E Vogue Teen non aveva nessun redattore capo nero

21/ago/2017 04:36:39 cnaodac Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


"Vi invito a volare verso il basso", ha detto la star "Black-ish" a Beautycon.

Il quinto annuale Festival Beautycon iniziato il Los Angeles Convention Center il Sabato con un discorso dal nero-ish Golden Globe attrice premio Tracee Ellis Ross, che si è concentrata sulle loro lotte con gli standard bianche di bellezza e "lo sguardo oggettivante" "A vedi persona come un oggetto del desiderio o di uno strumento di piacere sessuale o una merce o di piacere, dove il sé, come nella personalità abiti da sposa rossi, la tua dignità, la tua mente, i vostri sentimenti e la vostra scelta non hanno alcun significato. "
"Crescendo, ho pensato che fosse un modo corretto di portare i capelli il giusto modo di vedere, anche per essere una persona reale", ha detto il 44-year-old abito sposa vintage, che indossava una giacca di Chanel crema, Vetements i jeans e grassetto fucsia rossetto "e il mio aspetto fisico, dai capelli alle labbra ai miei occhi al mio culo per il colore della mia pelle non è la norma rispetto ad uno standard di bellezza in questo paese, ma la diversità non era sulla copertina di riviste allora non era Lupita Nyong'o o Zendaya o Patrick Starr o Ashley Graham, e teen Vogue aveva alcun editor di nero, e Moonlight non avrebbe vinto l'immagine migliore, così ho cercato di trasformarmi in forma che ho pensato io dovrebbe essere con maleducato soliloquio, l'occasionale combattere la fame, l'esercizio fisico o qualsiasi altra cosa. ho labbra piene, così io mi hai insegnato a sorridere a me, in modo che il mio labbro superiore sarebbe andato via. "

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl