freschi estivi e vivaci, costruiscono le dinamiche di un pezzo incalzante e piacevole sin dal primo ascolto. Il tutto accompagnato da un testo molto introspettivo per la cantante che s’innamora di se stessa dopo ripetuti istinti d’amore sfociati in storie finite.

 

 

 

 

 

Etichetta: ET-TEAM

 

BIO

 

Simona Sorbara, cantante di musica leggera, nasce il 12-05-1973 a Torino.

Figlia del celebre tenore del Teatro Regio di Torino Armando Sorbara, è vissuta nel mondo della musica sin dalla nascita.

Dal padre ha appreso gli insegnamenti di canto e musica, ma soprattutto lezioni di vita quotidiana legate alla sfera dello spettacolo, frequentando i palcoscenici dei teatri sin da piccola.

All’età di 8 anni cantava nel coro delle voci bianche al Teatro Regio di Torino, prendendo parte alle rappresentazioni delle opere” Turandot” e “Carmina Burana”.

Crescendo, maturava il desiderio di poter entrare a far parte in prima persona nel mondo della musica, studia così canto lirico e moderno.

Nel 1993 inizia la collaborazione con lo studio di registrazione e di produzione musicale Rainbow Music di Torino che promuoverà Simona come artista, credendo in lei e nelle sue capacità.

Si consolida così il progetto “Simona” grazie al prezioso aiuto di eccellenti collaboratori quali Fabrizio Argiolas, Roberto Nasi, e Carlo Gaudiello, (Gianluca Grignani, Francesco De Gregori, Tiziano Ferro, Malika Ayane) i quali hanno curato la produzione artistica e la realizzazione di un EP: “Cerco te”. Con lo stesso team e l’aiuto del poliedrico chitarrista Max Arminchiardi (chitarrista di Danilo Amerio, Alexia, realizzatore di spot pubblicitari per Rai e Mediaset…) nasce il CD “Cose che non so capire”, nel quale sono contenute tre versioni italiane di brani scritti da Elton John per i quali Simona ha ufficialmente realizzato il testo italiano su concessione della Warner music.

Supportata da turnisti professionisti (Roberto Testa, batterista di De Gregori, Antonella Ruggero, Ornella Vanoni; Carlo Gaudiello tastierista di De Gregori, direttore d’orchestra a San Remo per Gianluca Grignan, Malika Ayane; Ferruccio Battaglino bassista di De Gregori e Gianluca Grignani; Fabio Gurian, saxofonista compositore e arrangiatore, (Fiorella Mannoia) direttore d’orchestra a San Remo dei Subsonica, Marco Mangoni; Roberto Nasi, pianista, compositore e arrangiatore di colonne sonore per film e documentari per Rai e Mediaset; Max Arminchiardi, chitarrista per Danilo Amerio, Ricchi e Poveri, Alexia) ha affrontato e affronta serate live nelle piazze e nei locali italiani. Turnista negli studi di registrazione anche come corista, ha realizzato e cantato insieme a Paolo Conti, jingles per Miss Italia 2003, effettuato jingles per spot pubblicitari di note marche italiane: Ferrero, Aiazzone, Bauli, Via Lattea, ecc…, jingles radiofonici per le Olimpiadi di Torino 2006, jingles per Radio dj per il programma Asganaway.

Un suo brano "Chiedi" è stato scelto per il film di Paolo Franchi “La spettatrice” con Barbara Bobulova, film che ha partecipato al Tribeca Film Festival 2004 di New York con Robert De Niro.

Autrice di testi e melodie scrive anche brani di musica dance, parecchi dei quali sono stati scelti per compilation in Polonia, Portogallo e Francia.

Nel 2008 esce “Charm”, singolo dance di Dj Mixio con la collaborazione di Viviana Presutti dei Da Blitz che ne cura le edizioni. Il brano esce per la Airplay Records francese.

Nel 2012 ha collaborato nel brano dei Club Dogo "Niente è impossibile" prestando la voce sui cori, disco d'oro e di platino con "Noi siamo il club".

Simona è stata corista di Roby Facchinetti dei Pooh in "MA CHE VITA LA MIA TOUR 2014".

Nel 2016 esce il suo singolo "Wake up" - con Ettore Diliberto alla produzione artistica, oltre che autore del brano - e nella realizzazione del suo prossimo album.

Tanti i palchi italiani solcati con grandissimi musicisti nella “Notte delle chitarre”: Luca Colombo, Giacomo Castellano, Ricky Portera, Mario Schillirò.

Corista per Mogol nello spettacolo “Il nostro caro Angelo”, dedicato a Lucio Battisti.

Attualmente Simona Sorbara sta promuovendo nelle radio e nei suoi live il nuovo singolo dal titolo “Per un istinto d’amore” scritto dal suo produttore artistico Ettore Diliberto della ET-TEAM produzioni Discografiche e da Andrea Paone. Inoltre ha iniziato una nuova avventura da speaker e regista dei programmi “Music Time” e “CuriosaMente” su Radio Agorà 21.

 

Contatti e social

 

Profilo Facebook www.facebook.com/simona.sorbara.96?ref=br_rs

Pagina Facebook www.facebook.com/Simona-147771888673995/info?tab=page_info

Twitter: @simonsorby

 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

 

]]>
Incanto Quartet - "Careless whisper " cover by Incanto (Radio Date: 05/05/2017) Mon, 19 Jun 2017 13:36:32 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437087.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/437087.html melody studio recording melody studio recording  

 
Artista: Incanto Quartet
Titolo: "Careless whisper " cover by Incanto
Etichetta: Melody Studio Recording
Radio Date: 05/05/2017
 
 

clicca qui per accedere alla cartolina




bodyDal 5 Maggio 2017 in distribuzione radiofonica nazionale, in digital
download e su tutte le piattaforme streaming "Careless whisper" cover
by Incanto.
Rossella, Laura, Francesca Romana e Claudia si incontrano nel 2010
all'interno di un precedente progetto musicale e nel 2013 fondano un
nuovo quartetto dal nome Incanto.
Dopo aver calcato i piu importanti palcoscenici del mondo
 ( Stati Uniti, Europa dell'Est,Russia,Emirati arabi etc)  e poter vantare collaborazioni illustri ( Seal, Michael Bolton, Bocelli etc.) le quattro
soprano   si mettono in gioco con un nuovo progetto musicale che vede
l'uscita di un album in autunno dal quale è estratto il brano.
Le  voci si fondono in un equilibrio e una simmetria  fuori dal comune
 in questo omaggio al grande George Michael , artista al quale sono
molto legate.
"Le sonorità orchestrali del suo ultimo tour "Symphonica" - dicono-
hanno suscitato ed evocato in noi un sogno ed una sfida al tempo
stesso.  Da qui l'idea di interpretare questo meraviglioso tributo ad
una  leggenda della musica mondiale".

Arrangiato dal Maestro Fabrizio
Palma insieme a Emiliano Branda  e Aidan Zammit, il brano all  'ascolto è impeccabile e  regala un'immagine rassicurante: quattro donne dal volto pulito e delicato  alle prese con un repertorio pop-opera che non si improvvisa.
Gli archi da impostazione classica ed  una ritmica decisamente moderna
si mescolano armoniosamente con le loro voci regalandone una nuova e
prodigiosa lettura .

I proventi della vendita di questo brano andranno a favore della pubblicazione del libro "Aisha e la città dei cuori" di Sandra Von Borries, un racconto illustrato pensato per spiegare ai bambini affetti da cardiopaia congenita la propria patologia.

Alla sua terza edizione "Aisha" vanta la collaborazione di grandi artisti del calibro di Paola Cortellesi , Andrea Bocelli etc.

Il ricavato del libro andrà interamente in beneficenza all’Ospedale del Cuore di Massa, che sostiene il progetto.

Quattro grandi voci, un solo grande cuore: Incanto!

 

Pagina uffiale Facebook

Account Ttwitter

Profilo Instagram

Sito Web

Canale Ufficiale Youtube

 

(Ufficio stampa e promozione Alessia Della Vecchia per Melody Studio Recording

Distribuzione a cura di Valle Giovanni Edizioni Musicali)


___________________________________________________________


Il brano oggetto della presente cartolina digitale non è ancora stato ufficialmente distribuito al pubblico e viene concesso in anteprima rispetto alla data di pubblicazione al solo fine di:

  • inserirlo nella propria programmazione radiofonica, successivamente alla Radio Date indicata*
  • inserirlo nella programmazione della propria esecuzione nei locali pubblici*
  • recensirlo sui mezzi di informazione cartacei e/o digitali 
  • recensirlo sui propri blog senza divulgare nessun frammento audio
*contro regolare pagamento dei proventi per diritti connessi dovuti a fronte di tale utilizzo

Ogni altro utilizzo è proibito. Radio Airplay s.r.l. rispetta le disposizioni della SIAE e la normativa sul diritto d'autore. Questa e-mail è strettamente personale e non puo' essere redistribuita a terzi utenti.

Licenza Digital Delivery SIAE nr. 4404/I/4151

(C) 2014 - 2016 MyPromo Digital Delivery by Airplay Control - All Rights Reserved
Powered by Radio Airplay s.r.l. - Via Moretti 23 - 47899 Serravalle (RSM) - www.radioairplay.fm - info@radioairplay.fm

Audio Watermarked: I files audio presenti in questa cartolina contengono un codice univoco da cui è possibile risalire al destinatario in caso di pirateria o uso non autorizzato

Se non desideri più ricevere cartoline digitali da questo mittente, clicca il seguente link e sarai immediatamente cancellato dalla mailing-list:

Unsubscribe

]]>
Most recently released runescape thing Thu, 15 Jun 2017 05:54:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436724.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436724.html Leila Leila You gentlemen are in agreement why these is the 7 Sins In Runescape? And you believe that there is alot more exasperating problems that several other online players achieve? Nonetheless Simply because normally bless you designed for analyzing and even ensure that you look into much of our special offers at Runescape gold!

And also. Even as we know RuneScape is known as a Espresso and even C++-based hugely multiplayer web based role-playing adventure (MMOG) ran as a result of Japanese coder Jagex Ltd. Through throughout 9. 5 huge number of activated 100 % free provides and a lot more rather than 500 1001 payed off part provides, RuneScape is definitely the moment most-played MMOG globally, and even a common 100 % free MMOG globally designed for 3 years at a short period.

RuneScape supplies each of those 100 % free and even membership subject matter and even is going to end up trialled as a result of any specific home pc that is definitely related to cyberspace, and even functions in a Java-capable average internet browser while not pushing on/or spending strategy information. Considering the fact that the nation's give off, the video game was praised for their free-playing knowledge and the quantity for the internet browser. Every day, the internet site contains available fifteen huge number of distinct customers, and even available fifteen huge number of distinct online players get ones own provides to help you have fun the video game.

 

]]>
MAURO PINA feat. ROSALINDA CELENTANO “SEI FANTASTICO” È IL NUOVO COINVOLGENTE SINGOLO DEL CANTAUTORE COMASCO IN COLLABORAZIONE LA NOTA ATTRICE Wed, 14 Jun 2017 22:42:38 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436712.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436712.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

La canzone autobiografica dal ritmo trascinante e solare del musicista pop-rock, annuncia il ritorno della Celentano dopo 27 anni di lontananza dal panorama musicale.

 

«La canzone nasce da un’esperienza personale a metà degli anni novanta. La situazione è tra le più classiche...lui lei e ...l’altro. È espressamente dedicata ad un personaggio che in quel periodo si fingeva “amico vero" e che poi invece da persona viscida cercava con mezzucci stupidi di soffiarmi la ragazza. La canzone è venuta così di impulso, piena di doppi sensi che fanno capire però in maniera chiara di che tipo di personaggio parlo e come lo definisco...ironicamente...SEI FANTASTICO!» Mauro Pina

 



Guarda qui il videoclip

Il singolo è estratto dall’ album “L’ho scritto io” di prossima uscita. Il video è stato girato al Castello di Vigoleno (Pc) e vede la partecipazione straordinaria sempre della Celentano come guest e la partecipazione per la prima volta in un video clip di Matteo Catelli, figlio di Gabriella Carlucci. Gli autori e compositori del brano sono invece Mauro Pina e Patricia Stancich.

Radio date: 26 maggio 2017

BIO

 

Mauro Pina (nato a Erba - Co - l’11 giugno 1966) è un cantautore, polistrumentista e paroliere italiano. Il suo genere musicale spazia tra pop, rock & roll e soft rock.

Compone interamente le sue canzoni suonando personalmente tutti gli strumenti (percussioni, basso, chitarra, pianoforte, armonica, voce). Mauro scrive personalmente gli arrangiamenti di tutte le sue canzoni, registra tutte le voci e le interpreta con uno stile particolare.

A tre anni inizia a cantare sui brani dei dischi di papà, con il giradischi preparato dalla nonna al ritorno dall’asilo. Negli anni suona, come se lo avesse sempre avuto, ogni strumento musicale che per caso entra in casa, tra regali a lui o ai fratelli. Le sue melodie preferite sono quelle degli anni ’60. Diventa beatlesiano e lennoniano. A 13 anni è già frontman della sua prima band ed esegue le prime cover rock. I suoi mentori saranno sempre i Beatles.

Inizia presto anche a comporre, e anche durante il servizio militare la sera in camerata i commilitoni gli chiedono di suonare i suoi pezzi. La musica affianca per molti anni l’altra sua grande passione, il calcio, al quale rinuncia a seguito di un infortunio sul campo.

Sottopone le sue composizioni a diverse case discografiche ed addetti ai lavori, ma difficilmente si esibisce in pubblico, proponendole.

Nel 1995 vince premi partecipando ad esibizioni in TV locali ed inizia collaborazioni musicali.

Dal 1998, per circa un anno e mezzo, frequenta musicalmente Dario Baldan Bembo che arrangia un suo pezzo che farà parte di una compilation.

Nel 2002 conosce Lucio Dalla che si interessa ai suoi pezzi e gli propone la registrazione di un ep, (quattro suoi inediti), ma non può sostenere l’investimento economico richiesto.

Nel 2005 il suo tributo ai Beatles lo porta a Londra a registrare un disco nei mitici Studi di Abbey Road con altre 24 Beatles band italiane. In Italia, viene considerato il migliore, ad interpretare i Fab4 dalla rivista nazionale “Chitarre”.

Nel 2006 apre la sua agenzia musicale, la Dreamcastle, con la quale inizia collaborazioni per organizzazioni di concerti ed eventi musicali con comuni, enti pubblici ed artisti di fama.

Frontman di diverse band musicali propone musica rock e brani di cantautori italiani e stranieri durante le sue serate.

Il suo tributo a Lucio Battisti riempie sempre piazze e teatri e successivamente alla scomparsa dell’artista sarà la sua band a cantare e suonare durante la kermesse musicale a lui dedicata a Molteno. Sono concerti con migliaia di persone.

Nel 2014 collabora come speaker per una radio locale siciliana (Radio Carini).

I suoi pezzi "nel cassetto" aumentano e la sua vena musicale si arricchisce di esperienze e di vita. Cantautore e musicista a tempo pieno.

Nel 2015 l’incontro con un’amica d’infanzia. Lei lo sostiene nel primo progetto musicale: la registrazione di un album di inediti, e come autrice con Mauro, scrivendo buona parte dei testi delle sue canzoni.

In fine, grazie alla conoscenza di Efrem Sagrada (ex Celentano’s-Club) il sogno del progetto musicale si concretizza con la pubblicazione di un album con special guest Rosalinda Celentano, nel pezzo di punta del disco: proprio la ciliegina sulla torta.

 

 

Contatti social

 

Facebook www.facebook.com/mauropinasinger

Instagram www.instagram.com/mauropinasinger

YouTube www.youtube.com/channel/UCOn06FZVkEROJYsgZajYgSw?view_as=public

Twitter: twitter.com/mauropinasinger

Web Site: www.mauro-pina.com

 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

 

]]>
QX-A8-D máquina de prensa de taza manual Wed, 14 Jun 2017 03:41:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436561.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436561.html Sebahtstian Sebahtstian Control de la temperatura del termostato electrónico de alta precisión.  almohadilla de silicona resistente a alta temperatura que hace  la presión más uniformemente.  sin distorsión con 400 ℃. Configurado de RTD de platino, error de temperatura ±1°C. Fácil de adjustar la presión, puede utilizar para prensar más taza de una vez. Así ha mejorado la eficiencia en el trabajo significativamente.

 Características del producto:
 La máquina es segura y durable, con una distribución uniforme térmica
 Alarma automática placa de calentamiento uniforme.
 al horno con teflón, incluido temporizador digital de recubrimiento separado, controlador de temperatura   .
 La placa de prensa bajo recubre con teflón pleno, sin mucosa; Aplicable a todos los tipos de transferencias en artículos hasta 1/8" de espesor.
 ajuste de presión patentado ha numerado los ajustes para que pueda repetir la presión exacta para todos sus diferentes productos.
 termostato calibrado antes de la salida de la fábrica, exactitud de la temperatura bajo ± 2 ° C. La luz que indica el calor se apaga una vez alcanza la temperatura  establecida.
  Fácil de abrir y cerrar, la manija con resorte de ayuda.
 Garantía de 1 año en el elemento de calefacción u otros componentes.certificación CE.

máquina de prensa térmica de gorra Manual
máquina de la prensa térmica bamboleo Manual
agitador de cabeza de prensa térmica
máquina de la prensa térmica bamboleo de alta presión

]]>
VITTORIO DE SCALZI “L’ATTESA” È IL NUOVO SINGOLO DEL FONDATORE DELLO STORICO GRUPPO NEW TROLLS Tue, 13 Jun 2017 22:10:33 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436550.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436550.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Il cantautore genovese torna in scena con un brano evocativo ispirato al suo mare e prodotto dal cantautore Zibba, suo conterraneo, celebrando i 50 anni di carriera.



Il brano, come si evince dal titolo stesso, parla dell'attesa di un ritorno: descrive una mancanza di gesti, di quotidianità, di piccole importantissime cose che insieme compongono il sentimento. Scritto su un'onda emotiva sconosciuta, la canzone nasce scrutando il mare della sua Genova, proprio là dove si vuol buttare lo sguardo all'orizzonte, ma le onde ti portano indietro malinconie. Abbinare poi i fiori - come si legge nel testo - alle emozioni, per colorarle e profumarle è un tentativo di spazzare via i rimpianti. Il brano è stato prodotto da Zibba e l'arrangiamento con la fisarmonica studiato proprio per conferire una componente evocativa.



 


Guarda qui il videoclip

 

Il 2017 segna i 50 anni di onorata carriera di Vittorio De Scalzi, ma anche di ispirazioni continue, tra musica e parole, per uno dei compositori, autori, cantanti italiani che della sua ricerca ha fatto un progresso, anzi un “prog”. Per celebrare questo importante traguardo l’artista terrà un concerto-evento con grandi ospiti presso il Teatro San Carlo di Napoli il prossimo 15 maggio.



BIO

 

Fondatore del complesso I Trolls insieme a Pino Scarpettini. Nello stesso anno debutta come solista, in un disco realizzato per l'etichetta discografica ARC, dal titolo “Vietato ai maggiori di pochi anni”. Nel 1967, terminata l'esperienza dei Trolls, costituisce una nuova formazione, denominata appunto New Trolls, e con questa getta le basi per una proficua carriera, caratterizzata sin dall'inizio dall'intento di concentrarsi su un repertorio inedito originale, evitando di proporre cover di artisti stranieri come ancora si usava all'epoca. Componenti del complesso oltre a De Scalzi sono Nico Di Palo (chitarre), Gianni Belleno (batteria), Giorgio D'Adamo (basso) e Mauro Chiarugi (tastiere). Nello stesso anno la band apre i concerti della tournée italiana dei Rolling Stones e suona in jam session con musicisti del calibro di Stevie Wonder.

Contemporaneamente De Scalzi si impegna nel lavoro di ricerca sulla musica popolare genovese, scrivendo in quegli anni canzoni dialettali parte del patrimonio culturale della sua città. Con la collaborazione di Fabrizio De André e del poeta Riccardo Mannerini, compone i brani del primo album dei New Trolls, “Senza orario senza bandiera”, di cui Mannerini è autore dei testi e il musicista arrangiatore e produttore. L’ LP sarà tra i primi esperimenti di concept album italiano.

Vittorio De Scalzi è autore di molte canzoni di successo della band (da “Visioni” a “Una miniera”, a “Quella carezza della sera”). Ha composto anche canzoni per Mina e per Ornella Vanoni. Tra i brani scritti per altri interpreti, quelli contenuti nell'album “Tutti i brividi del mondo” di Anna Oxa.

In qualità di tastierista e cantante dei New Trolls, De Scalzi ha partecipato a otto edizioni del Festival di Sanremo. Nell'edizione del 1996 la band partecipa in coppia con Umberto Bindi interpretando la canzone “Letti”, di cui quest'ultimo è autore con Renato Zero.

Un altro filone importante è rappresentato dal Suonatore Jones, un tour perlopiù incentrato sulle sue collaborazioni con l'amico e collega conterraneo Fabrizio De André. La relativa scaletta contiene la riproposta dell'album “Senza orario senza bandiera”, scritto con De André e Riccardo Mannerini, più altri brani dei New Trolls e alcuni brani originali dello stesso De André, che nella sua prima tournée (1975-1976) era stato supportato da una band composta da alcuni componenti dei New Trolls (Ricky Belloni, Gianni Belleno, Giorgio D'Adamo e Giorgio Usai).

Nel 1973 De Scalzi ha partecipato al disco collettivo “L'Arca”: le due canzoni da lui cantate sono state pubblicate poi sul 45 giri Le api/La foca con la denominazione Vittorio dei New Trolls e sul lato B canta anche Franco Gatti dei Ricchi e Poveri.

Nel 2001, in qualità di solista, supportato dall'Orchestra Filarmonica di Torino diretta da Maurizio Salvi ha realizzato un primo album dal vivo dal titolo “Concerto grosso riuscito esperimento di fusione fra rock e classica; il disco, costituito da brani di repertorio dei New Trolls è stato distribuito in allegato al quotidiano La Stampa.

Nel 2007 realizza il live “Trilogy” per i New Trolls, nel 2011 il nuovo Concerto Grosso n°3 e nel 2013 a preso parte al “Ceará Itália Festival” 2013. 

Nel 2008 ha inciso un disco realizzato interamente in dialetto genovese, “Mandilli”, pubblicato da Aerostella (l'etichetta di Franz Di Cioccio) distribuito da Edel Music.

Nel 2011 ha pubblicato l'album “Gli occhi del mondo”, realizzato mettendo in musica, con la collaborazione di Marco Ongaro, alcune poesie di Riccardo Mannerini.

Nel 2012 fa parte del super gruppo Artisti Uniti per Genova per il progetto benefico “Ora che”, brano scritto da Max Campioni, Arrangiato da Lauro Ferrarini, prodotto da Verdiano Vera e realizzato per raccogliere fondi per l'alluvione di Genova del 4 novembre 2011, che insieme a Vittorio De Scalzi vede la partecipazione di numerosi musicisti e cantanti della scena musicale genovese. Nel 2016 è ospite del tour di Renato Zero ed ha curato la direzione artistica del “Fire Music Festival” di Napoli nel 2017.

Non da ultimo, sempre in attinenza alla sua regione, De Scalzi ha firmato anche l’Inno ufficiale della Sampdoria, squadra del cuore a cui ha dedicato un album intero che, scritto nel 1991, vede tutt’oggi i giovani tifosi cantare a squarciagola “in gradinata” uno dei brani di punta del disco, “Lettera da Amsterdam”.

 

 

Contatti e social

 

Sito www.vittoriodescalzi.org

 

Facebook www.facebook.com/vittoriodescalzipage/?fref=ts

 

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni

06 3225044 - 328 4112014

info@elisabettacastiglioni.it

 

PromoRadio-Tv: L’AltopArlAnte: Cristina Poletti

338 5224133

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

cristina@laltoparlante.it

]]>
L’Uomo Gatto con “Samba”. Il remake di un brano di Don Backy Tue, 13 Jun 2017 11:36:46 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436440.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436440.html Micro961 Micro961

In radio la scanzonata ed estiva interpretazione del volto più famoso di “Sarabanda” , il quiz musicale condotto da Enrico Papi.

Chi non conosce L’uomo Gatto, all’anagrafe Gabriele Sbattella. Il 12 Novembre 2002 è il giorno del suo approdo televisivo nel fortunato programma di Enrico Papi dove, riesce ad arrivare alla finalissima contro il campione mascherato Max (al secolo Giulio De Pascale). Mantiene il suo titolo fino al 19 Febbraio 2003 quando viene spodestato da Diego Canciani da Sabaudia (Latina)  meglio conosciuto  come Tiramisù.

“Sarabanda” per Gabriele è stato un vero e proprio trampolino di lancio. Successivamente sarà ospite in altre trasmissioni televisive RAI, Mediaset, La7, MTV Italia e Sky. Ultimamente concorrente di Caduta Libera, il fortunato gioco preserale di Gerry Scotti e lo abbiamo visto protagonista di uno scherzo non molto “dolce” organizzato dalle Iene.
Grande intenditore di musica, si è voluto cimentare, con simpatia e senza prendersi troppo sul serio, nell’interpretazione di un brano in versione fresca ed estiva che presenta ai sui ammiratori e al pubblico radiofonico di cui è stato realizzato  anche un coloratissimo videoclip.
 I ritmi latino americani (la musica brasiliana in particolare) gli sono sempre piaciuti in quanto gli danno una grande carica e mettono tanta allegria rispecchiando il carattere delle popolazioni di quell’area geografica del mondo.
Un pomeriggio d’estate Gabriele era nei di dintorni di Cento (dove ha vissuto per tre anni e mezzo) insieme alla compagna di allora, Myra. Nell’autoradio della sua automobile girava un cd di Don Backy (Myra è appassionata così come lo è lui della musica “datata” sia italiana che straniera). Rimase affascinato da uno di questi brani, “Samba”, soprattutto per il ritmo. Tutte le volte che saliva sulla macchina di Myra una delle canzoni più gettonate era proprio “Samba”.
Qualche tempo dopo, prima di fare ritorno a Porto San Giorgio, la sua città di origine, trova, al mercatino del riuso di Cento, questo 45 giri e logicamente lo compra.
A febbraio, inviato al Festival di Sanremo come giornalista, durante il tragitto percorso a piedi  dall’appartamento al Pala-Fiori, “Samba” era il brano che amava canticchiare e poi del resto se uno va a Sanremo e non canta è come se si va a Monaco di Baviera e non  beve la birra non trovate ? Poi arriva il giorno dell’incontro con  David Marchetti della Ghiro Records, già produttore di Anna Tatangelo che gli propone e lo convince  a realizzarne una  personalissima versione del brano di Don Backy.

Questa esperienza per  L’Uomo Gatto  è come vivere in un sogno,
la base della canzone che arriva e la deve studiare, la sala di registrazione con la cuffia e il microfono (aveva utilizzato cuffia e microfono inizialmente durante il periodo “sarabandiano” e poi come speaker radiofonico) e la sessione di registrazione della canzone ed infine la realizzazione del videoclip.
Ad essere sinceri non è il primo videoclip in cui compare.

La prima apparizione è stata in quello della canzone “Le viole” interpretata dalla cantante Lighea, sua conterranea, poi, qualche mese fa è apparso nel video di “Mooseca” (la canzone di Enrico Papi) fino ad arrivare al video di “Samba”, tutto suo, solo con la splendida protagonista femminile.

https://www.facebook.com/LuomoGatto/

Press, radio, Tv Agency
DCOD Communication By GB Play

promoradio@dcodcommunication.it
promostampa@dcocommunication.it

 

]]>
Hot sell garden path Anti-slip wpc decking board Fri, 09 Jun 2017 04:32:51 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436091.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/436091.html Sebahtstian Sebahtstian Feeling Wood Decking are new families for WPC decking which developed by Wuhu Haoxuan Wood Plastic Composite Co., Ltd in 2015, they are well favored by customers from all of the world since its birth. Feeling wood decking are well inherited DNA from common WPC decking for High-resistant, No deformation, Fast Colors, Water proof, Anti-Slip, Anti-termites, Weather Resitant and Low maintenace, moreover, it's gorgeous surface which let us feeling the wood grain on the decking. 

 attractive wall cladding
decorate wood wall panel
wood wall panel
wooden panel

]]>
NICOLE STELLA “ORIZZONTE” È IL SINGOLO D’ESORDIO DELLA CANTANTE VENETA Thu, 08 Jun 2017 12:00:31 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435979.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435979.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Dopo le importanti partecipazioni televisive (Io Canto) e quelle a celebri concorsi canori (Castrocaro), la giovanissima interprete si cimenta in una virtuosa ballad melodica che affronta il tema dell’abbandono.

 

Orizzonte” tratta di abbandono inteso come fine di una relazione, carico di recriminazioni, di ferite e di sentimenti in conflitto fra loro.

L'abbandono come chiusura di una fase di vita, il lasciarsi alle spalle quel complesso di oggetti, luoghi, abitudini e dettagli che la caratterizzavano.

L'abbandono alle proprie sensazioni più profonde, al dolore per ciò che si è rotto e che non potrà mai più tornare integro.

Ma anche un abbandono positivo: un abbandono, o meglio, un abbandonarsi al futuro e alle nuove porte che esso aprirà di fronte a noi.

 

 

 

 

Etichetta: Musicantiere

 

 

BIO

 

Comincia ad esibirsi nel 2012 e subito qualche mese dopo riesce ad esibirsi in prima serata su Canale 5 nella trasmissione ''Io Canto''. Vince numerosi contest nazionali ed internazionali.

Dal 2013 collabora con l'autrice Eva Novello ideatrice del progetto ''EvacontroEva'' con la quale ha registrato due singoli.

Nel 2016 esce il suo primo brano in inglese "The Blue Eyed Bride" una combinazione folk/country. È stata finalista al Festival di Castrocaro 2016 andato in onda su RA1 il 27 agosto.

Nicole collabora dal 2016 con Musicantiere con il quale sta lavorando per la realizzazione del suo primo disco in lingua italiana, seguita dal produttore artistico Alessandro Di Dio Masa.

 

 

p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: center; font: 24.0px Verdana; -webkit-text-stroke: #000000} p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: center; font: 21.0px Verdana; -webkit-text-stroke: #000000} p.p3 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: center; font: 12.0px Helvetica; -webkit-text-stroke: #000000; min-height: 14.0px} p.p4 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 18.0px Verdana; -webkit-text-stroke: #000000} p.p5 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 15.0px Verdana; -webkit-text-stroke: #000000} p.p6 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: justify; font: 12.0px Helvetica; -webkit-text-stroke: #000000; min-height: 14.0px} p.p7 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 12.0px Helvetica; -webkit-text-stroke: #000000; min-height: 14.0px} p.p8 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: justify; font: 15.0px Verdana; -webkit-text-stroke: #000000} p.p9 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: justify; font: 13.0px Verdana; -webkit-text-stroke: #000000} p.p10 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 13.0px Verdana; -webkit-text-stroke: #000000} p.p11 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: center; font: 13.0px Verdana; -webkit-text-stroke: #000000; min-height: 16.0px} p.p12 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: center; font: 13.0px Verdana; color: #4787ff; -webkit-text-stroke: #4787ff} span.s1 {font-kerning: none} span.s2 {font: 12.0px Helvetica; font-kerning: none} span.s3 {text-decoration: underline ; font-kerning: none} span.s4 {font-kerning: none; color: #000000; -webkit-text-stroke: 0px #000000} span.s5 {text-decoration: underline ; font-kerning: none; -webkit-text-stroke: 0px #4787ff}]]>
ROSMY “HO SCELTO DI ESSERE LIBERA” È IL NUOVO SINGOLO DELLA VINCITRICE DEL PREMIO MIA MARTINI Wed, 07 Jun 2017 11:22:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435800.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435800.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Dopo averla vista in prima posizione nella classifica Airplay della musica emergente italiana, la cantautrice torna con un brano che racconta la volontà di continuare sempre a migliorarsi, accettando il cambiamento inevitabile e scegliendo infine la libertà.

 

«E' tutto scritto in un soffio. La musica è come un vento che soffia, continua a passare, a fluire tra colori intensi. E finché c’è vento, c'è respiro e ci sono nuove canzoni». Rosmy

 

Il pezzo racconta la forza di volontà di chi vuole raggiungere i propri obiettivi affrontando le diverse difficoltà. Il passare degli anni porta a diventare più forti e ad acquistare maggiore consapevolezza di sé, tanto da capire che il sorriso è indispensabile e che quella rabbia che ci si portava dentro era solo passione che doveva venir fuori.

 

 

 

«La libertà non si può spiegare. Si può soltanto respirare, è come quando manca l’aria, ne capisci il valore irrinunciabile. La libertà è la possibilità di sbagliare, di cercare, di sperimentare, di dire no, ai condizionamenti, alle convenzioni e alle mode, avere il coraggio delle proprie idee senza temerne le conseguenze.

Bisogna ritornare sui passi già fatti, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre. Saranno i piccoli passi a coprire lunghe distanze. Non bisogna avere fretta, perché passo dopo passo arriveremo ovunque…C’è sempre un posto dove possiamo arrivare se crediamo fino in fondo in quello che facciamo». Rosmy

 

A breve l’uscita del relativo videoclip che lancerà un messaggio di incoraggiamento ai ragazzi, invitandoli a non sottovalutarsi, a riprovare sempre, anche dove e quando tutto sembra faticoso e difficile.

 

Autori: Giulio Iozzi, Rosamaria Tempone

Produzione Artistica e arrangiamento: Enrico Kikko Palmosi

Edizioni: Rosso al tramonto - UpMusic

 

 

BIO

 

Rosamaria Tempone in arte Rosmy è una cantante e attrice teatrale. Da anni si occupa di musica e prevalentemente del recupero e rielaborazione di vecchie melodie tradizionali. È erede della famiglia Trinchitella, musici e girovaghi di arpa e violino che hanno portato a New York e Parigi la tradizione “dell’arpa Viggianese”. È vocalist del gruppo musicale “The music Family” dei fratelli Tempone, che unisce tre fratelli nella passione per la musica. La sua voce è presente anche in vari spettacoli teatrali portati in scena in diverse città italiane. Nel 2005 è semifinalista alle selezioni del Festival di Sanremo e semifinalista come attrice e cantante musical ad ACT-Italy festival di Teatro con Fioretta Mari. Ha partecipato come comparsa nel video musicale “Parole in circolo” prodotto dalla Sony con il cantante Marco Mengoni. Prosegue il suo percorso musicale come cantautrice con un singolo inedito “Tra nuvole e sole” apprezzato per la sua originalità musicale e valenza sociale. Con il singolo successivo, “Un istante di noi” si aggiudica il primo posto al “Premio Mia Martini 2016” ed è anche vincitrice del premio speciale: “Miglior Brano Radiofonico”.

Rosmy a gennaio 2017 propone il nuovo singolo “Trema pure la città” e il 7 febbraio vola a Sanremo 2017 come ospite di rilevanza tra i “Grandi Eventi”, nella prestigiosa sala Mango di Casa Sanremo Official. Ad aprile abbiamo visto Rosmy al primo posto della classifica AirPlay della Musica Emergente Italiana, con “Trema pure la città”, classifica dei brani più ascoltati nelle radio.

 

CONTATTI & SOCIAL

 

Facebook: www.facebook.com/Rosmy-200352766976140/

Sito: www.rosmy.net

 

 

 

 

 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->]]>
pulcini nonna panty-rivestito là fuori Wed, 07 Jun 2017 08:55:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435772.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435772.html cnaodac cnaodac Mackie è un momento difficile con il fatto che molti giovani stelle di oggi scelgono la biancheria intima sbagliata per il loro ensemble trasparenti. "Se portano questi vestiti, per qualche motivo decidono di mettere su grandi mutandine della ragazza che vanno fino alla vostra vita, come la vostra nonna, che mi fa ridere. E deve finire", dice. infradito nudi, dice, sono come in un tesoro abiti eleganti taglie forti, ma per lui è tutto di essere strategicamente come designer. "Sono un grande sostenitore di non essere in grado di scoprire qualcosa quando si guarda a un vestito," dice. "Sono stato addestrato negli anni '60 per fare i costumi di film, e ai vecchi tempi abiti erano ombreggiato con semplici tessuti nude e avevano appena tagliato in fasi, in modo che non avrebbe mai vedere una linea dura." Il suo consiglio per la nonna pulcini slip-vestito là fuori? "Pensate alla vostra biancheria intima prima di uscire."


Mentre ci può essere una nuova generazione di credenze nudi perno corto che ottengono sotto i riflettori in questo momento, Mackie esalta ancora il coraggio di Cher quando si tratta di moda. "L'ho incontrata nel 1967, e lei era in grado di indossare qualsiasi cosa," dice. "Lei non è mai stata intimidita di indossare qualcosa di audace e non è ancora a 71, non è facile disegnare qualcosa come i costumi di Billboard, ma se qualcuno può, Cher può." Per quanto riguarda Mackie, in termini di stile, così come esistono oggi, è in grassetto è più emozionante di essere nudi.


]]>
ANDREA SETTEMBRE “SU” È IL NUOVO SINGOLO DELLA GIOVANE PROMESSA DELLA MUSICA POP ITALIANA CHE INNEGGIA ALLA POSITVITÀ, ALLA SPENSIERATEZZA ED ALLA SOLARITA’ Tue, 06 Jun 2017 10:21:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435619.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435619.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Il brano è caratterizzato da sonorità dance pop con una commistione di ritmi caraibici estivi. E’ una ventata di freschezza che profuma di vacanza e libertà poggiandosi su un ritmo contagioso ed un testo che è facile da ricordare ma mai banale nella sua costruzione.

 

Un falò sulla spiaggia, che si festeggia, un giorno di vita in più”, esordisce così, all’inizio della canzone Andrea. Il concetto di base del testo è la voglia di divertirsi, di stare insieme, di ballare... Il pensiero positivo è il leitmotiv di un brano che invita al sano divertimento. Ed è così che, effettivamente, ascoltando il ritmo incessante di “SU” ci si perde nella magia di un viaggio parallelo, di una piccola fuga verso la libertà che si ottiene quando si riesce a tirar fuori tutta la gioia che è dentro di noi.

 

 

 

Dopo l’ottimo riscontro ottenuto con l’ultimo singolo, “Selfie”, Andrea ha scelto questa canzone ariosa e solare per il suo ritorno nelle radio, avvalendosi, questa volta, dell’esperienza di Raffaele Viscuso, autore e produttore artistico del brano, per la direzione di questo nuovo progetto, che vede “SU” come primo singolo di un nuovo percorso. Il connubio artistico tra Raffaele ed Andrea è nato casualmente nel 2013, quando la direzione artistica di “IO CANTO” capitanata da Claudio Cecchetto e Mara Maionchi, scelse il brano inedito dell’autore siciliano (intitolato “Lasciami cadere”) per farlo incidere nel CD compilation di “IO CANTO” da un giovanissimo Andrea. Adesso, a distanza di qualche anno, nasce questa nuova collaborazione finalizzata alla realizzazione di canzoni che rispecchiano la sua giovane età ed il suo stile fresco ed accattivante. Le influenze musicali sono le canzoni degli artisti con i quali Andrea è cresciuto; Justin Bieber in primis ma anche Ariana Grande, Drake, Shawn Mendes, Zara Larson, Clean Bandit solo per citarne alcuni.

Gli ingredienti del successo ci sono tutti: Andrea è spigliato, divertente e pieno di talento, ha una voce dalla timbrica decisa e che difficilmente passa inosservata, “SU” è un brano fresco e ballabile che si candida a nuovo tormentone estivo.

 

Radio date: 5 maggio 2017

Label: SUONO LIBERO MUSIC di Nando Misuraca

 

BIO

Andrea Settembre nasce a Napoli il 9 ottobre 2001. La sua “operatività” nel settore artistico prende banco fin da subito con le partecipazioni al Musical “Grease” presso il teatro Politeama di Napoli. Collabora inoltre in veste di responsabile e speaker con “Radio Immaginaria” (l’unica radio formata da adolescenti in Italia), e prende parte alla serie televisiva “Se stasera sono qui” condotto da Teresa Mannino su La 7, e al Concerto di Natale XX Edizione presso il Teatro della Conciliazione in Roma trasmesso su Rai Due. Qui duetta con i Modà. Il 2013 si distingue per partecipazione alla trasmissione di Canale 5 “Io Canto 4”, che lo renderà noto al grande pubblico. Qui contribuisce in maniera sostanziale a portare in finale la sua squadra capitanata da Claudio Cecchetto, che lo aveva voluto nel suo team, ed ha l’occasione di duettare con un artista del calibro di Nek. Anche il 2014 sarà un anno ricco di soddisfazioni per il giovane talento: ricordiamo infatti la vittoria al concorso “Una voce un sogno” con i giudici M.Luca Pitteri, F.Palma e Scalise, e la vittoria del Concorso S.Teresa Aminei gemellato con il Movimento Rock Cristiano organizzato dal tenore M.Lupoli e il soprano O.De Maio del Teatro San Carlo di Napoli. Seguiranno l’incisione di un inedito (“Lasciami cadere”) per la casa discografica RTI, e le partecipazioni televisive al reality “Fattore Umano” trasmesso da Italia 1, ed alla trasmissione “I Fatti vostri” condotto da Giancarlo Magalli ed in onda su Rai 2.

Andrea Settembre è inoltre uno youtuber di grande seguito, i suoi video e le sue cover di grandi artisti (Justin Bieber, Sam Smith, One Direction…) contano migliaia di visualizzazioni sul suo canale YouTube.

 

 

 

 

 

 

Contatti e social

Sito www.andreasettembre.com

Facebook https://www.facebook.com/AndreaSettembreFanPage/?fref=ts

Canale Youtube https://www.youtube.com/user/AndrySett

 

 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

 

]]>
La solidarietà si mette in moto Mon, 05 Jun 2017 13:22:44 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435476.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435476.html lucia malerba lucia malerba LA SOLIDARIETA’ SI METTE LETTERALMENTE…IN MOTO

 

VENERDÌ 9 GIUGNO HARLEY  DAVIDSON, TANTA MUSICA

E RACCOLTA FONDI A FAVORE DELL’ISTITUTO RAMAZZINI

 

Attesi oltre 100 motociclisti e tanti artisti sul palco per sostenere la ricerca

 

Un grande raduno di Harley unito ad una finalità sociale e ad una festa con tanta musica e divertimento il 9 giugno a le Piazze di Castelmaggiore (BO); un mega concerto per raccogliere fondi a favore dell’Istituto Ramazzini di Bentivoglio che da anni si batte per la ricerca contro il cancro e che ha raggiunto risultati significativi grazie al lavoro di tanti medici e ricercatori.

 

Al centro della manifestazione, grazie alla loro capacità di unire, di creare energia positiva, ci sono i motociclisti Harley Davidson, che arriveranno in sella alle loro splendide moto, per dare vita a quella atmosfera unica che solo loro sanno creare, fatta di passione, di entusiasmo, di voglia di stare insieme.

 

Tanti gli artisti che si esibiranno e che diranno sì alla ricerca, sul palco allestito per la manifestazione:

 

Giuseppe Quaranta (cantautore)

Geisha (gruppo musicale)

Valentina Carati (premio social Alex Baroni 2017)

Sveva Pia Laterza (partecipazione a "Io Canto" canale 5)

Rossella Longo (festival show 209 Arena di Verona)

Silver (Domenica IN e x Factor)

Oscar Nini (Notre Dame de Paris)

Matteo Camellini (in arte Mark, Amici 209)

Sambaleza (gruppo ballerine di samba)

Gennaro Masucci e Irene Zalunardo (finalisti in molte competizioni nazionali) Scuola Gabusi

Leonardo Veronesi (cantautore)

Giuseppe Brogna (cantautore)

Alessio Creatura (cantautore)

 

Previste anche la performance GROUP CYCLING a cura della palestra Easy Prime, mentre a concludere la serata sarà l'Orchestra spettacolo "I ragazzi de Il Mulino del Po" con la sua musica capace di regalare tanta allegria. In occasione del concerto i negozi del centro commerciale resteranno aperti fino alle 23.

 

La serata sarà presentata da Umberta Conti Direttrice artistica dell’Istituto Ramazzini.

 

Sono oltre 100 i motociclisti che arriveranno sulla loro Harley in favore della ricerca italiana, decine  gli artisti che hanno scelto di esserci, di mettere a disposizione il loro talento, esibendosi e sostenendo così l’attività di ricerca e prevenzione dell’Istituto Ramazzini.

 

Spiega il Direttore del centro commerciale Le Piazze, che ospita l’iniziativa: Si tratta di una occasione di socialità, divertimento, condivisione attorno ad una importante causa. Un grande evento che unisce finalità diverse, un esempio di come lavorando insieme sia possibile ottenere risultati importanti per tutti.

 

Ricordiamo che il Centro di Ricerca sul Cancro dell’Istituto Ramazzini è un centro d’eccellenza, indipendente, riconosciuto a livello internazionale per i suoi fondamentali contributi alla ricerca sulle cause del cancro nell’ambiente di lavoro e generale. Le sue ricerche hanno avuto un’importante ricaduta sulla medicina ambientale e del lavoro e hanno favorito il lancio di programmi di prevenzione e la definizione di livelli di protezione della salute pubblica. Le attività dell’Istituto si svolgono presso il Centro di Ricerca sul Cancro “Cesare Maltoni” di Bentivoglio, il Centro Clinico di Prevenzione Oncologica di Ozzano dell’Emilia e il Poliambulatorio di Prevenzione Oncologica di Via Libia, a Bologna.

 

Dice Umberta Conti, da tanti anni Direttore artistico dell’Istituto Ramazzini e promotrice di tanti eventi di solidarietà:

 

Anche quest’anno con enorme soddisfazione organizziamo questo evento molto originale che ci consente di regalare alla comunità una serata di musica e divertimento, ma al tempo stesso di continuare a sostenere una realtà così importante come l’Istituto Ramazzini, impegnato da oltre vent’anni nella difficile lotta contro il cancro.

Le sue attività sono incentrate sulla ricerca scientifica, la promozione della diagnosi precoce, la diffusione dell’informazione sui rischi legati a questa patologia negli ambienti di vita e di lavoro. In tanti anni di attività e di promozione, grazie alla generosità di tante persone, abbiamo potuto raggiungere obiettivi importantissimi. Un grazie speciale va agli artisti che rispondono sempre con entusiasmo e sensibilità alla mia chiamata: sanno che le loro esibizioni sono finalizzate ad uno scopo sociale importante e mettono tutto il loro talento a servizio di questo obiettivo.

 

In occasione dell’evento del 9 giugno viene anche organizzato un gioco social: tutte le moto verranno fotografate e pubblicate sulla pagina Facebook di Le Piazze. Al proprietario della moto più votata un riconoscimento davvero super.

 

Una serata da non perdere, quindi, con tanta buona musica e i rombanti motori delle meravigliose Harley a fare da sottofondo ad una festa che rende Castel Maggiore un luogo tutto da vivere.

 

 

 

]]>
Fashionable High Quality 100% cotton Beach Towels Mon, 05 Jun 2017 04:08:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435435.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435435.html Sebahtstian Sebahtstian Material:100% Cotton

Pattern:Yarn Dyed

Style:Plain

Type:Bath Towel

Technics:Knitted

Age Group:Adults

Shape:Square

Use:Airplane, Beach, Gift, Home, Hotel, Kitchen, Sports

Feature:Compressed, Disposable, Quick-Dry

Size:30*30, 30*50, 33*76,50*90,60*120,70*140,80*160 other size is ok

Brand Name:Forestwind

Place of Origin:Anhui, China (Mainland)

Model Number:FW-SS01

 

custom towel manufacturers
wholesale beach towels suppliers
custom bathrobes manufacturers
cheap wholesale beach towels

]]>
Impressioni acustiche di Merysse e Michele Bertasi Fri, 02 Jun 2017 14:46:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435312.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/435312.html Fly-By Life Planet [Music] Fly-By Life Planet [Music]

Il progetto “Impressioni acustiche” nasce dall’incontro tra Merysse, cantautrice dalla voce cristallina e Michele Bertasi, poliedrico chitarrista con una spiccata attitudine per la  musica dal vivo. L’intento è di portare in un ambiente live canzoni d’autore e non, spaziando dal pop propriamente detto al cantautorato più raffinato passando per inediti e cover d’ispirazione rock e finanche jazzistiche. Il tutto reso con variopinte pennellate acustiche, pur restando fedeli agli originali.


Le canzoni saranno alternate da pensieri e parole della cantautrice accompagnate da un fingerpicking d’improvvisazione del chitarrista per meglio porre l’accento sui passaggi e i colori del repertorio proposto. Seppur occasionalmente non mancherà accanto ai due la presenza di un pittore che fisserà sulla tela le emozioni trasmesse dal momento, ad ogni buon conto ognuno potrà conservare per sé le più piacevoli sensazioni raccolte.

https://www.facebook.com/merysse                        
https://www.facebook.com/michelebertasiofficial

#impressioniacustiche
Info contact: acousticlive2senza@gmail.com

]]>