Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Alternativa Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Alternativa Fri, 22 Jun 2018 15:12:31 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/1 Dietary Supplements Market to reach a market size of $245.6 billion by 2023 Fri, 15 Jun 2018 08:14:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/483090.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/483090.html Kbv Research Kbv Research According to a new report Global Dietary Supplements Market, published by KBV research, the Global Dietary Supplements Market size is expected to reach $245.6 billion by 2023, rising at a market growth of 10% CAGR during the forecast period.

The Europe market holds the largest market share in Global Tablets & Capsules Market by Region in 2016 and would continue to be a dominant market till 2023; growing at a CAGR of 8.8 % during the forecast period. The North America market is expected to witness a CAGR of 11% during (2017 – 2023) in Global Liquids Market. Additionally, The Asia Pacific market is expected to witness a CAGR of 11.3% during (2017 – 2023) in Global Soft Gels Market.

The Vitamins & Minerals market holds the largest market share in Global Dietary Supplements Market by Ingredients in 2016 and would continue to be a dominant market till 2023. The Amino Acids market is expected to witness a CAGR of 11.3% during (2017 – 2023). Additionally, The Enzymes & Others market would garner market size of $29,476.9 million by 2023.

The Adults market holds the largest market share in Global Dietary Supplements Market by End User in 2016 and would continue to be a dominant market till 2023; growing at a CAGR of 9.2 % during the forecast period. The Children market is expected to witness a CAGR of 10.5% during (2017 – 2023). Additionally, The Pregnant Woman market is expected to witness highest CAGR of 12.2% during (2017 – 2023).

Full Report: https://kbvresearch.com/dietary-supplements-market/

The market research report has exhaustive quantitative insights providing a clear picture of the market potential in various segments across the globe with country wise analysis in each discussed region. The key impacting factors of the Global Dietary Supplements Market have been discussed in the report with the elaborated company profiles of Abbott Laboratories, The Carlyle Group, GlaxoSmithKline plc, Alticor (Amway), Glanbia, Plc. (Glanbia Nutritionals), Bayer AG, Archer Daniels Midland Company, E. I. Du Pont De Nemours and Company, Nutraceutics Inc., and Pfizer, Inc.

Global Dietary Supplements Market Size Segmentation

By Product

  • Tablets & Capsules
  • Powder
  • Liquids
  • Soft Gels
  • Others

By Ingredients

  • Vitamins & Minerals
  • Botanicals
  • Amino Acids
  • Enzymes & Others

By End User

  • Adults
  • Children
  • Infants & Old Aged
  • Pregnant Woman

By Geography

  • North America Dietary Supplements Market Size
    • US Dietary Supplements Market Size
    • Canada Dietary Supplements Market Size
    • Mexico Dietary Supplements Market Size
    • Rest of Global Dietary Supplements Market Size
  • Europe Dietary Supplements Market Size
    • Germany Dietary Supplements Market Size
    • UK Dietary Supplements Market Size
    • France Dietary Supplements Market Size
    • Russia Dietary Supplements Market Size
    • Spain Dietary Supplements Market Size
    • Italy Dietary Supplements Market Size
    • Rest of Europe Dietary Supplements Market Size
  • Asia Pacific Dietary Supplements Market Size
    • China Dietary Supplements Market Size
    • Japan Dietary Supplements Market Size
    • India Dietary Supplements Market Size
    • South Korea Dietary Supplements Market Size
    • Singapore Dietary Supplements Market Size
    • Malaysia Dietary Supplements Market Size
    • Rest of Asia Pacific Dietary Supplements Market Size
  • LAMEA Dietary Supplements Market
    • Brazil Dietary Supplements Market
    • Argentina Dietary Supplements Market
    • UAE Dietary Supplements Market
    • Saudi Arabia Dietary Supplements Market
    • South Africa Dietary Supplements Market
    • Nigeria Dietary Supplements Market
    • Rest of LAMEA Dietary Supplements Market

Companies Profiled

  • Abbott Laboratories
  • The Carlyle Group
  • GlaxoSmithKline plc
  • Alticor (Amway)
  • Glanbia, Plc. (Glanbia Nutritionals)
  • Bayer AG
  • Archer Daniels Midland Company
  • I. Du Pont De Nemours and Company
  • Nutraceutics Inc.
  • Pfizer, Inc.

Unique Offerings from KBV Research

  • Exhaustive coverage of Global Dietary Supplements Market Size
  • Highest number of market tables and figures
  • Subscription based model available
  • Guaranteed best price
  • Assured post sales research support with 10% customization free

Related Reports:

North America Dietary Supplements Market (2017-2023)

Europe Dietary Supplements Market (2017-2023)

Asia Pacific Dietary Supplements Market (2017-2023)

LAMEA Dietary Supplements Market (2017-2023)

]]>
FRANCESCO CAMIN: “TARTARUGHE” è il nuovo singolo estratto dall’album d’esordio “PALINDROMI” Wed, 13 Jun 2018 15:13:05 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/482808.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/482808.html L'Altoparlante L'Altoparlante <!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

 

 

Il cantautore del Trentino realizza un brano che costruisce una realtà ipotetica basata su un gioco di ruoli fra esseri umani e mondo animale e vegetale. Come cambierebbe il nostro sistema se mutasse la sua scala di dominio?

 

«Se domani gli uomini diventassero animali diversi da quello che già sono, che mondo si manifesterebbe davanti ai nostri occhi? E in questo mondo di soli animali e piante quali immagini sarebbero protagoniste? Secondo me non cambierebbe molto, le montagne continuerebbero a piangere in inverno e le foreste a ridere del grano». Francesco Camin

 

 

 

Palindromi” è il nuovo album di Francesco Camin.

 

«Sono innamorato degli alberi, li ho studiati durante il mio percorso accademico in campo scientifico e di recente ho voluto sviluppare un'idea che li metta in luce da un nuovo punto di vista, che li veda molto più vicino a noi di quanto siamo abituati a pensare, molto più "insegnanti" di quanto siamo abituati a pensare. Credo che ognuno di noi sia profondamente connesso con ciò che lo circonda e il mio intento è ritrovare questa connessione, nello specifico appunto verso gli alberi. Con il mio disco voglio quindi raccontare questo mio amore e questa mia visione delle cose, e nel concreto sto facendo crescere nuove piante in Africa e Sud America attraverso la mia musica per dare il mio seppur piccolo contributo alla riforestazione della nostra Terra, ho poi aperto un blog e videoblog in cui racconto le piante da un punto di vista più calato nel nostro quotidiano, cercando dei parallelismi con l'uomo. Infine all'interno del mio album ci sarà un disco di carta intrisa di semi, che germoglia davvero se messo sotto terra». Francesco Camin

 

Il disco è stato registrato tra ottobre 2016 e marzo 2017 negli studi “Metrò Rec” di Riva del Garda (TN) e “La Forge Creative Chambers” di Provaglio d'Iseo (BS).

 

PRODUZIONE ARTISTICA: Roberto La Fauci

REGISTRAZIONI E MIX: Marco Sirio Pivetti

ETICHETTA: Lady Lovely Label

DISTRIBUZIONE: Goodfellas

 

Pubblicazione album: 8 giugno 2018

 

BIO

Francesco Camin, 29 anni di Trento, scrive canzoni, attualmente fa il postino sulle montagne del Trentino.

Ama gli alberi e la loro vita silenziosa. È laureato in Scienze Forestali e Ambientali ma non ha mai voluto intraprendere una carriera lavorativa in quella direzione; il suo sentimento per i giganti verdi si esprime attraverso la musica che scrive, infatti ha deciso di fondere questi suoi due lati, utilizzando la sua musica come motore per un messaggio di riconnessione con la natura. Si è diplomato nel corso di composizione di musica leggera al CET di Mogol, è stato vincitore del Premio Lunezia Nuove Proposte e ha collaborato con Michele Mondella. Ha partecipato, successivamente, alle selezioni finali di Sanremo Nuove Proposte. Nel 2015 ha pubblicato un Ep di sei brani. Nel mese di ottobre 2017 è stato finalista del concorso L’autore, il mestiere della musica organizzato a Milano da Edizioni Curci Music Publishing e L’Officina della Musica e delle Parole. Recentemente ha lanciato un piccolo blog e videoblog in cui racconta gli alberi, considerandoli molto più̀ che semplici organismi muti.



Contatti e social

SITO www.francescocamin.com

FACEBOOK www.facebook.com/francesco.camin

INSTAGRAM @francescocamin

YOUTUBE www.youtube.com/francescobelow

 

 

]]>
BARNACLES (aka Matteo Uggeri) : AIR SKIN DIGGER CD - DNN 010 C Sat, 09 Jun 2018 17:30:38 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/482313.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/482313.html Uffio Stampa Palalido70 Uffio Stampa Palalido70 Barnacles (aka Matteo Uggeri) artistic path continues with “Air Skin Digger”, after the debut in 2017 “One Single Sound” on Boring Machines/Non Piangere Dischi, and right along with the release in collaboration with Maurizio Bianchi/M.B. on Artoffact “Sidereal Decomposition Activity.”
Each Barnacles album is made by Matteo Uggeri following specific self-imposed rules.
These 4 long compositions were made using only 4 sound sources per each, all cannibalized from other works done in his more than 20 years musical career by Uggeri or with his band Sparkle in Grey, or with other collaborators. No digital sounds have been used in the record, but only instruments such as viola, bagpipes, trumpet, guitars, gamelan, unknown devices.
The present artwork is an interpretation by Uggeri himself of the woodcuts taken from “True Story and Description of a Country of Wild, Naked, Grim, Man-eating People in the New World, America)” by Hans Staden (c. 1525 – c. 1576), believe it or not (according to the Italian version of Wikipedia), “an international best seller of his age.”
__________________________________________
Matteo Uggeri has not been captured by cannibals yet and has never eaten human flesh. Nevertheless, he has collaborated with other musicians such as Controlled Bleeding, Deison, Giuseppe Ielasi, Tex La Homa/Matt Shaw, M.B., Telepherique, De Fabriek, OvO, Mujika Easel, Francesco Giannico, Giulio Aldinucci, Bob Corn and others.
His works have been published by Fluid Audio, Digitalis Industries, Old Bicycle, Hibernate, Scissor Tails, Boring Machines, Dronarivm, Time Released Sounds, OFF, Lizard, Final Muzik, AFE and Disasters by Choice.
He apologises for namedropping.
__________________________________________
Format: CD in digifile with inlay Label: ADN (Alma De Nieto) Mastered by James Plotkin. See CD notes for more details.
hue@greysparkle.com | www.greysparkle.com |matteouggeri.bandcamp.com |sparkleingrey.com

BARNACLES : AIR SKIN DIGGER

CD Alma De Nieto - DNN 010 C - 2018

www.adnrecords.com

 

tracks:

1 How A Slave, Who Had Perpetually Defamed Me And Desired To Have Me Killed, Was Himself Killed And Eaten In My Presence  
2 Of The Manner In Which The Savages Ate A Prisoner And Carried Me To The Feast .  
3 How The Savages Ate The Second Roasted Christian, Called Hieronymus  
4 My Prayer To The Lord God When I Was In The Hands Of The Savages Who Threatened To Eat Me  

credits:

     
     
     
     
]]>
RUGGERO TAJE' : ANTOLOGICA (1976-1999) CD - DNN001C Sat, 09 Jun 2018 17:22:44 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/482312.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/482312.html Uffio Stampa Palalido70 Uffio Stampa Palalido70  

 

 

 

 

 

 

 

Ruggero Tajè è uno dei pionieri dell’elettronica italiana degli anni 70. La sua carriera musicale incomincia come batterista della scena jazz milanese. E’ attivo con il chitarrista Pino Distaso e frequenta il mitico “Capolinea” ritrovo dei piu importanti jazzisti milanesi e non. In seguito è allievo appassionato del compositore elettronico Angelo Paccagnini, uno dei protagonisti della musica contemporanea italiana insieme ai piu famosi Berio e Maderna. Altri allievi del maestro Paccagnini che hanno avuto rilevanza nella scena musicale italiana sono Riccardo Sinigaglia e Gaetano Liguori. Dopo gli studi la chitarra diventa il suo strumento principale a scapito della batteria. Fino ad oggi non ha edito su supporti fonografici la sua musica, se si escludono le collaborazioni con Ahmed Ben Dhiab (Pittore, poeta e cantante tunisino) uscite su cd negli anni 90. Cosi “Antologica” racchiude l’evoluzione della sua musica in un periodo di quasi 25 anni. “Proiezioni Verticali” , basato sul suono di un organo Bontempi, ricorda l’esperienza dei “Corrieri Cosmici”. “Nommo” à una sorta di jazz destrutturato con un dialogo tra chitarra trattata metallofoni e marimbe. “Non c’è piu mare per Moby Dick” trasforma il canto rilassante delle balene nell’agonia del mondo sommerso con l’utilizzo di suoni concreti,rumori e percussioni. “Bahia” è un pezzo ripetitivo e circolare di computer music con una base ritmica.”Omaggio a Miles” per chitarra midi e synth è un pezzo atmosferico sul quale danza una “falsa tromba” dedicato a Miles Davis.”Omaggio a Miles II” ripropone una versione rattrappita del pezzo precedente. “ Improvviso Dinamico” è un lungo pezzo di elettronica contemporanea di un suono che scorre lentamente con delle pressanti interferenze percussive. “Analogica” è la musica di un balletto che si basa su suoni d’acqua campionati che fanno scorrere il liquido direttamente nella testa dell’ascoltatore. “A Raoul” elabora elettronicamente i suoni dell’accordeon di Raoul Barbosa facendoli poi scontrare con i suoni campionati di corde spinte allo spasimo. “Download” si basa su un ‘insieme di suoni e materiali campionati sulla rete che creano un ambiente di ordinata confusione. “Connessioni” è una lunga suite basata sui suoni di un violoncello che ancora una volta mette in risalto le capacità maturate da Ruggero in 23 anni di sperimentazioni. Quest’opera contiene una grande varietà di atmosfere ed è un viaggio attraverso il percorso formativo di un artista che merita un posto di rilievo nella musica elettronica italiana.

 

RUGGERO TAJE' : ANTOLOGICA (1976-1999)

CD Alma De Nieto DNN01C

2018

 

 

1

Proiezioni Verticali

6:27

2

Nommo

5:46

3

Non C'è Più Mare Per Moby Dick

4:50

4

Bahia

6:35

5

Omaggio A Miles

5:18

6

Omaggio A Miles 2

6:06

7

Improvviso Dinamico

8:22

8

Antologica

11:39

9

A Raul

3:38

10

Download

9:08

11

Connessioni

10:24

 

Www.adnrecords.com

https://www.facebook.com/ArtistiDel900/

https://www.discogs.com/it/Ruggero-Taj%C3%A9-Antologica-1976-1999/release/11684244

 

 

 

 

 

]]>
CANTINA SOCIALE Live, 27.6.2018 Tue, 05 Jun 2018 22:52:38 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/481875.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/481875.html Uffio Stampa Palalido70 Uffio Stampa Palalido70 CantinaSociale CAOSFERA live - con gli spartiti immaginari di ANTONIO CATALANO

I CantinaSociale saranno in concerto il 27 giugno nell'ambito di Asti Teatro 40 presso la Cascina del Racconto in Via Bonzanigo, 46 Asti.
Il concerto comprenderà l’ultimo lavoro del gruppo Caosfera (Electromantic music 2017) e alcuni brani dei precedenti cd Cum Lux e Balene, cantati da Iano Nicolo' di nuovo sul palco con la band.
Durante il concerto sarà proiettato un video in cui Antonio Catalano realizza un unico grande Spartito Immaginario che racconta la musica su un pentagramma, dove la sua fantasia segue, brano per brano, una stralunata rappresentazione di note, segni, personaggi, parole e tracce di poesia, tipiche caratteristiche dell’artista.
Ingresso gratuito
]]>
Most surprising to me is this Maplestory Mesosnly a 3D Tue, 29 May 2018 05:32:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/480945.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/480945.html rsgoldfastcom rsgoldfastcom Most surprising to me is this isn't only a 3D redesign of Maplestory Mesos the 2D side-scrolling MMO.


The gameplay is actually quite like Keen Games' Portal Knights, that has a very similar ecological voxel-like layout, but using all the pudgy, Moe-like characters which are likely to appeal to a lot of Japanese and South Korean gamers, and all the weebs who wish they lived at Nippon.


The actual gameplay in the trailer centered more around the casual elements -- such as dance, socializing, playing dress-up and building your own little abode -- as opposed to the combat and celebration mechanics.


Evidently, the game allows you creep through a variety of worlds together with friends, fighting directors, making loot and creating a title to fame. But the 3D view seems to lend itself toward bringing the VR Chat bunch who hates VR.MapleStory Two making its way worldwide, closed beta sign-ups open


The sequel to MapleStory, the popular Maple Story 2 Mesos side-scrolling 2D online role-playing sport, is finally coming to areas beyond South Korea.

]]>
L.A. Witch live @ Wishlist Club - Roma, 6 giugno Sun, 20 May 2018 09:57:19 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/479929.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/479929.html BZR Concerti BZR Concerti  

L.A. Witch, female band californiana, tornano a Roma con un live carico di acid-rock, psichedelia, goth, garage.

         Wishlist Club, Roma - via dei Volsci, 126 B 

                  mercoledì 6 giugno - ore 21.30

L.A. Witch, female band californiana, torna in Italia, a Roma, mercoledì 6 giugno al Wishlist Club, con il loro

album di debutto - L.A. Witch - “L.A. Witch” (Suicide Squeeze Records), incendieranno la serata con la loro musica che si trascina dietro l’acid-rock, la psichedelia, il garage, il goth-surf, il blues.

Nell'interno scarsamente illuminato di una piccola discoteca, dove l'odore stantio di migliaia di sigarette spente annega l'odore della birra versata e dei sogni infranti, una band suona sullo sfondo di orpelli dorati a buon mercato. Fuori, le palme allineano l'orizzonte della notte. Negli anni a venire le strade si trasformeranno in autostrade ed interstatali, ma per ora Los Angeles è ancora una giovane città che cresce ogni giorno accogliendo persone da tutti gli Stati Uniti, ognuno alla ricerca di una nuova vita. È ancora una città in gran parte isolata dal resto del paese e negli anni prima che la famiglia Manson offuschi per sempre l'infinita speranza dell'occidente e prima che gli Hell's Angels di Altamont interrompano la pacifica traiettoria del rock'n'roll con violenze senza precedenti, il sound del sogno californiano si diffonde per quelle stanze oscure, soffusamente illuminate dalla luce al neon. Le tre ragazze di L.A. Witch non sarebbero ancora nate per ancora diversi decenni, ma il loro suono ti trasporterà in quelle calde e fumose notti californiane.

Il nome è un nome improprio parziale: sebbene la band provenga da Los Angeles, non prendono parte a nessun tipo di stregoneria o rito magico. Tuttavia la loro capacità di evocare un tempo e un luogo specifici attraverso il loro sound suggerisce che la loro musica sia una sorta di magia. Sull'omonimo album di debutto, le chitarre e le vibranti e riverberate linee vocali, evocano il suono analogico di un pregiato 45 giri di una band di culto. Le melodie fuggono dal chewing-gum-pop preferendo atmosfere da foschia drogata, ammicanndo alla gloria squallida di ballate minacciose; la produzione non può permettersi il wall-of-sound di Phil Spector, ma la semplice bellezza degli strumenti garantisca una tale grazia che rende superflui gli inganni da studio di registrazione; i testi sembrano discendenti più dai racconti sulla moralità in prima persona di Johnny Cash rispetto ai vuoti contenuti di gruppi pop pre-fabbricati. Questa non è musica per le masse; è musica per miscredenti, burnout, sognatori inarrestabili e storici ossessivi.

AV Club album review: https://www.avclub.com/the-weird-sisters-in-l-a-witch-conjure-up-a-seductive-1801162790 Desert Days set review: https://consequenceofsound.net/2017/10/desert-daze-2017-festival-review-top-10-sets/
Miami New Times feature: http://www.miaminewtimes.com/music/la-witch-brings-garage-rock-magic-to-miami-9769726 Straight.com album feature: https://www.straight.com/music/976336/la-witch-aimed-vintage-warmth-its-debut-album Ondarock review: http://www.ondarock.it/recensioni/2017-lawitch.htm 

]]>
Increasing Number of TV Viewers and Growing Interest of Turkish People in Documentaries Are the Key Growth Drivers for Turkey Documentary Television Market Fri, 11 May 2018 08:22:39 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/478892.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/478892.html birendra kumar birendra kumar

Earlier, documentaries in country were considered an offbeat genre that was liked by very less number of people. RTUK (The Supreme Council on Radio and Television) oversees the content of TV broadcasts in Turkey. RTUK has been using documentaries as a punishment, as when a program broadcast on a particular TV channel was found to be against the RTUK regulations, the TV channel was required to show a documentary during that broadcast slot. The documentaries were programmed during festivals at venues with less than adequate screening facilities, owing to low interest of people in them. But the scenario has been changing, and the documentaries are now liked by large number of people, including the teenagers. The Turkish Radio and Television Corporation (TRT), the major TV broadcasters in Turkey have established a channel TRT-Belgesel, which is completely dedicated to documentaries. The critical discussions and appreciations on several documentary topics have been observed in the recent past among the viewers, which has been driving the documentary television market in the country.


Explore Full Report Description At: https://www.psmarketresearch.com/market-analysis/turkey-documentary-television-market

 

The increasing number of TV viewers and growing interest of Turkish people in documentaries are the key growth drivers for the documentary market in the country. The number of TV viewers in Turkey has increased considerably in the recent past. The regular TV watching population in the country has increased from 39% in 2009 to 58% in 2014. The occasional TV watching population has also increased in the recent past. This includes the viewers of documentaries. Among the various media formats, the investment in television by the media companies has increased from 52% of the total media investment in 2009 to 60% in 2014. This also shows a favorable environment for the TV programming and related markets.

 

The number of TV viewers in Turkey has increased considerably in the recent past. The regular TV watching population in the country has increased from 39% in 2009 to 58% in 2014. The occasional TV watching population has also increased in the recent past. This includes the viewers of documentaries. Among the various media formats, the investment in television by the media companies has increased from 52% of the total media investment in 2009 to 60% in 2014. This also shows a favourable environment for the TV programming and the related markets.

 

Download Free Report Sample At: https://www.psmarketresearch.com/market-analysis/turkey-documentary-television-market/report-sample

 

Owing to less number of viewers, the documentary production and distribution in the country is less competitive. There is less number of companies producing documentaries in Turkey, among which TRT has the monopoly. Due to lack of competition, the documentary production lacks innovation, as compared to the developed market including the U.S. and the U.K. Moreover, the documentaries in the country are less promoted, as compared to the other TV programs. This is the major hindrance in the growth of the documentary television market in the country.

 

The major companies in the Turkey documentary television market include Turkish Radio and Television Corporation (TRT), Discovery Communications Inc., Time Warner Inc., Al Jazeera Media Network, France 24, and Digiturk.

 

About P&S Market Research


P&S Market Research is a global market research and consulting company. We provide market research reports, industry reports; business intelligence and research based consulting services across a range of industries.

 

With the help of our professional corporate relations with various companies, our market research offers the most accurate market forecasting. Our analysts and consultants interact with leading companies of the concerned domain to substantiate every single data presented in our publication.  Our research assists our client in identifying new and different windows of opportunity and frame informed and customized strategies for expansion in different regions.

 

Contact:


P&S Market Research

347, 5th Ave. #1402

New York City, NY - 10016

Toll-free: +1-888-778-7886 (USA/Canada)

Email: enquiry@psmarketresearch.com

Web: https://www.psmarketresearch.com

Connect with us: LinkedIn | Twitter | Google + | Facebook

]]>
KAPUT BLUE “FAR” è il suo ep d’esordio prodotto da Uponcue disponibile dal 27 aprile Thu, 10 May 2018 12:03:49 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/478733.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/478733.html L'Altoparlante L'Altoparlante <!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

 

 

Un progetto R&B dove le influenze Neo Soul, Future Groove e Trap si intrecciano simbioticamente per un risultato che si inserisce a perfezione nell’attualità contemporanea musicale.

 

L'idea primitiva del progetto discografico, in uscita il 27 aprile 2018, nasce nell'agosto 2017 con Uponcue e Angapp Music.

 

«Erano tanti i brani che avevo scritto ma che, purtroppo, avevo accantonato nel cassetto sperando che un giorno, venissero considerati in maniera seria da qualcuno che avesse le mie stesse vedute. Non mi andava di sprecare alcuni concetti che mi sembravano validi in produzioni caserecce pronte a schernire l'atmosfera che i brani avevano creato in me ma è stata inaspettata e carica di genuinità la chiamata che gli Uponcue mi hanno fatto, proponendomi di vederci e giocare un po' con il materiale a nostra disposizione dopo avermi seguito per un bel po' nella scena locale. La sintonia dal punto di vista umano, di attualità, ricercatezza e collaborazione è stata immediata. La capacità creativa degli Uponcue viaggia a vele spiegate. Per questo EP abbiamo utilizzato elementi musicali comuni a brani attuali distorcendoli in modo da renderli autentici; d'altronde questa è una grande particolarità di Uponcue. Tutti i pezzi del puzzle si univano ed avevano una bella resa in una velocità pazzesca e così, si è aperto un mondo composto da generi musicali sperimentali e non tra cui Neo Soul, Future Groove e Trap (in parte). Dopo aver prodotto alcuni brani con l'estetica musicale e l'intento che ci rappresentava maggiormente, abbiamo deciso di raccoglierli in un EP dando il nome di "FAR". "FAR" è scritto volutamente in maiuscolo». Kaput Blue

 

 

«Il modo in cui ho sempre concepito la musica, da come si può evincere dai contenuti dei brani, è sempre stato legato ad un concetto di sperimentazione, fatta di tanto credo nelle collaborazioni vere e senza limiti sonori; se fatto per bene, tutto sfocia nella genuina professionalità e ricchezza di contenuti. Non mi ispiro quasi mai a brani già esistenti per evitare di cadere in dinamiche musicali già troppo conosciute e ignorabili dai nuovi ascoltatori ma cerco invece, di creare un leggero strato di "ascoltabilità pop" dei miei brani da parte di tutte le generazioni. E' difficile per me immaginarmi e collocarmi in una cerchia ben precisa di musica e genere attuale ma credo che artisti come The Weeknd, Drake, Future, Chris Brown, Bruno Mars, Zayn siano un buon riferimento. Credo fermamente nel potenziale dei social media usati con criterio, calcolando ogni minimo passettino e mettendomi sempre nei panni di un utente medio in cerca di distrazioni e magari gioco dalla stessa piattaforma. Amante della "musica libera" supporto pienamente le piattaforme di streaming digitale attuali; sono vetrine per tutti noi artisti indipendenti, uno spazietto nell'immenso web dedicato interamente a ciò che è nostro nel profondo e che dobbiamo difendere coi denti. Fin da piccolo, son cresciuto ascoltando i pilastri dell'Rnb/Pop quali Stevie Wonder, Mariah Carey, Whitney Houston, Berry White, Michael Jackson. E' colpa loro se nel mio cervello scrittura musicale è uguale a lingua inglese. La passione per la lingua è innata e poi è diventata così insita in me da caratterizzare anche il mio lato più sud-italiano. Dico "caratterizzare" per far capire che amo l'Italia in ogni sua sfaccettatura ma ciò che penso musicalmente, lo scrivo in inglese». Kaput Blue

 

TRACK BY TRACK

 

"FAR è il primo brano della tracklist e dà il nome all'EP. E' un pezzo di genere Neo Soul con influenze Trap la cui musica è di Uponcue. Il perno centrale è il fatto di portar "lontano" qualcuno, lontano da ogni tipo di preconcetto e di gabbia, lontano da ogni tipo di luogo non adatto alla vera sopravvivenza, lontano dal superfluo. Ognuno ha il diritto, il dovere e magari l'obbligo di vivere la vita a modo proprio, essendo profondamente se stessi, senza permettersi di perder tempo a causa di concetti infelici”.

 

"Booty Call è un brano di genere Future Groove con influenze Trap, molto carico ed estivo la cui musica è di Uponcue. È anche il primo singolo estratto. La tematica è molto attuale, racconta di relazioni filtrate. Il protagonista è un ragazzo, additato dalla cerchia sociale più vicina a lui come il solito prototipo da botta e via (trad. booty call), superficiale e senza alcuna capacità nel creare stabilità e serietà in una relazione. Si convince d'esser davvero così fin quando, osservando risposte e comportamenti di una persona a cui è interessato, si innamora seriamente. Ed è ora che comprende il funzionamento del muro che blocca l'approfondimento e la scoperta del vero amore oggi: l'utilizzo di mezzi tecnologici che dissolvono il feeling, la vicinanza ed il calore vero di due amanti tramite l'utilizzo spicciolo di foto e chiamate "hot".

 

No Judgment è il primissimo brano scritto per questo EP composto musicalmente da Uponcue. Racconta di una persona intenta inizialmente a capire le dinamiche del suo "funzionamento". Perché è diversa rispetto alle altre? Perché è costretta a seguire delle direzioni ben precise nella sua vita? Semplicemente scopre che, come tanti, reprime il suo vero essere all'interno e lascia che il contesto decida per lei. Si rende conto però, che nel momento in cui incontra altre persone diverse da lei, è la più comprensiva e quella che "vede sempre la luce che permette di vivere", vede sempre il lato positivo senza soffermarsi dapprima ad un ignorante giudizio. Si evolve in un vero e proprio inno spinto per combattere e ballare sulle differenze sociali quali colore della pelle, religione, gusti, orientamento sessuale fino a trovare il suo vero essere ed il suo autentico equilibrio che permette di vivere davvero”.

 

You Say è stato scritto ed incluso nel disco per ultimo ed è di genere Pop (con sfumature Neo Soul) sempre con il supporto artistico di Uponcue. È una ballad triste che ha come punto focale il blocco "friendzone" che tutti, almeno una volta, hanno vissuto. Descrive esattamente il passaggio tra la fase di profondo legame e quella di primo stacco. Il protagonista del brano maledice la stessa canzone, non avrebbe mai dovuto star lì a scriverla, avrebbe dovuto prevedere la situazione in anticipo. E' una preghiera che il protagonista rivolge all'amata/o chiedendole/gli di non indurlo a tentare ancora un qualcosa in particolare tra loro. L'altra parte, non curante, continua i giochi e lo lascia in una situazione di malessere”.

 

ETICHETTA: Angapp Music

Pubblicazione album: 27 aprile 2018

 

BIO

 

Antonio Caputo è nato nel 1994 con una passione innata per la musica e la completa libertà d’espressione. Comincia a suonare il piano e scrive la sua prima canzone a 4 anni. Nel 2008 familiarizza con il palco ed il pubblico grazie a diverse esperienze di viaggio che lo portano ad annullare i limiti ed i preconcetti ‘standard’ dati dalla società. Dopo diverse performance in Italia ed alcune approvazioni, decide di unire tutte le sue idee in un solo concept che dà vita a “Kaput Blue”. “Kaput” in Tedesco ‘rompere’ e dare un significato completamente nuovo a “Blue”, in cui ognuno può rivedersi dando la propria personale interpretazione al termine stesso.

La sua musica è piena di influenze Rnb e Pop e le sue parole hanno amore senza freni ed amore per le differenze. Il 14 Marzo esce “LIU”, il primo brano scritto e cantato sotto nome Kaput Blue per Uponcue.

 

 

 

Contatti e social

 

Youtube www.youtube.com/c/kaputblue

Fb www.facebook.com/kaputbluemusic

Ig www.instagram.com/kaputblue/

Tw twitter.com/kaputblue

Spotify spoti.fi/2HhCSuM

 

 

 

]]>
Bridesmaid suits and shoes Thu, 26 Apr 2018 07:41:36 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/477298.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/477298.html davisyellow davisyellow Choose a shoe with a fit. As the saying goes, "shoes are comfortable and not comfortable, only to know." the top priority of a bridesmaid dress to match shoes is that the shoes should be fit and comfortable. After all, on the day of the wedding, as a bridesmaid is very busy, a pair of comfortable shoes is very important.

2. Choose high heel shoes carefully. Some bridesmaids will choose high heels because they may look better with high heels. If you are usually used to high heels, it will be good. But if you don't wear high heels, do not choose, so it is very tired at the wedding and even the awkward scene of the foot. So high heeled shoes should be carefully chosen, even if the dress is more attractive, it is recommended to choose shoes with low heels or flat heels so that it will be much easier at wedding.

3, do not have to choose new shoes to match. The shoes of the bridesmaid dress do not have to choose new shoes. If you have the right half old shoes, you can choose them. The old shoes are more comfortable than the new shoes, and they won't wear the feet. If there is no suitable old shoes to match, then recommend new shoes to buy early, more practice at home, also to prepare a little more band aid, in order to prepare for the time, wear the foot on time.

4. Match the shoes with the color and the dress. The most important thing for a bridesmaid dress is to dress with the dress, and choose the right color shoes according to the dress.

 

Read more at:vintage bridesmaid dresses uk | bridesmaids dresses

]]>
Si intitola L'APICE DELL'ESSENZA il singolo che anticipa il nuovo album dei TUXEDO SMOOKING. Tue, 17 Apr 2018 12:33:03 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/476473.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/476473.html Salvatore Imperio Salvatore Imperio L’album, in uscita nelle prossime settimane, è un'entusiasmante onda di energia con cui i Txd SmooK, evoluzione del nome della band sarda, travolgerà la musica italiana indipendente.

Dopo il successo di “MAI LOVE”(Ottobre 2017) che li ha portati all’ingresso della Indie Music Like del MEI nelle settimane successive, i Txd SmooK hanno lavorato per non deludere le aspettative di chi da tempo ha visto una vitale e coraggiosa voce della Sardegna.

Videoclip "L'apice dell'essenza"

Biografia

Il gruppo inizia a muovere le fila nel 2014 in Sardegna. Nonostante le difficoltà legate ad un panorama piuttosto refrattario alle novità e a ciò che non si accorda con le sonorità della tradizione, i Tuxedo Smooking riescono a ritagliarsi una fetta di pubblico e consensi grazie alle prime recensioni su riviste locali. Decidono comunque di superare le strette maglie della rete isolana affidando il proprio lavoro musicale al web, alla ricerca di una differente sensibilità e attenzione. Nel 2015  esce il loro nuovo singolo "Apologia di reato" per Tronos Digital Store  con il successivo interesse della stampa locale e di settore: Unione Sarda, All Music, TuttoDisco.it, MusicaEmergente.com, Botteghe D'Autore e numerosi altri.

Nel 2016 i Tuxedo Smooking portano alla luce il loro primo album: "Web Line". Dedicato proprio al mondo di Internet contiene sette tracce ed è registrato nello studio di GIuseppe Loriga dei "Doc Sound".

Il 17 Ottobre 2017 pubblicano il singolo “MAI LOVE”, una sfida artistica che li porterà ad entrare nella classifica INDIE MUSIC LIKE del MEI.

A Gennaio 2018, il nome della band si evolve in Txd SmooK.

Ad Aprile 2018 pubblicano il singolo “L’apice dell’essenza” che anticipa il nuovo album in pubblicazione in Primavera 2018.

 

 

SOCIAL

Facebook : www.facebook.com/txdsmook3.0/

Instagram: https://www.instagram.com/txdsmook/

Twitter: https://twitter.com/TxdSmook

website: txdsmook.it

]]>
RS3gold 9% discount runescape money is coming soon Sat, 14 Apr 2018 09:39:44 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/476243.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/476243.html ownher ownher  

Charles buy runescape 3 gold Walters in Julius Hensel 1893 book Bread From Stones writes, is no such thing as a warming. Those who predicted a warming did so in spite of the fact that the record shows glaciation has in the past been initiated by a rise in CO2 (caused by a depletion of soils).

People take the easy way out and rather than spend time with lovedones talking and living they go into a fantasy world where it's easier and no judgements occur. People would spend less time online if we had to endure the emotions and feedback that real life offers..

In June 2009, he joined the Army Reserve. As a member of the 1/334th Regiment, 1st Brigade, 104th Training Division based in Fraser, Matthew Leach also volunteered for the group's Funeral Honors Team in May 2010. "You're like, 'Yes, I'm the Olympic champion. I'm a world champion.' It's definitely kind of hard to turn the chapter for event finals."On parallel bars, Feng gave the Chinese men their third gymnastics gold medal, following the team competition and Zou Kai's win on floor exercise.

I??????ve been buying stuff from this store off and on for a few years. In addition to the comments about the appearance of the store and the employees on the computers, I have a different complaint. Sometimes she's clad in jedi robes and at other times she's wearing a Princess Leiastyle "slave" bikini, but she's still unmistakably Kira. If it's weird for my jedi, imagine how poor Kira feels.

Debbie Mandel, a stress management expert, gives men advice about the age old question: How do you please a woman? What are the things that a man can do in order to increase a woman's libido and in turn make her more interested in having sex? Once a man is able to figure out the things that his partner so desires, she will respond and begin to feel more appreciated. The rest will be true intimacy and passion; worth more than its weight in gold..

Camden Market is the place to go if you want cheaper stuff, it's located next to the Camden Locks; this is London's most popular market. It gets extremely busy here at weekends with thousands of traders, but watch out for the "buggy brigade" (parents with pushchairs!) your feet will be swollen, but not from the incessant shopping.

That helped us relax a little bit, then he started swimming well in the relays and he picked it up again."Grevers had the Americans in front on the opening backstroke leg, but Kosuke Kitajima put Japan slightly ahead going against Hansen in the breaststroke. The Americans won going away in 3 minutes, 29.35 seconds, just off their own Olympic record from Beijing.

Good news!Hurry up to join in RS3gold April Hot Deal:up to 9% up to 9% discount code "HDR9"for buying RS3 gold ,RS 2007 gold or other products from RS3gold.com with safe and fast delivery from April 17 to April 23.2018

HDR7 -7% off code (for all orders);

HDR9 -9% off code (When you order over $100+).

And Deadman Summer Season Gold with 8% off code"SDM8" is hot sale on RS3gold.com ,long term 6% off code "NEW6RS" is avalible for you to buy all RS Products.

While,Using 10% off code "RSGACC"for buying RS 2007 Account;

You can gain RS3 gold , RS 2007 gold and other products from http://rs3gold.com/ on mobile quickly,conveniently and smothly as well.

]]>
MUNICIPALE BALCANICA: "TRANSYLVANIA PARTY HARD" è il singolo che celebra i 15 anni di attività della band pugliese Fri, 06 Apr 2018 18:51:19 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/475497.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/475497.html L'Altoparlante L'Altoparlante <!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

 

 

Un’attitude melodica world fusion si mescola ad un tocco carismatico goliardico e autoironico in un pezzo che gioca con gli stereotipi sociali.

 

 

"Transylvania Party Hard" è ispirata da una sorta di "humour deviato" in stile "Famiglia Addams". Un mefistofelico Virgilio conduce una normale, timida ragazza nei meandri della notte tentandola ad abbandonare la solita vita per entrare in quella che lui chiama “aristocrazia della notte", che vive nell’oscurità e irride la normalità. Questo personaggio, per quanto paia diabolico, mostra come i valori di questa “aristocrazia della notte" siano tutt'altro che oscuri e malefici, anzi essi sono intrisi di libertà, consapevolezza, voglia di vivere intensamente: quella che inizialmente sembra una oscura tentazione è in realtà l’invito a una sana ribellione contro gli schemi che rendono grigia la vita alla luce del giorno.

 

Il sound della Municipale si è fatto più diretto e asciutto aggiungendo anche l’uso dell’elettronica, mentre la sua line up resta invariata ormai da oltre dieci anni facendo eccezione per il batterista:

 

Ai suoni delle nostre origini abbiamo certamente unito col passare del tempo tante contaminazioni, e pensiamo che sia una buona formula, non solo per la musica, quella di essere consapevoli della propria identità ma non bloccarsi mai in una chiusa e oltranzista chiusura alle novità. Del patrimonio musicale tradizionale in cui siamo cresciuti ci piace l’eterna vivacità e non la ridondanza con cui spesso viene riproposto. Abbiamo avuto la fortuna di viaggiare tanto e interagire con musicisti di varia provenienza geografica, da ogni esperienza abbiamo tratto qualcosa che è confluita nella nostra musica.” MB

 

 

 

 

 

Nell’approccio musicale resta un tocco goliardico, e autoironico, che si vede in “Transylvania Party Hard” e nel suo divertito gioco sugli stereotipi. Negli anni la Municipale Balcanica, per il nome e l’irruenza live, è diventata un riferimento per scena “balkan pur avendo principalmente svolto la sua attività e costruito la sua carriera nei principali jazz festival italiani ed europei:

 

Siamo fieri del ruolo di padrini del genere, ma la nostra musica è partita da una onesta e spontanea lettura della storia e della geografia della nostra terra. Abbiamo assimilato le influenze culturali delle migrazioni che abbiamo vissuto nella nostra Puglia e le abbiamo unite alla nostra origine fatta di banda tradizionale innamorata delle marce classiche e del melodramma operistico. Il concerto della MB resta divertente e scatenato ma nei dischi in studio c’è tanto di più. I nuovi pezzi dimostrano come della appartenenza rigida a un genere fondamentalmente non ci importa nulla, ci interessa avventurarci continuamente e restare liberi piuttosto che consolidare una “fanbase” rischiando di diventare la parodia di noi stessi. “Transylvania party hard” e la sua ironia sugli stereotipi racconta anche un po’ questo.” MB

 

La presentazione ufficiale con un evento concerto gratuito è prevista per il 6 Aprile, presso il “MuHa Spazio alle arti”, il laboratorio urbano che proprio la Municipale Balcanica (Associazione culturale) gestisce nella sua città d’origine Terlizzi in Puglia; in seguito si andrà alla definizione delle date del tour estivo, dato che proprio l’attività live è sempre stata la vocazione principale della band che ha raggiunto quota seicento.

 

 

Autoproduzione

Track Length 03:36

Radio date: 30 marzo 2018

Il brano è stato registrato e mixato al MAST Recording Studio di Bari mentre il mastering è stato realizzato da John Webber ai prestigiosi AIR Studios di Londra di George Martin ex produttore dei Beatles.

 

 

La Municipale Balcanica è composta da:

 

Armando Giusti: alto sax

Michele de Lucia: clarinet

Giacomo de Nicolo: drums

Nico Marziale: percussion & synth

Raffaele Piccolomini: tenor sax

Giorgio Rutigliano: electric bass

Paolo Scagliola: trumpet

Raffaele Tedeschi: electric guitar and voice

 

BIO

 

La Municipale Balcanica è stata fondata nel 2003 da Nico Marziale, Paolo Scagliola e Raffaele Piccolomini. Nel 2004 la MB realizza il demo “Con-tradizione” che in brevissimo tempo diventa sold out. Dopo una consistente attività live (circa 200 concerti) pubblica il suo primo disco nel 2005 con l'etichetta italiana Ethnoworld. L'album di debutto è "Fòua", nel quale la MB avvia una vivace e profonda sintesi tra sonorità world music e quelle più radicali e calde della sua terra d'origine, la Puglia, nel Sud Italia. Il disco diventa subito conosciutissimo non solo in Italia ma anche e soprattutto all'estero dove le reinterpretazioni di alcuni celebri pezzi della tradizione yiddish hanno reso la Municipale una nuova realtà della scena internazionale della world music. La prestigiosa rivista internazionale Folk World, valuterà l'"Hava Nagila" della MB come "una delle migliori interpretazioni ascoltate tra le migliaia degli ultimi trent'anni". L'approccio alle antiche melodie è originale e distintivo, perché ciascun componente possiede una formazione e una cultura musicale molto personale e tutt'altro che omogenea rispetto agli altri. Così le influenze del rock, del jazz più libero e della sperimentazione sono coinvolte in melodie ora suadenti ed esotiche, ora frenetiche e folli. Nel 2006 la MB si assesta nella sua formazione definitiva. Nel 2008 dopo circa 400 concerti, evolvendo il suo suono, la Municipale Balcanica pubblica Road to Damascus per l'etichetta Felmay (Egea distr.). 2009 la Municipale collaborando con l’ambasciatore italiano in Turchia e con l’istituto italiano di Ankara, ha tenuto tre concerti nella capitale turca. Nel 2010 MB ha ripreso il progetto “Tra Sponde” che vede l’incontro-scontro sul palco con La Kocani Orkestar esibendosi tra le altre a Ravenna Jazz e Berlin Jazz Fest. Nel Giugno 2012 esce il nuovo disco OFFBEAT promosso con il sostegno di Puglia SOUND. Nel Novembre 2012 MB vince il concorso di “Repubblica XL” come band pugliese più votata. Nel 2013 il tour della Municipale Balcanica tocca Austria, Brasile, Francia, Ungheria (Sziget). A fine 2013 la Municipale inizia una collaborazione con Roy Paci che l’ha portata a fare diversi concerti anche nel 2014. Il 2015 della Municipale Balcanica inizia sui palchi italiani ed esteri sfiorando i 500 live in carriera. Ci sono state collaborazioni musicali con Adriano Bono (ex Radici nel Cemento) e Manu Chao. Nel 2015 la Municipale Balcanica ha instaurato collaborazioni anche al di fuori dell’ambito musicale, in particolare in quello cinematografico. C’è infatti la MB nella colonna sonora de “La bugia bianca”, il premiato film di Giovanni Virgilio sulle conseguenze della guerra nella ex-Jugoslavia. Inoltre le musiche della Municipale sono state usate dall’ atleta medaglia d’oro alle olimpiadi di Nanchino, la russa Irina Annenkova dopo che già nel 2006 erano state usate da Alexandra Merkulova. Nel 2017 La Municipale è volata in Scozia ed ha condiviso il palco con Iggy Pop.

 

 

 

Contatti e social:

 

Website: www.municipalebalcanica.it

YouTube: www.youtube.com/c/MunicipaleBalcanica

Twitter: twitter.com/municipalebalca

Instagram: www.instagram.com/municipalebalcanica

SoundCloud: soundcloud.com/municipalebalcanica

Lastfm: www.lastfm.it/music/Municipale+Balcanica

Facebook www.facebook.com/municipalebalcanica

 

Il singolo è su:

Spotify: spoti.fi/2pAR2Mn

iTunes: https://apple.co/2pGUogW

Google Play Music: /bit.ly/2GP6Vak

Amazon Mp3: www.amazon.it/dp/B07BLSH8ZT/

Deezer: bit.ly/2HYvXmz

 

 

 

]]>
E’ uscito “Frammenti (Di Te)”, nuovo video di Corvo Tue, 27 Mar 2018 00:26:28 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/474489.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/474489.html System failure System failure

Frammenti (Di Te)” è il secondo singolo rilasciato da Corvo nel 2018 dopo aver preso la decisione di continuare il proprio percorso artistico accompagnato da Jacopo Basso (tastiera, basso) e Alberto Amore (batteria).

E’ un pezzo dalle sonorità pop rock/brit pop, pezzo che ricorda e si ispira molto alle sonorità dei Lunapop del famoso frontman Cesare Cremonini.

Il video è ambientato in una casa dove avviene il litigio tra due amanti, litigio frutto dal tradimento da parte di lui nei confronti della co-protagonista (interpretata da Martina Fanizzi). Il video adotta nel settore trama la tecnica del “reverse”, ovvero tutte le scene vengono girate in ordine cronologico per poi essere montate al contrario causando così un flusso di ritorno a quella che sarebbe dovuta essere la scena iniziale.

Link al video di “Frammenti (Di Te)”:

https://www.youtube.com/watch?v=iKPK9DxlDaM&feature=youtu.be

Corvo�“ Biografia

Corvo, nome d’arte di Alessandro Beghetto, è un progetto di cantautorato che nasce nell'estate del 2016, ma che vede il suo concretizzarsi nella primavera del 2017. Lasciatosi alle spalle il suo vecchio gruppo di cui era chitarrista solista e seconda voce, Alessandro intraprende la propria carriera solista senza tralasciare tutte le sfaccettature delle proprie influenze musicali passando dall'alternative rock, all'indie rocke al pop rock.

Nell'agosto del 2017, decide di intraprendere la propria carriera accompagnato musicalmente da Jacopo Basso e Alberto Amore, che faranno da capisaldi della sezione ritmica del suddetto progetto. Nel febbraio 2018 esce il primo singolo della nuova formazione dal titolo “Petrolio”.

Line up:

Alessandro Beghetto �“ voce, chitarra

Jacopo Basso �“ voce, tastiera, basso

Alberto Amore �“ batteria

Credits:

Testi e musiche by Corvo

Regia by Alessandro Beghetto

Diretto e montato by ShotMe Video

Starring by Alessandro Beghetto e Martina Fanizzi

Ringraziamenti:


Alberto Amore

Jacopo Basso

Famiglia Pilotto (riprese salotto band)

Famiglia Sabbadin (riprese trama)



weblinks:


Frammenti (Di Te) su Spotify: https://open.spotify.com/album/56KJbvV7H7ZcNbaRNnPJOS?si=jxgbyxRDRk2iGCY9z75T1Q


pagina Facebook di Corvo:


https://www.facebook.com/corvosongwriter/?ref=bookmarks


pagina Youtube di Corvo:


https://www.youtube.com/channel/UCQNj3V-pSuerK3vwBjlJT_g


Instagram:


https://www.instagram.com/corvomusic_official/


]]>
Devya : il nuovo video "Bodies"! Mon, 26 Mar 2018 12:49:35 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/474413.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/474413.html Digitroniks Corporation Digitroniks Corporation

Rankweil, Austria(25/03/2018). Pubblicato dalla Dark Ace Records Kompany ,“Bodies” è il nuovo singolo e video dei DEVYA. Il video prodotto dal regista Paolo Parisotto , con la collaborazione della coreografa Silvia Cernecca , descrive ed è ispirato alle immagini di “Satantango” del regista Bela Tarr  e ai quadri di Roberto Ferri. Sono molti i richiami alle icone della letteratura e della musica “dark”: visioni legate al mondo fantastico e onirico. Le immagini proiettate su corpi e vestiti con effetti speciali rendono il video estremamente drammatico.Il ritmo della musica accompagna una lunga e sofferta camminata della protagonista Stephanie Leon che ci appare in epoche storiche diverse muovendosi in un mondo fantastico e dantesco popolato da entità oniriche.



Vive? Forse, il video non dà risposte,  ma alla fine del lungo cammino la protagonista svela dove ci ha portato: in un oblio oltre la morte dalla quale vuole fuggire lasciando prima un misterioso dono.

Bio : DEVYA è il progetto musicale di Devis Simonetti. Dal 1996 al 2002 la permanenza nel Regno Unito con Lorenzo Bertoli, grazie al produttore Roberto Concina, gli consente di dedicarsi all’ autoproduzione e alla musica elettronica. Fonda i “Devya” con Francesca Mombelli nel 2010. L’album d’esordio, “I Don’t Know What Is Christmas” (uscito per la Media Company Audio Ferox / Paige 2013) è la prova evidente di quanto la new-wave, il brit –pop, lo shoegaze, l’ industrial e il pop sintetico, siano stati ascoltati, assorbiti e rielaborati. Nel 2014 pubblicano il singolo e il video “Going To Town”, partecipando nel 2015 a un radio tour e diverse compilations. Nel 2017 siglano con la Dark Ace Record Kompany , rilasciando il  digital 45  Witch – Hunt” prodotto da Luca Franzolini e il mini album “Black Waves And Floating Foams”, per la medesima label. Nel 2018 insieme al co-produttore e chitarrista Marco Menazzi , i nuovi “Devya” pubblicano “Bodies” il secondo video del progetto partecipando anche alla nuova compilation “CIA Volume 7 “della Cia Specialforces e Cia-Rocks.eu labels  con degli estratti dall’ E.P. ““Black Waves And Floating Foams”.

Bodies Artcover final

 

Devya – Artwork digital 45 “Bodies” – b/side “Swarovsky Lap Dance”

DEVYA : “Bodies” – Digital 45 & Video

Devis Simonetti :  Music Synthesizer / Sequencer

Marco Menazzi : Riff Guitar

Luca Franzolini : Arpeggio Guitar

Music by : Simonetti , Menazzi , Franzolini 

Music Recorded & Produced  by Ramkard

Mastering : KP1

Executer Video Producer : Paolo Parisotto & Marco Menazzi

Director & Photography : Paolo Parisotto

Choreography : Silvia Cernecca

Starring Video : Stephanie Leon

Dancers : Marianna Turissini, Giulia Paliaga, Lorenzo Malisan, Sara Missarino 

Artwork : Paolo Parisotto

Thanks & Credits : Peter Zeitlinger & Silvia Zeitlinger

Thanks to : Marco Fabbro & Marco Pontoni

Thanks to : Raoul Marchetti

℗ 2018 Devya Music Under Exclusive License : Dark Ace Records Kompany

Link Bandcamp Music  

Link video youtube 

Facebook  : Devya

Digitroniks Corporation ℗ 2018

Section A

 

 



]]>
Devya : il nuovo video "Bodies"! Mon, 26 Mar 2018 12:49:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/474412.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/474412.html Digitroniks Corporation Digitroniks Corporation

Rankweil, Austria(25/03/2018). Pubblicato dalla Dark Ace Records Kompany ,“Bodies” è il nuovo singolo e video dei DEVYA. Il video prodotto dal regista Paolo Parisotto , con la collaborazione della coreografa Silvia Cernecca , descrive ed è ispirato alle immagini di “Satantango” del regista Bela Tarr  e ai quadri di Roberto Ferri. Sono molti i richiami alle icone della letteratura e della musica “dark”: visioni legate al mondo fantastico e onirico. Le immagini proiettate su corpi e vestiti con effetti speciali rendono il video estremamente drammatico.Il ritmo della musica accompagna una lunga e sofferta camminata della protagonista Stephanie Leon che ci appare in epoche storiche diverse muovendosi in un mondo fantastico e dantesco popolato da entità oniriche.



Vive? Forse, il video non dà risposte,  ma alla fine del lungo cammino la protagonista svela dove ci ha portato: in un oblio oltre la morte dalla quale vuole fuggire lasciando prima un misterioso dono.

Bio : DEVYA è il progetto musicale di Devis Simonetti. Dal 1996 al 2002 la permanenza nel Regno Unito con Lorenzo Bertoli, grazie al produttore Roberto Concina, gli consente di dedicarsi all’ autoproduzione e alla musica elettronica. Fonda i “Devya” con Francesca Mombelli nel 2010. L’album d’esordio, “I Don’t Know What Is Christmas” (uscito per la Media Company Audio Ferox / Paige 2013) è la prova evidente di quanto la new-wave, il brit –pop, lo shoegaze, l’ industrial e il pop sintetico, siano stati ascoltati, assorbiti e rielaborati. Nel 2014 pubblicano il singolo e il video “Going To Town”, partecipando nel 2015 a un radio tour e diverse compilations. Nel 2017 siglano con la Dark Ace Record Kompany , rilasciando il  digital 45  Witch – Hunt” prodotto da Luca Franzolini e il mini album “Black Waves And Floating Foams”, per la medesima label. Nel 2018 insieme al co-produttore e chitarrista Marco Menazzi , i nuovi “Devya” pubblicano “Bodies” il secondo video del progetto partecipando anche alla nuova compilation “CIA Volume 7 “della Cia Specialforces e Cia-Rocks.eu labels  con degli estratti dall’ E.P. ““Black Waves And Floating Foams”.

Bodies Artcover final

 

Devya – Artwork digital 45 “Bodies” – b/side “Swarovsky Lap Dance”

DEVYA : “Bodies” – Digital 45 & Video

Devis Simonetti :  Music Synthesizer / Sequencer

Marco Menazzi : Riff Guitar

Luca Franzolini : Arpeggio Guitar

Music by : Simonetti , Menazzi , Franzolini 

Music Recorded & Produced  by Ramkard

Mastering : KP1

Executer Video Producer : Paolo Parisotto & Marco Menazzi

Director & Photography : Paolo Parisotto

Choreography : Silvia Cernecca

Starring Video : Stephanie Leon

Dancers : Marianna Turissini, Giulia Paliaga, Lorenzo Malisan, Sara Missarino 

Artwork : Paolo Parisotto

Thanks & Credits : Peter Zeitlinger & Silvia Zeitlinger

Thanks to : Marco Fabbro & Marco Pontoni

Thanks to : Raoul Marchetti

℗ 2018 Devya Music Under Exclusive License : Dark Ace Records Kompany

Link Bandcamp Music  

Link video youtube 

Facebook  : Devya

Digitroniks Corporation ℗ 2018

Section A

 



]]>
Diversity, acceptance, and inclusion: Changing trends in the fashion industry Mon, 26 Mar 2018 04:43:28 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/474358.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/474358.html davisyellow davisyellow Diversity, acceptance, and inclusion: Changing trends in the fashion industry

Harsh is the co-founder of Fynd, a first-of-its-kind, e-commerce fashion platform, with a live inventory of 8K plus stores catering to more than 8 million customers. He is an engineer from IIT Bombay and has 7+ years of experience in the field of Fashion Retail, Hospitality, Management Consulting and Human Resources.

The March 1966 edition of Vogue UK shows Donyale Luna, sporting a thick, Twiggy (Lesley Lawson)-esque makeup. Luna, a 20-year- old woman, hails from Detroit and is one of the first international black supermodels. What is worth noticing is that this was the first time a model of colour became the face of Vogue. Fashion, for the most parts, has been incredibly one-dimensional, selective, and intolerant. This might sound like an extreme claim, but the fact that it took seven decades for Vogue UK to accomplish this, speaks volumes about what we have mentioned.

Featuring Luna on the Vogue UK cover marks a critical turning point in the history of the fashion industry; it paved the way for future models like Naomi Campbell, Tyra Banks, and Chanel Iman, not only to become successful models but also to act as an icon to millions of coloured people all over the world. What this goes to show is that all it needed for people with differences to excel in fashion was a little acceptance from the fashion industry. Once that was accomplished, everything else fell into place. It is because of this change today that one can find people of different colour, caste or creed endorsing high fashion and high-value products like jeans, designer watches, gowns and shoes etc.

Let’s have a look at six breakthrough trends and events of the 21st century which has changed the face of fashion.

Read more at:one shoulder bridesmaid dresses | gold bridesmaid dresses uk

]]>
Make Like a Tree, music performance in MIlan - Cantina Scoffone Mon, 12 Mar 2018 09:02:58 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/472773.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/472773.html Heaven Music Events Heaven Music Events 8th may 2018 - Cantina Scoffone - Milan

Make Like a Tree is a quintessention of travels expressed in music and photography created by Sergey Onischenko - vagabonder from Ukraine who is hitch-hiking round the world and spreading his indie-folk tunes with a touch of non-conformism and Beat Generation ideas and exhibiting his minimalistic landscape photography taken in omnifarious places during his journeys. Each concert is played with new members and all songs are created and recordered in different parts of the world. Experiments with sounds and collaborations with audience can turn one-man-band in a duo or in quite a large improvising ensemble so be ready to take part in a process of creating music. Sloundscapes of Make Like a Tree will bring you to inner world of nature, woods, mountains and songs of whales on the bottom of the ocean.

Make Like a Tree is a combination of music, photography and videoart that have been created on the road during years of non stop travels around the world.
The progam of the event consists of Music - http://makelikeatree.org/
Photography exhibition - http://onisch.com/

Movie from Japan, Papua New Guinea, New Zealand and Australia

Performers:
Sergey Onischenko, guitar, effects and voice
Mirko Fait, soprano sax

 

make like a tree

]]>
Dopo 7 anni tornano i veneti PUBLIC con "Isole" Fri, 09 Mar 2018 14:17:22 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/472641.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/472641.html Dischi Soviet Studio Dischi Soviet Studio
E' uscito "Isole", il nuovo album dei PUBLIC
 
View this email in your browser

Non è la stessa cosa per tutti scrivere canzoni. Vi sono necessità ineluttabili in taluni casi; è questione a volte di sopravvivenza, di ricercare un equilibrio perduto. Cantare canzoni onorando chi l’ha fatto prima e meglio di ma con la certezza di sapere da dove arriva quella sapienza che abbiamo ascoltato un tempo, ma anche quella strafottenza: questa è la traccia da perseguire, questo il patto che cerchiamo di rinnovare. Il senso di “Isole” in fondo è proprio questo. E i Public, sestetto veneto, lo dimostrano nel loro rinnovato approccio alla musica, con un sound più ruvido, nervoso e incisivo in 10 brani, le loro isole, originali. Il primo video estratto dall'album è "IMMAGINO", per la regia di Damiano Ferrari e la fotografia di Luca Lago. Potete vederlo qui.

PUBLIC - Isole (Dischi Soviet Studio/ Audioglobe)
Lo trovate in vendita qui nello store AUDIOGLOBE, o nel bandcamp DISCHI SOVIET STUDIO.
Streaming SPOTIFY

Copyright © 2017 Dischi Soviet Studio -  All rights reserved.


Our mailing address is:
info@dischisovietstudio.it

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list

 






This email was sent to pubblica@comunicati.net
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Dischi Soviet Studio · Via Garibaldi 5 · Cittadella, PD 35013 · Italy

Email Marketing Powered by MailChimp
]]>
Meli 23 Marzo esce con "Ossessione" ,nuovo singolo prima dell'LP Thu, 01 Mar 2018 17:26:59 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/471608.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/471608.html AphroditeRecords Label AphroditeRecords Label Meli il Cantautore della nuova scena Indie italica, annuncia l'uscita del suo prossimo singolo: "Ossessione" sarà disponibile il 23 Marzo su tutte le maggiori piattaforme digitali.

Il singolo é il terzo pubblicato per l'etichetta Veneta AphroditeRerecords Label, i precedenti sono stati "Niente Da Aggiustare" e "Capofitto" ,brani che hanno ottenuto ottimi feedback ;"Capofitto" è addirittura entrato nella classifica ufficiale di Spotify Viral 50-Italia toccando il diciannovesimo posto ed é inserito nella playlist "Indie Italia" che ha un seguito di 130.000 follower. 

 

Forte di questo successo e di oltre 39.000 ascoltatori mensili e prossimo al debutto con un intero LP, Meli ci da un nuovo assaggio con "Ossessione", canzone orecchiabile che però lascia l'amaro in bocca per il suo testo ancora una volta intriso di malessere amoroso e non solo, dove é  più evidente la nuova direzione elettropop.


]]>