Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Arte Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Arte Tue, 17 Oct 2017 13:14:32 +0200 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/arte/1 Le simple fait que les filles optent pour une variété Tue, 17 Oct 2017 04:03:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/jazz/456182.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/jazz/456182.html janse janse Le simple fait que les filles optent pour une variété de couleurs peut rendre l'achat final difficile. Pourtant, selon les statistiques, les filles ont tendance à privilégier les regards plutôt que le confort. Ils veulent projeter la confiance, ce qui est très important, mais ce n'est pas atteint du jour au lendemain.

Robes formelles ou pas

Si vous avez besoin de trouver une robe formelle, ce n'est pas impossible! Lorsque vous pensez à des robes formelles vient à l'esprit la couleur noire, les couleurs modernes et sont les plus utilisés, de sorte que plus de femmes cherchent n'est pas obsolète et qui nous font paraître belle.

Les robes d'été existent depuis toujours. Chaque fille en a une dans le placard. Ainsi, vous voudrez peut-être apprendre à combiner les robes d'été 2012.

Tendances et plus

La tendance pour les robes de cette année est diverse et très féminine. Il ya beaucoup de robes d'été à la mode 2012 pour les adolescents et nous pouvons les trouver dans une variété de styles et de tendances à l'air magnifique. En termes de décolletés, essayez de trouver quelque chose pour tous les goûts et toutes les tailles. Regardez dans les classiques au plus audacieux. Dans les tissus de robe modernes, vous trouverez une variété impressionnante, de la dentelle, du satin robe de soirées, de la soie ou des tissus avec une excellente chute, en couleurs vives ou avec des imprimés pour montrer la silhouette féminine.

]]>
Treadmill Factory are accumulating of Best Adjustable Acclivity Tue, 17 Oct 2017 03:01:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/456177.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/456177.html CommercialTreadmill CommercialTreadmill When you own a treadmill and you accept it in your home, you can abreast plan out at your own pace. This may actuate you added than traveling to a gym breadth you may Portable Treadmill like you are accepting judged. Treadmills in your own home are abundant because you can conditioning if you are abandoned and don’t accept to anguish about added humans watching you. You can go as fast or as apathetic as you wish to, as continued as you are authoritative an effort, you will alpha seeing an advance in your health.

Having a treadmill in your home is abundant if there is bad weather. If you get into the canal of walking alfresco and it rains one day, you can do it in your own home. You don’t charge to anguish about not accepting your airing in for the day because of the weather. You can airing as abundant or as little as you wish to. If you don’t feel like you can airing any longer, you can artlessly about-face the treadmill off instead of accepting to airing to get to your destination if you are an alfresco walker.

There are abounding allowances to owning a treadmill. If you don’t accept one, you may wish to accede purchasing one to accord it a try. You will be blessed you got one. Treadmill Factory are accumulating of Best Adjustable Acclivity Treadmill For Weight Loss

]]>
VERGANTI “IL DISTACCO” È IL PRIMO BRANO DELLA BAND ROCK PROGRESSIVE CHE ANTICIPA L’ALBUM D’ESORDIO “ATLAS” Mon, 16 Oct 2017 21:28:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456156.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456156.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Il fascino di un racconto estemporaneo e leggendario viene rivestito di un sound ibrido che alterna musica classica e prog per un risultato del tutto innovativo ed accattivante.

 

Il Distacco” è un brano che racconta l’evento epico della separazione tra il Dio Alieno e la sua amata, a causa dell’imminente Diluvio Universale. E’ un pezzo che musicalmente si ispira da una parte alle arie melodrammatiche Pucciniane (in particolare alla Madame Butterfly) e dall’altra alla chitarra dolce ma penetrante dei primi King Crimson. Grande amore e forte tensione sono i sentimenti portanti di questa canzone interpretata da entrambi i cantanti del gruppo: Savino De Palo e Giulia Cardia.

 

 

 

Atlas”, che dà il nome al primo album dei Verganti, era il monte più alto dell’isola di Atlantide, presumibilmente il monte dove si stabilì il primo insediamento di alieni, che diedero vita proprio al regno Atlantideo. Secondo alcune versioni Atlas si può identificare con il paradiso terrestre dove nacquero Adamo ed Eva pro-genitori della razza umana.

L’album dei Verganti racconta la storia dell’arrivo degli alieni sulla terra e del Diluvio Universale che sommerse Atlantide, costringendo un gruppo di atlantidei a fuggire via mare verso nuove terre da colonizzare Atlas narra anche la storia d’amore fra il re alieno e una donna umana (forse la stessa Eva). È un album suonato e interpretato, ricercando il sound degli anni ’70. Guardando a gruppi come i New Trolls di Concerto Grosso, alle Orme e agli Uriah Heep degli esordi. Ma anche al neo- prog di IQ, Steve Hackett, Steve Wilson. Da un punto di vista più strettamente musicale, Atlas rappresenta il tentativo dei Verganti di proporre musica “colta” in un mondo prettamente “usa e getta”. Un obiettivo che, rispettando i canoni del rock progressivo, utilizza la melodia del cantato italiano come valore costante in tutti i pezzi. Questa scelta rende la proposta dei Verganti accessibile a un vasto pubblico, pur senza coercizioni di stampo “commerciale”.

L’album verrà presentato il 14 ottobre presso “La Suoneria” di Settimo Torinese, via dei Partigiani 4, ore 21.

Lo studioso e storico Mauro Bigllino dice di loro: “i Verganti tracciano nel loro concept album “ATLAS”, un percorso che svela, con parole, suoni ed emozioni, la strada che l’uomo ha percorso e che deve portare ad una nuova consapevolezza: la coscienza di chi siamo, al di fuori delle favole consolatorie che sono state elaborate per tenere l’umanità chiusa nei recinti che sono rassicuranti ma anche stringenti, perché ci impediscono una vera, piena e concreta realizzazione di noi stessi. I Verganti “vergano” cioè “bacchettano” le persone con gli occhi troppo chiusi, in modo che vedano la verità davanti ai loro occhi: un obiettivo davvero importante".

Autoproduzione

 

BIO

La Band si chiama “Verganti”, formatasi nel 2015, ha trovato nel rock progressive di derivazione anni 70, una matrice forte e comune.   Atlas, loro primo album, è un “concept album”, che attraverso dieci capitoli conduce l’ascoltatore indietro nel tempo, quando ancora l’uomo e la donna, come li conosciamo oggi, non esistevano. Tutto nacque dalla lettura di un vecchio libro “L’enigma di Atlantide”. In un capitolo si accenna a teorie secondo le quali i fondatori di Atlantide fossero di fatto una colonia di alieni provenienti dallo spazio. Su quello spunto i Verganti hanno iniziato a immaginarsi una storia. Tempo dopo, uscì un altro libro fondamentale “LA BIBBIA NON PARLA DI DIO”, scritto su basi storiche e scientifiche da Mauro Biglino, studioso e traduttore di lingue antiche. Questo secondo libro rappresenta una rilettura della Bibbia nella lingua originale in cui è stata scritta e afferma che la Bibbia non è un libro religioso o spirituale, ma un libro “storico”. Ciò confermava ciò che la band stava immaginando e trascrivendo in musica.

I Verganti sono Adolfo Pacchioni composizioni, chitarre e cori; Gianni Vazzana tastiere e cori; Gigi Morello batteria e arrangiamenti ritmici; Giulia Cardia voce solista e cori; Paolo Bellardi basso; Savino De Palo voce solista.





Contatti e social



CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCKwv2EYcA-rf8wEUclLRN3Q?view_as=subscriber

FACEBOOK: https://www.facebook.com/verganti/



 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } A:link { so-language: zxx } -->]]>
Sono 3 i Concerti a Roma a Novembre Mon, 16 Oct 2017 16:18:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/456137.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/456137.html angelomontini angelomontini CONCERTI DI ALTISSIMO LIVELLO NEI PRESSI DEGLI HOTEL E B&B INTORNO SAN PIETRO (SAN PETER – ROMA).

Si comincia con James Blunt il 12 novembre 2017 presso Palalottomatica.

Prima dell’uscita globale del nuovo audace album di James Blunt, The Afterlove, il 24 marzo l’artista ha fatto una dichiarazione: “Non so solo come questo album verrà ricevuto. Tutto quello che so è che lo amo, e poteva essere solo qualcosa che amo, ma penso veramente che sia uno dei miei album più emozionanti. “Mi sembra un nuovo inizio per me. Dicono che Se non si cambia, tu muori. Beh, sono al mio quinto album – non potrei fare di nuovo la stessa cosa. La sua collezione di debutto Back To Bedlam è la 17a più venduta nel Regno Unito di tutti i tempi.  Ora a 42 anni James Blunt è in un buon posto. La sindrome del quinto album: gli artisti si conoscono per l’album Number 5: Bruce Springsteen The River; Michael Jackson fuori dal muro; Ponte di Simon & Garfunkel sulle acque travagliate; U2 The Joshua Tree – tutti i quinti album. Per tutte le sue sonorità e ambiziose voci di sostegno, le melodie del quinto di Blunt sono innegabili. Le canzoni – un assortimento disparato di storie scoperte casualmente dalla coscienza di Blunt – e scritte con i migliori canzoni del giorno, sono forti. Domus Prati è tra gli hotel a San Pietro (San Peter) a Roma la soluzione migliore per chi intenda godere appieno delle bellezze del Centro di Roma e della qualità sonora di questo grande artista.

Il 14 Novembre è la volta di Bryan Adams. Bryan Adams, Bachman & Turner e Kelly Clarkson sono tra gli artisti che si esibiranno alla cerimonia di chiusura del 2017 Invictus Games, che si terrà presso il Air Canada Centre di Toronto il 30 settembre.

Il concorso sportivo Invictus Games è stato ideato dal principe Harry nel 2015 per aiutare e motivare i soldati che sono stati feriti in azione. I Giochi di quest’anno includono tiro con l’arco, canottaggio indoor, powerlifting, ciclismo, nuoto, pallacanestro per sedia a rotelle, tennis da sedia a rotelle e rugby in sedia a rotelle. Infine il 18 novembre gli epici Pink Floyd presso l’Auditorium della Conciliazione.

p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 21.0px 0.0px; line-height: 32.0px; font: 14.0px Arial; color: #d9a658; -webkit-text-stroke: #d9a658} p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 20.0px 0.0px; font: 12.0px Arial; -webkit-text-stroke: #000000} p.p3 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: center; font: 12.0px Arial; color: #666666; -webkit-text-stroke: #666666; min-height: 14.0px} p.p4 {margin: 0.0px 0.0px 20.0px 0.0px; text-align: center; font: 12.0px Arial; -webkit-text-stroke: #000000} span.s1 {font-kerning: none}

Il Victoria and Albert Museum di Londra ha annunciato la prima grande retrospettiva internazionale di Pink Floyd, una delle band più pionieristiche e influenti del mondo. Per celebrare i 50 anni da quando la band ha realizzato il primo singolo Arnold Layne e più di 200 milioni di ven

]]>
INFLUENZA - Floor Robert & InQuanto Teatro Mon, 16 Oct 2017 13:22:17 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/456123.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/456123.html Theatron 2.0 Theatron 2.0 Floor Robert - inQuanto teatro

INFLUENZA


Comunicato stampa

Nel prestigioso ambito di Romaeuropa Festival, il 3 Novembre 2017, andrà in scena presso il MACRO Testaccio - La Pelanda in Roma, INFLUENZA, opera prima della coreografa olandese Floor Robert per il collettivo fiorentino InQuanto Teatro. Finalista al concorso DNA – Appunti coreografici 2015 del Festival Romaeuropa e vincitore del bando SIAE – Sillumina, dedicato alle compagnie under 35, il progetto ha già ottenuto il sostegno di grandi realtà teatrali italiane.


“Non siamo liberi. Siamo chiusi dentro il nostro corpo. Siamo legati alla nostra storia. Siamo inevitabilmente parte del passato. Portiamo dentro di noi cose che non ci sono più. Accettiamo questo. Ma rimane la possibilità di andare e venire tra ciò che è vero e ciò che è fantasia. Quanto possiamo essere influenzati da questo?”


INFLUENZA è uno spettacolo da guardare come si sfoglia un libro di illustrazioni, lasciandosi trasportare dalle immagini in un mondo alternativo. Qui, tra memoria e invenzione, prendono vita le suggestioni del passato. Sono i ricordi, i desideri e le paure, le presenze di un universo misterioso eppure familiare.

La giovane coreografa olandese Floor Robert si muove tra queste suggestioni, ripercorrendo col proprio corpo eventi e situazioni, reali o immaginarie, accennando e disfacendo storie. È accompagnata, a tratti, da figure che sembrano uscite da quelle storie, interpretate dal danzatore Francesco Michele Laterza e dall’attore Giacomo Bogani. È un viaggio fatto all'interno di una stanza, ma è possibile ritrovarsi improvvisamente su un prato, in un bosco, o nello spazio. È un viaggio fatto per vedere tutto quello che non esiste ma che - nonostante questo, o forse proprio per questo – alla fine ci influenza.


3 Novembre 2017  h 19   | MACRO Testaccio - La Pelanda, Roma

INFLUENZA


ideazione e coreografia Floor Robert

con Floor Robert, Giacomo Bogani, Francesco Michele Laterza

musiche Manuele Atzeni | maschera Eva Sgrò

organizzazione e comunicazione Julia Lomuto

uno spettacolo di inQuanto teatro – anno 2015

col sostegno di Fondazione Fabbrica Europa, CSC Centro per la Scena Contemporanea – Operaestate Festival Veneto, Romaeuropa Festival, Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, spazioK_kinkaleri, Sosta Palmizi, Samotracia/Associazione Punto A Capo, Teatri Sospesi, CS376



Link ad alcuni estratti dello spettacolo: https://vimeo.com/217187266

Biografia inQuanto teatro ed artisti


inQuanto teatro è un collettivo artistico fondato a Firenze nel 2010; si occupa di arti performative, didattica e arte nella sfera pubblica, sviluppando e sostenendo i progetti dei suoi membri. Il gruppo si mette in luce sin dalla propria fondazione con le sue prime produzioni teatrali. Nel 2012 inizia a collaborare con lo storico gruppo di danza Kinkaleri che offre al collettivo una residenza artistica e un tutoraggio amministrativo. Nel 2015 il gruppo produce la performance Influenza, finalista al Premio DNA al Romaeuropa Festival. Il progetto, nel 2017, vince il Bando SIAE Sillumina a favore di giovani realtà under35. Inoltre, nel 2016 la compagnia vince il bando internazionale Giovani Artisti per Dante di Ravenna Festival e produce lo spettacolo per bambini Searching for Paradise. A partire dal 2014, inQuanto teatro si dedica anche alla didattica, a progetti performativi e di ricerca sul territorio fiorentino collaborando tra gli altri con Fabbrica Europa, Elsinor Teatro Cantiere Florida, MUS.E, il Comune di Firenze e Fondazione Toscana Spettacolo.

Floor Robert (09/10/1985) è un'artista nata ad Haarlem, in Olanda, dove, all’età di 8 anni, si accosta al teatro con la compagnia NNT e il Teatro Paradox del regista Ton Brandsen, fortemente orientato al teatro sociale. In Italia dal 2002, nel 2006 si avvicina alla danza con Kinkaleri; studia e si perfeziona tra gli altri con Raffaella Giordano, STOA - Societas Raffaello Sanzio, Cristina Rizzo, Yasmeen Godder, Sharon Fridman, Peggy Olislaegers / Rambert, Giorgio Rossi, David Zambrano, Iris Erez, Maria Munoz, Chiara Guidi e in canto con Francesca della Monica. Nel 2008 riceve la menzione speciale del Premio Hystrio alla Vocazione. Dal 2010 è impegnata come performer e illustratrice con la Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze ed è cofondatrice e coautrice degli spettacoli di inQuanto teatro e Famigliafuchè. Nel 2012 lo spettacolo Per non svegliare i draghi addormentati di Marco D’Agostin di cui è interprete vince il premio Prospettiva Danza. Dal 2014 ha avviato un proprio percorso di creazione autonomo, di cui Influenza è il primo lavoro, finalista a DNA – Appunti coreografici del Festival Romaeuropa 2015.

“Amo disegnare la danza, le figure in movimento, l'uomo in azione.  Disegnare mi aiuta a capire meglio il corpo e il suo potere di auto-trasformazione. Durante le prove disegno dal vero in sala, disegno gli altri e me stessa. É la mia ricerca estetica, ma anche un modo molto intuitivo di riportare dal vero quello che vedo per capirlo meglio. Mi meraviglio moltissimo.

Il corpo ha un grande potenziale poiché riesce a creare atmosfere intorno a sé, come delle aureole, che cerco di cogliere ed illustrare.”


Francesco Michele Laterza (10/03/1984), attore e danzatore, vive e lavora a Milano. Durante il corso per attori presso la Fondazione Pontedera incontra Raffaella Giordano, con cui frequenta il corso biennale di Scritture per la danza contemporanea presso il Teatro Stabile di Torino e L’Arboreto di Mondaino. Approfondisce lo studio della danza con Josef Nadj, Giorgio Rossi, Les Ballets C de la B, Carolyn Carlson, Maria Munoz, Ambra Senatore e Dominique Dupuy. Nel 2014 inizia un percorso di creazione personale; nel 2015 con Acquafuocofuochissimo è tra i cinque coreografi promossi da AnghiariDanceHub e vince il bando Assemblaggi Provvisori della Tenuta Dello Scompiglio di Vorno, Lucca.

Giacomo Bogani (11/09/1983) è un attore e musicista fiorentino. Si diploma in solfeggio e pianoforte complementare al Conservatorio Cherubini di Firenze e studia violino e canto presso la Scuola di Musica di Fiesole. Svolge la sua formazione attoriale con Naira Gonzalez, attrice e regista argentina ex Odin Teatret, che segue per quattro anni. Dal 2006 lavora come attore con la compagnia Pupi e Fresedde del Teatro di Rifredi di Firenze e attualmente nelle produzioni del Teatro Nazionale della Toscana. Nel 2010 fonda insieme a Floor Robert e Andrea Falcone il collettivo artistico inQuanto teatro.



spettacolo finalista DNA AppuntiCoreografici – Romaeuropa

progetto vincitore del bando SIAE Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura

                          

 

 

 

 

- -

Edoardo Borzi

Ufficio stampa Theatron 2.0

cell. 3312344833

mail: stampa.theatron2.0@gmail.com



]]>
Influenza - Floor Robert & InQuanto Teatro Mon, 16 Oct 2017 13:21:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/456122.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/456122.html Theatron 2.0 Theatron 2.0 Nel prestigioso ambito di Romaeuropa Festival, il 3 Novembre 2017, andrà in scena presso il MACRO Testaccio - La Pelanda in Roma, INFLUENZA, opera prima della coreografa olandese Floor Robert per il collettivo fiorentino InQuanto Teatro. Finalista al concorso DNA – Appunti coreografici 2015 del Festival Romaeuropa e vincitore del bando SIAE – Sillumina, dedicato alle compagnie under 35, il progetto ha già ottenuto il sostegno di grandi realtà teatrali italiane.


“Non siamo liberi. Siamo chiusi dentro il nostro corpo. Siamo legati alla nostra storia. Siamo inevitabilmente parte del passato. Portiamo dentro di noi cose che non ci sono più. Accettiamo questo. Ma rimane la possibilità di andare e venire tra ciò che è vero e ciò che è fantasia. Quanto possiamo essere influenzati da questo?”


INFLUENZA è uno spettacolo da guardare come si sfoglia un libro di illustrazioni, lasciandosi trasportare dalle immagini in un mondo alternativo. Qui, tra memoria e invenzione, prendono vita le suggestioni del passato. Sono i ricordi, i desideri e le paure, le presenze di un universo misterioso eppure familiare.

La giovane coreografa olandese Floor Robert si muove tra queste suggestioni, ripercorrendo col proprio corpo eventi e situazioni, reali o immaginarie, accennando e disfacendo storie. È accompagnata, a tratti, da figure che sembrano uscite da quelle storie, interpretate dal danzatore Francesco Michele Laterza e dall’attore Giacomo Bogani. È un viaggio fatto all'interno di una stanza, ma è possibile ritrovarsi improvvisamente su un prato, in un bosco, o nello spazio. È un viaggio fatto per vedere tutto quello che non esiste ma che - nonostante questo, o forse proprio per questo – alla fine ci influenza.


3 Novembre 2017  h 19   | MACRO Testaccio - La Pelanda, Roma

INFLUENZA


ideazione e coreografia Floor Robert

con Floor Robert, Giacomo Bogani, Francesco Michele Laterza

musiche Manuele Atzeni | maschera Eva Sgrò

organizzazione e comunicazione Julia Lomuto

uno spettacolo di inQuanto teatro – anno 2015

col sostegno di Fondazione Fabbrica Europa, CSC Centro per la Scena Contemporanea – Operaestate Festival Veneto, Romaeuropa Festival, Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, spazioK_kinkaleri, Sosta Palmizi, Samotracia/Associazione Punto A Capo, Teatri Sospesi, CS376



Link ad alcuni estratti dello spettacolo: https://vimeo.com/217187266

Biografia inQuanto teatro ed artisti


inQuanto teatro è un collettivo artistico fondato a Firenze nel 2010; si occupa di arti performative, didattica e arte nella sfera pubblica, sviluppando e sostenendo i progetti dei suoi membri. Il gruppo si mette in luce sin dalla propria fondazione con le sue prime produzioni teatrali. Nel 2012 inizia a collaborare con lo storico gruppo di danza Kinkaleri che offre al collettivo una residenza artistica e un tutoraggio amministrativo. Nel 2015 il gruppo produce la performance Influenza, finalista al Premio DNA al Romaeuropa Festival. Il progetto, nel 2017, vince il Bando SIAE Sillumina a favore di giovani realtà under35. Inoltre, nel 2016 la compagnia vince il bando internazionale Giovani Artisti per Dante di Ravenna Festival e produce lo spettacolo per bambini Searching for Paradise. A partire dal 2014, inQuanto teatro si dedica anche alla didattica, a progetti performativi e di ricerca sul territorio fiorentino collaborando tra gli altri con Fabbrica Europa, Elsinor Teatro Cantiere Florida, MUS.E, il Comune di Firenze e Fondazione Toscana Spettacolo.

Floor Robert (09/10/1985) è un'artista nata ad Haarlem, in Olanda, dove, all’età di 8 anni, si accosta al teatro con la compagnia NNT e il Teatro Paradox del regista Ton Brandsen, fortemente orientato al teatro sociale. In Italia dal 2002, nel 2006 si avvicina alla danza con Kinkaleri; studia e si perfeziona tra gli altri con Raffaella Giordano, STOA - Societas Raffaello Sanzio, Cristina Rizzo, Yasmeen Godder, Sharon Fridman, Peggy Olislaegers / Rambert, Giorgio Rossi, David Zambrano, Iris Erez, Maria Munoz, Chiara Guidi e in canto con Francesca della Monica. Nel 2008 riceve la menzione speciale del Premio Hystrio alla Vocazione. Dal 2010 è impegnata come performer e illustratrice con la Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze ed è cofondatrice e coautrice degli spettacoli di inQuanto teatro e Famigliafuchè. Nel 2012 lo spettacolo Per non svegliare i draghi addormentati di Marco D’Agostin di cui è interprete vince il premio Prospettiva Danza. Dal 2014 ha avviato un proprio percorso di creazione autonomo, di cui Influenza è il primo lavoro, finalista a DNA – Appunti coreografici del Festival Romaeuropa 2015.

“Amo disegnare la danza, le figure in movimento, l'uomo in azione.  Disegnare mi aiuta a capire meglio il corpo e il suo potere di auto-trasformazione. Durante le prove disegno dal vero in sala, disegno gli altri e me stessa. É la mia ricerca estetica, ma anche un modo molto intuitivo di riportare dal vero quello che vedo per capirlo meglio. Mi meraviglio moltissimo.

Il corpo ha un grande potenziale poiché riesce a creare atmosfere intorno a sé, come delle aureole, che cerco di cogliere ed illustrare.”


Francesco Michele Laterza (10/03/1984), attore e danzatore, vive e lavora a Milano. Durante il corso per attori presso la Fondazione Pontedera incontra Raffaella Giordano, con cui frequenta il corso biennale di Scritture per la danza contemporanea presso il Teatro Stabile di Torino e L’Arboreto di Mondaino. Approfondisce lo studio della danza con Josef Nadj, Giorgio Rossi, Les Ballets C de la B, Carolyn Carlson, Maria Munoz, Ambra Senatore e Dominique Dupuy. Nel 2014 inizia un percorso di creazione personale; nel 2015 con Acquafuocofuochissimo è tra i cinque coreografi promossi da AnghiariDanceHub e vince il bando Assemblaggi Provvisori della Tenuta Dello Scompiglio di Vorno, Lucca.

Giacomo Bogani (11/09/1983) è un attore e musicista fiorentino. Si diploma in solfeggio e pianoforte complementare al Conservatorio Cherubini di Firenze e studia violino e canto presso la Scuola di Musica di Fiesole. Svolge la sua formazione attoriale con Naira Gonzalez, attrice e regista argentina ex Odin Teatret, che segue per quattro anni. Dal 2006 lavora come attore con la compagnia Pupi e Fresedde del Teatro di Rifredi di Firenze e attualmente nelle produzioni del Teatro Nazionale della Toscana. Nel 2010 fonda insieme a Floor Robert e Andrea Falcone il collettivo artistico inQuanto teatro.



spettacolo finalista DNA AppuntiCoreografici – Romaeuropa

 

progetto vincitore del bando SIAE Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura

                          

 

 

 

Edoardo Borzi

Ufficio stampa Theatron 2.0

cell. 3312344833

mail: stampa.theatron2.0@gmail.com


]]>
CORSO FORMATORE RICOSTRUZIONE UNGHIE A ROMA Mon, 16 Oct 2017 12:53:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456118.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456118.html angelomontini angelomontini OBIETTIVO FORMATORE: Corso Formatore Ricostruzione Unghie

Con questo programma mi rivolgo a tutti coloro che hanno GIA’ acquisito nel corso degli anni tutte le competenze tecniche e la formazione necessarie per poter intraprendere la strada dell’insegnamento.Questa sarà una formazione volta a trasformarvi in FORMATORI. Tutte le tecniche verranno affrontate prevalentemente dal punto di vista di come utilizzarle per affrontare una classe

Affronteremo insieme il completo perfezionamento di tutte le tecniche: gel, acrilico, fresa, nail art base, attraverso simulazioni e dimostrazioni in aula

Ci sarà chiaramente tanta pratica, ma, attraverso il lavoro, l’obiettivo sarà quello di svolgere un proprio corso nel migliore dei modi

Date: 8-9-22-23-30 OTTOBRE: ROMA  (INFERNETTO)

Lavoreremo , attraverso l’approfondimento tecnico, su: -metodologia, 
-tecniche di esposizione, 
-comunicazione, 
– stimoli per gli alunni
– fiducia in noi stessi, nelle nostre capacità comunicative
– sviluppo di autostima 
– modalità di trasmissione delle informazioni, 
– comprensione delle dinamiche di classe,
– empatia,
– approccio e attitudine con una classe,
– come affrontare i corsi individuali mantenendo attenzione e stimolo 
– etica professionale
– come seguire chi “non segue”
– come sostenere i più fragili 
– come aiutare e stimolare i vincenti
– comunicazione efficace
– azione e positività
– Come trasmettere la propria passione 
– Supervisione e test agli studenti
– Come seguire i ragazzi dopo un corso
– Come proporre i nostri pacchetti e sponsorizzarci
– come gestire i nostri errori
– come affrontare paure e ansia da prestazione
– come renderli sempre attenti, partecipi, come stabilire un contatto
– fidelizzare i nostri alunni
Approfondimenti di marketing e tecniche di comunicazione
Approfondimenti su igiene, malattie, trasmissione delle stesse, disinfezione e procedure sanitarie

 

E tanto altro …E’ un corso che INSEGNERA’ ad insegnare

  • 5 giorni: gel, acrilico, fresa, nail art
  • Tutto il materiale sarà in sala per lavorare durante il corso
  • Il percorso partirà con un minimo di tre ed un massimo di sei iscritti
  • Il corso non sarà volto a collocarvi nel lavoro, ma a rendervi autonomi per coordinarlo per vostro conto. Presso il vostro centro o aule che affitterete
  • Non è un corso legato ad un brand e non rilascerò IO gli attestati per i vostri corsi futuri (saranno attestati VOSTRI)
  • Rilascerò un MIO attestato di fine corso (TRAINER) a chi riterrò in grado di affrontare almeno un corso base
  • Non conosco le vostre competenze tecniche, ove ci fossero lacune da colmare, dal punto di vista tecnico ed espositivo, sarà possibile fare un incontro, o altri approfondimenti, per una seconda, o una terza valutazione
  • Nessuno vi boccia!!

Costo: 550 euro 

Date: 8-9-22-23-30 OTTOBRE: ROMA  (INFERNETTO)

Il corso partirà con un minimo di tre persone
E’ richiesto un deposito di 200 euro che non verrà rimborsato in caso di vostra cancellazione. Verrà invece riaccreditato ove il corso non dovesse svolgersi da parte mia.

Postepay Camilla Pescatori euro 200:
5333 1710 2824 1558 scad 07/21 c.f PSCCLL77T59H501X

O iban: IT 80 P 01030 03205 000000305174 Banca MPS

Se non si dovesse raggiungere il numero richiesto sarà possibile organizzarsi in individuale (purtroppo ad un costo superiore) . Eventualmente concordando altre date.

OVUNQUE IN ITALIA E’ POSSIBILE COORDINARE CON ME QUESTO EVENTO. Gli interessati possono contattarmi per dettagli e modalità.

Chi sono io?

Camilla Pescatori, è Master Educator Charisma Nail Innovations. Fondatore della scuola di formazione Nail Art Roma che propone corsi individuali personalizzati. In sede (Infernetto – Roma) o fuori sede

All’estero (Ungheria) Camilla, dopo essersi specializzata nelle tecniche più innovative, consegue il titolo di International Trainer. Gli approfondimenti e gli studi in Italia, dall’anno 2004, la portano ad ottenere i titoli di Master e Educator con diversi brand. Insegna ad oggi presso centri professionali, scuole di formazione, presso scuole regionali accreditate con la Regione Lazio. In Italia e all’estero. Anche in lingua inglese

Nel 2015 ottiene la qualifica di giudice I.N.J.A. (International Nail Judge Association). Interviene come giudice internazionale in Italia, Nailympion Italy, Medinails Palermo, Nailympion Ginevra, e all’estero

Il suo sogno ed obiettivo, il suo presente e futuro, sono nel campo dell’insegnamento.
Ama le sue corsiste, esser loro di aiuto e supporto, consigliarle ed indirizzarle. Affiancarle nello studio e nei percorsi, accompagnare passioni e dedizione.
Attualmente dispone di uno staff organizzativo della scuola di formazione professionale Charisma Nail Innovations/Nail Art Roma, che le consentono di formare ragazze in tutta Italia.

Contatti:
cell /whastapp 3384608963
email: info@nailartroma.itweb:
www.nailartroma.it
fb: Charisma Nail Innovations Italia

Advanced Nails di Camilla P

]]>
CORSO FORMATORE RICOSTRUZIONE UNGHIE A ROMA Mon, 16 Oct 2017 12:52:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456117.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456117.html angelomontini angelomontini OBIETTIVO FORMATORE: Corso Formatore Ricostruzione Unghie

Con questo programma mi rivolgo a tutti coloro che hanno GIA’ acquisito nel corso degli anni tutte le competenze tecniche e la formazione necessarie per poter intraprendere la strada dell’insegnamento.Questa sarà una formazione volta a trasformarvi in FORMATORI. Tutte le tecniche verranno affrontate prevalentemente dal punto di vista di come utilizzarle per affrontare una classe

Affronteremo insieme il completo perfezionamento di tutte le tecniche: gel, acrilico, fresa, nail art base, attraverso simulazioni e dimostrazioni in aula

Ci sarà chiaramente tanta pratica, ma, attraverso il lavoro, l’obiettivo sarà quello di svolgere un proprio corso nel migliore dei modi

Date: 8-9-22-23-30 OTTOBRE: ROMA  (INFERNETTO)

Lavoreremo , attraverso l’approfondimento tecnico, su: -metodologia, 
-tecniche di esposizione, 
-comunicazione, 
– stimoli per gli alunni
– fiducia in noi stessi, nelle nostre capacità comunicative
– sviluppo di autostima 
– modalità di trasmissione delle informazioni, 
– comprensione delle dinamiche di classe,
– empatia,
– approccio e attitudine con una classe,
– come affrontare i corsi individuali mantenendo attenzione e stimolo 
– etica professionale
– come seguire chi “non segue”
– come sostenere i più fragili 
– come aiutare e stimolare i vincenti
– comunicazione efficace
– azione e positività
– Come trasmettere la propria passione 
– Supervisione e test agli studenti
– Come seguire i ragazzi dopo un corso
– Come proporre i nostri pacchetti e sponsorizzarci
– come gestire i nostri errori
– come affrontare paure e ansia da prestazione
– come renderli sempre attenti, partecipi, come stabilire un contatto
– fidelizzare i nostri alunni
Approfondimenti di marketing e tecniche di comunicazione
Approfondimenti su igiene, malattie, trasmissione delle stesse, disinfezione e procedure sanitarie

 

E tanto altro …E’ un corso che INSEGNERA’ ad insegnare

  • 5 giorni: gel, acrilico, fresa, nail art
  • Tutto il materiale sarà in sala per lavorare durante il corso
  • Il percorso partirà con un minimo di tre ed un massimo di sei iscritti
  • Il corso non sarà volto a collocarvi nel lavoro, ma a rendervi autonomi per coordinarlo per vostro conto. Presso il vostro centro o aule che affitterete
  • Non è un corso legato ad un brand e non rilascerò IO gli attestati per i vostri corsi futuri (saranno attestati VOSTRI)
  • Rilascerò un MIO attestato di fine corso (TRAINER) a chi riterrò in grado di affrontare almeno un corso base
  • Non conosco le vostre competenze tecniche, ove ci fossero lacune da colmare, dal punto di vista tecnico ed espositivo, sarà possibile fare un incontro, o altri approfondimenti, per una seconda, o una terza valutazione
  • Nessuno vi boccia!!

Costo: 550 euro 

Date: 8-9-22-23-30 OTTOBRE: ROMA  (INFERNETTO)

Il corso partirà con un minimo di tre persone
E’ richiesto un deposito di 200 euro che non verrà rimborsato in caso di vostra cancellazione. Verrà invece riaccreditato ove il corso non dovesse svolgersi da parte mia.

Postepay Camilla Pescatori euro 200:
5333 1710 2824 1558 scad 07/21 c.f PSCCLL77T59H501X

O iban: IT 80 P 01030 03205 000000305174 Banca MPS

Se non si dovesse raggiungere il numero richiesto sarà possibile organizzarsi in individuale (purtroppo ad un costo superiore) . Eventualmente concordando altre date.

OVUNQUE IN ITALIA E’ POSSIBILE COORDINARE CON ME QUESTO EVENTO. Gli interessati possono contattarmi per dettagli e modalità.

Chi sono io?

Camilla Pescatori, è Master Educator Charisma Nail Innovations. Fondatore della scuola di formazione Nail Art Roma che propone corsi individuali personalizzati. In sede (Infernetto – Roma) o fuori sede

All’estero (Ungheria) Camilla, dopo essersi specializzata nelle tecniche più innovative, consegue il titolo di International Trainer. Gli approfondimenti e gli studi in Italia, dall’anno 2004, la portano ad ottenere i titoli di Master e Educator con diversi brand. Insegna ad oggi presso centri professionali, scuole di formazione, presso scuole regionali accreditate con la Regione Lazio. In Italia e all’estero. Anche in lingua inglese

Nel 2015 ottiene la qualifica di giudice I.N.J.A. (International Nail Judge Association). Interviene come giudice internazionale in Italia, Nailympion Italy, Medinails Palermo, Nailympion Ginevra, e all’estero

Il suo sogno ed obiettivo, il suo presente e futuro, sono nel campo dell’insegnamento.
Ama le sue corsiste, esser loro di aiuto e supporto, consigliarle ed indirizzarle. Affiancarle nello studio e nei percorsi, accompagnare passioni e dedizione.
Attualmente dispone di uno staff organizzativo della scuola di formazione professionale Charisma Nail Innovations/Nail Art Roma, che le consentono di formare ragazze in tutta Italia.

Contatti:
cell /whastapp 3384608963
email: info@nailartroma.itweb:
www.nailartroma.it
fb: Charisma Nail Innovations Italia

Advanced Nails di Camilla P

 https://www.nailartroma.it/2017/10/16/corso-formatore-ricostruzione-unghie/

]]>
CORSO FORMATORE RICOSTRUZIONE UNGHIE A ROMA Mon, 16 Oct 2017 12:51:43 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456116.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456116.html angelomontini angelomontini OBIETTIVO FORMATORE: Corso Formatore Ricostruzione Unghie

Con questo programma mi rivolgo a tutti coloro che hanno GIA’ acquisito nel corso degli anni tutte le competenze tecniche e la formazione necessarie per poter intraprendere la strada dell’insegnamento.Questa sarà una formazione volta a trasformarvi in FORMATORI. Tutte le tecniche verranno affrontate prevalentemente dal punto di vista di come utilizzarle per affrontare una classe

Affronteremo insieme il completo perfezionamento di tutte le tecniche: gel, acrilico, fresa, nail art base, attraverso simulazioni e dimostrazioni in aula

Ci sarà chiaramente tanta pratica, ma, attraverso il lavoro, l’obiettivo sarà quello di svolgere un proprio corso nel migliore dei modi

Date: 8-9-22-23-30 OTTOBRE: ROMA  (INFERNETTO)

Lavoreremo , attraverso l’approfondimento tecnico, su: -metodologia, 
-tecniche di esposizione, 
-comunicazione, 
– stimoli per gli alunni
– fiducia in noi stessi, nelle nostre capacità comunicative
– sviluppo di autostima 
– modalità di trasmissione delle informazioni, 
– comprensione delle dinamiche di classe,
– empatia,
– approccio e attitudine con una classe,
– come affrontare i corsi individuali mantenendo attenzione e stimolo 
– etica professionale
– come seguire chi “non segue”
– come sostenere i più fragili 
– come aiutare e stimolare i vincenti
– comunicazione efficace
– azione e positività
– Come trasmettere la propria passione 
– Supervisione e test agli studenti
– Come seguire i ragazzi dopo un corso
– Come proporre i nostri pacchetti e sponsorizzarci
– come gestire i nostri errori
– come affrontare paure e ansia da prestazione
– come renderli sempre attenti, partecipi, come stabilire un contatto
– fidelizzare i nostri alunni
Approfondimenti di marketing e tecniche di comunicazione
Approfondimenti su igiene, malattie, trasmissione delle stesse, disinfezione e procedure sanitarie

 

E tanto altro …E’ un corso che INSEGNERA’ ad insegnare

  • 5 giorni: gel, acrilico, fresa, nail art
  • Tutto il materiale sarà in sala per lavorare durante il corso
  • Il percorso partirà con un minimo di tre ed un massimo di sei iscritti
  • Il corso non sarà volto a collocarvi nel lavoro, ma a rendervi autonomi per coordinarlo per vostro conto. Presso il vostro centro o aule che affitterete
  • Non è un corso legato ad un brand e non rilascerò IO gli attestati per i vostri corsi futuri (saranno attestati VOSTRI)
  • Rilascerò un MIO attestato di fine corso (TRAINER) a chi riterrò in grado di affrontare almeno un corso base
  • Non conosco le vostre competenze tecniche, ove ci fossero lacune da colmare, dal punto di vista tecnico ed espositivo, sarà possibile fare un incontro, o altri approfondimenti, per una seconda, o una terza valutazione
  • Nessuno vi boccia!!

Costo: 550 euro 

Date: 8-9-22-23-30 OTTOBRE: ROMA  (INFERNETTO)

Il corso partirà con un minimo di tre persone
E’ richiesto un deposito di 200 euro che non verrà rimborsato in caso di vostra cancellazione. Verrà invece riaccreditato ove il corso non dovesse svolgersi da parte mia.

Postepay Camilla Pescatori euro 200:
5333 1710 2824 1558 scad 07/21 c.f PSCCLL77T59H501X

O iban: IT 80 P 01030 03205 000000305174 Banca MPS

Se non si dovesse raggiungere il numero richiesto sarà possibile organizzarsi in individuale (purtroppo ad un costo superiore) . Eventualmente concordando altre date.

OVUNQUE IN ITALIA E’ POSSIBILE COORDINARE CON ME QUESTO EVENTO. Gli interessati possono contattarmi per dettagli e modalità.

Chi sono io?

Camilla Pescatori, è Master Educator Charisma Nail Innovations. Fondatore della scuola di formazione Nail Art Roma che propone corsi individuali personalizzati. In sede (Infernetto – Roma) o fuori sede

All’estero (Ungheria) Camilla, dopo essersi specializzata nelle tecniche più innovative, consegue il titolo di International Trainer. Gli approfondimenti e gli studi in Italia, dall’anno 2004, la portano ad ottenere i titoli di Master e Educator con diversi brand. Insegna ad oggi presso centri professionali, scuole di formazione, presso scuole regionali accreditate con la Regione Lazio. In Italia e all’estero. Anche in lingua inglese

Nel 2015 ottiene la qualifica di giudice I.N.J.A. (International Nail Judge Association). Interviene come giudice internazionale in Italia, Nailympion Italy, Medinails Palermo, Nailympion Ginevra, e all’estero

Il suo sogno ed obiettivo, il suo presente e futuro, sono nel campo dell’insegnamento.
Ama le sue corsiste, esser loro di aiuto e supporto, consigliarle ed indirizzarle. Affiancarle nello studio e nei percorsi, accompagnare passioni e dedizione.
Attualmente dispone di uno staff organizzativo della scuola di formazione professionale Charisma Nail Innovations/Nail Art Roma, che le consentono di formare ragazze in tutta Italia.

Contatti:
cell /whastapp 3384608963
email: info@nailartroma.itweb:
www.nailartroma.it
fb: Charisma Nail Innovations Italia

Advanced Nails di Camilla P

 https://www.nailartroma.it/2017/10/16/corso-formatore-ricostruzione-unghie/

]]>
Dodi Battaglia approda al Casinò Perla Mon, 16 Oct 2017 12:34:29 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456114.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456114.html m&cs m&cs Donato “Dodi” Battaglia, chitarrista e cantante dei Pooh, si presenterà per la prima volta al pubblico del Perla Casinò & Hotel di Nova Gorica in un attesissimo concerto da solista in programma venerdì 20 ottobre alle 22:00.

Oltre ad esser stato “il più bravo chitarrista dei Pooh”, come lui stesso ironicamente afferma, Dodi Battaglia ha inciso tre album: "Più in alto che c'è?!" nel 1985, “D’assolo” nel 2003 e "Dov'è andata la musica", due anni fa. Nel 1993 ha pubblicato anche “Walzer d’un blues” come membro del gruppo “Adelmo e i suoi Sorapis”, formato da artisti del calibro di Zucchero, Maurizio Vandelli e Umberto Maggi. Durante la sua straordinaria carriera, ha collaborato con i più grandi nomi della musica: da Vasco Rossi a Gino Paoli, da Enrico Ruggeri a Raf, fino al compianto amico di sempre Giorgio Faletti.

Gli oltre 100 milioni di dischi venduti con i Pooh rappresentano quindi solo un capitolo, certamente il più importante, di una storia iniziata nel 1956, quando la famiglia Battaglia, formata da compositori e artisti, avvicina il piccolo Dodi alla fisarmonica: mostrando un’incredibile e precoce confidenza con il pentagramma, Dodi impara a leggere le note prima dell’alfabeto. A 13 anni scopre la chitarra elettrica e nel giro di un anno inizia a suonare in vari gruppi dell’area bolognese. Nel 1968 Valerio Negrini e Roby Facchinetti gli chiedono di entrare a far parte dei Pooh, in vetta agli ascolti con Piccola Katy: entusiasta accetta e a soli 17 anni è voce solista di “Buonanotte Penny”. Tre anni più tardi la consacrazione con il brano Tanta voglia di lei, uno dei grandi successi dei Pooh.

Un talento riconosciuto da numerosi premi, fra cui quello di miglior chitarrista europeo, conferitogli da “Die Zeitung” nel 1981 e confermato da “Stern” nel 1986, anno in cui Dodi viene nominato Cavaliere della Repubblica Italiana. Nel 2017 il titolo più sorprendente o, usando le parole dell’artista, “l’avvenimento epocale”: la Laurea Honoris Causa in chitarra elettrica jazz presso il Conservatorio "Egidio R. Duni" di Matera, conferita per la prima volta nella storia ad un musicista pop.

Il neodottore è pronto ad emozionare il pubblico dell’Arena con un repertorio che alternerà i pezzi da solista alle pietre miliari dei Pooh recanti la sua firma, come Noi due nel mondo e nell’anima, "Ci penserò domani", "L'altra donna" e tante altre ancora. In scaletta anche i brani frutto della collaborazione con il grande Tommy Emmanuel nel 2015.

]]>
Beatrice Trussardi: il bilancio sulla mostra “La Terra inquieta” Mon, 16 Oct 2017 12:31:59 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456111.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456111.html articolinews articolinews Curata da Massimiliano Gioni per la Fondazione Nicola Trussardi, guidata da Beatrice Trussardi, "La Terra inquieta" è stata aperta fino al 20 agosto, raccogliendo la partecipazione e l'interesse di molti visitatori.

Beatrice Trussardi, Presidente di Fondazione Trussardi

"La Terra inquieta": bilancio e considerazioni sulla mostra definita "necessaria" da Beatrice Trussardi

Un'esposizione importante, in grado di mettere il dito nella piaga di una questione scottante, di documentare la realtà e la tragedia della migrazione contemporanea. Questa, in sintesi, "La Terra inquieta", mostra curata da Massimiliano Gioni per la Fondazione Nicola Trussardi. Un evento definito dalla stessa Presidente della Fondazione Beatrice Trussardi "necessario", proprio perché capace di coniugare estetica e impegno politico-sociale.

Le tappe del percorso professionale di Beatrice Trussardi

Classe 1971, Beatrice Trussardi si forma a New York, coltivando il suo interesse per la cultura e l'arte contemporanea. Nella Grande Mela consegue il titolo accademico in Contemporary Art Business & Administration e collabora con realtà di prestigio quali il Guggenheim Museum, il Metropolitan Museum e il Museum of Modern Art. Nel 1999 viene nominata Presidente della Fondazione Nicola Trussardi, realtà che ha condotto in pochi anni alla notorietà internazionale, guadagnandosi nel 2003 il Premio ICE - Impresa & Cultura per la promozione e la valorizzazione dell'arte contemporanea. Tra i riconoscimenti ottenuti anche il Montblanc Arts Patronage Award (2004), dedicato ai nuovi mecenati di arte e cultura, e il Premio istituito dalla Camera di Commercio di Milano (2012), ottenuto per le sue attività in qualità di imprenditrice e promotrice culturale. Tra il 1999 e il 2014 Beatrice Trussardi ricopre cariche differenti all'interno del Gruppo Trussardi, tra le quali anche quelle di Presidente e Amministratore Delegato. Attualmente opera in qualità di CEO delle società connesse alla gestione e alla valorizzazione dei beni immobiliari.

]]>
Beatrice Trussardi: il bilancio sulla mostra “La Terra inquieta” Mon, 16 Oct 2017 12:27:40 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456110.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/456110.html articolinews articolinews Curata da Massimiliano Gioni per la Fondazione Nicola Trussardi, guidata da Beatrice Trussardi, "La Terra inquieta" è stata aperta fino al 20 agosto, raccogliendo la partecipazione e l'interesse di molti visitatori.

Beatrice Trussardi, Presidente di Fondazione Trussardi

"La Terra inquieta": bilancio e considerazioni sulla mostra definita "necessaria" da Beatrice Trussardi

Un'esposizione importante, in grado di mettere il dito nella piaga di una questione scottante, di documentare la realtà e la tragedia della migrazione contemporanea. Questa, in sintesi, "La Terra inquieta", mostra curata da Massimiliano Gioni per la Fondazione Nicola Trussardi. Un evento definito dalla stessa Presidente della Fondazione Beatrice Trussardi "necessario", proprio perché capace di coniugare estetica e impegno politico-sociale.

Le tappe del percorso professionale di Beatrice Trussardi

Classe 1971, Beatrice Trussardi si forma a New York, coltivando il suo interesse per la cultura e l'arte contemporanea. Nella Grande Mela consegue il titolo accademico in Contemporary Art Business & Administration e collabora con realtà di prestigio quali il Guggenheim Museum, il Metropolitan Museum e il Museum of Modern Art. Nel 1999 viene nominata Presidente della Fondazione Nicola Trussardi, realtà che ha condotto in pochi anni alla notorietà internazionale, guadagnandosi nel 2003 il Premio ICE - Impresa & Cultura per la promozione e la valorizzazione dell'arte contemporanea. Tra i riconoscimenti ottenuti anche il Montblanc Arts Patronage Award (2004), dedicato ai nuovi mecenati di arte e cultura, e il Premio istituito dalla Camera di Commercio di Milano (2012), ottenuto per le sue attività in qualità di imprenditrice e promotrice culturale. Tra il 1999 e il 2014 Beatrice Trussardi ricopre cariche differenti all'interno del Gruppo Trussardi, tra le quali anche quelle di Presidente e Amministratore Delegato. Attualmente opera in qualità di CEO delle società connesse alla gestione e alla valorizzazione dei beni immobiliari.

]]>
LORD CONRAD “TOUCH THE SKY” È IL PEZZO DANCE CHE SANCISCE L’ESORDIO MUSICALE DELL’ECLETTICO CANTANTE E DJ MILANESE Mon, 16 Oct 2017 12:15:40 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/456107.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/456107.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Il modello e ballerino debutta nel panorama discografico sperimentando un mix di musica trance, dance, ed elettronica EDM in un pezzo che sa accontentare i palati musicali di vecchie e nuove generazioni.

 

Un "esperimento sonoro" audace ed ipnotico adagiato su testi che catturano perfettamente lo stile dolce, eccentrico, positivo e sontuoso che contraddistingue l’artista stesso. Tutto questo è “Touch The sky”.

 

 

 

 

 

«La mia filosofia artistica riflette il mio carattere dolce, altruistico e sensibile. Credo che le persone dovrebbero concentrarsi sulla diffusione di messaggi positivi e essere loro stessi seguendo qualsiasi sia la loro passione. Mi piace aiutare e ascoltare gli altri. Penso che ogni singola persona abbia il potenziale per ottenere grandi cose. A prescindere da quale sia la tua condizione sociale, sessuale o religiosa. Basta essere se stessi e seguire la propria passione spingendola al limite». Lord Conrad

 

 

TOUCH THE SKY TEASER

 

 

Il videoclip musicale è una sorta di cortometraggio cinematografico dalla trama noir e le atmosfere suadenti. Alla regia Gabriel Cash, coprotagonista è invece l’attrice/modella Elisa Pepe Sciarria.

«Ci sono, pistole, azione, abiti sexy, modelle, balletti auto americane anni '70 e '80 e molto di più. Abbiamo rischiato il tutto in questo in questo video cercando di fare qualcosa di originale». Lord Conrad

 

Radio date: 13 settembre 2017

 

 

 

BIO

Lord Conrad inizia la sua carriera come modello e ballerino e svolge eventi di pubbliche relazioni nei club di Milano - la capitale della moda mondiale - negli ultimi 10 anni. Attraverso queste esperienze sviluppa la passione per la musica a tal punto da voler mostrare al mondo i suoi sentimenti in modo da inviare messaggi positivi alla gente. "Ho uno stile di vita eccentrico e altruista allo stesso tempo, e la mia personalità appunto è un mix di dolce ed eccentrico. Ecco perché ho scelto il nome Lord Conrad, perché suona come un nome potente per una personalità carismatica”. A settembre 2017 esordisce nel panorama musicale con il brano dance Touch the sky.   

 

 

 

 

Contatti e social

 

Official Website

http://www.lordconrad.com/

 

YouTube Channel

www.youtube.com/channel/UC6UfXd-b2VsIg8UUd3YFJMw

 

Facebook Fan Page

www.facebook.com/lordconradnasdaqgod

 

Facebook profilo personale

m.facebook.com/Conrad.Lord1

 

Japan Top Music

topmusic.jp/product_info2.php?products_id=1617&mihon=1

 

 Instagram

www.instagram.com/lordconraditaly/

 

 Soundcloud

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } A:link { so-language: zxx } -->

soundcloud.com/user-616881552

]]>
IRON MAIS IL PIGLIO PROVOCATORIO DELLA BAND COWPUNK TROVA NUOVA ESPRESSIONE IN “CUCÙ”, NUOVO SINGOLO ESTRATTO DALL’ALBUM “THE MAGNIFICENT SIX” Mon, 16 Oct 2017 11:53:58 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/456104.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/456104.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Il punto di vista sempre acuto e pungente dei sei istrionici musicisti dà ora vita al racconto musicale che descrive metaforicamente chi vive di rendita senza mai esporsi in prima persona.

 

Cucù” è un brano che prende un po' in giro gli arrampicatori sociali, le persone prevaricanti, i finti saccenti, e lo fa in modo ironico paragonando la loro vita a quella del cuculo, un uccello che si appropria dei nidi altrui senza fatica e che ha la caratteristica, oltre che del canto, del parassitismo.

 

 

 

Guarda qui il video

 

Il progetto Iron Mais è nato riproponendo alcune pietre miliari del rock, del punk, del metal e non solo in chiave più bluegrass, country, rock’n’roll, stile che viene mantenuto anche nel nuovo album “THE MAGNIFICENT SIX”, parodia del famoso film cult, dove i magnifici sono i sei componenti del gruppo.

 

DICONO DI LORO

 

«Hanno preso la musica e ci hanno messo dentro il vecchio west in una chiave assai moderna […] ci sanno fare Testa di cane e compagni, sanno ridere e scherzare, ma lo sanno fare seriamente». FullSong

 

«Attitudine hardcore, propensione all’essere veloci e sarcastici, gli Iron Mais hanno compiuto un ulteriore passo nella loro carriera con The Magnificent Six». Music Coast To Coast

 

«Un disco che non allenta il tiro neanche per un istante». 100Decibel

 

«Il nuovo disco degli Iron Mais è travolgente e decisamente vincente sotto tutti i fronti». Musical News

 

«Il nuovo disco degli Iron Mais, che si intitola The Magnificent Six, tra una citazione bizzarra e l’altra, è un concentrato di intelligenza e gusto». Sound Contest

 

«The magnificent six è un cd molto diretto, per nulla banale e scontato. Gli Iron Mais sono una vera potenza insieme e hanno un notevole equilibrio nell’affrontare aspetti seri con la chiave satirica che li contraddistingue». Musica Intorno

 

«Uno dei progetti più interessanti, attraenti e ricchi di bellissima energia». Blog Della Musica

 

«The Magnificent Six è il miglior lavoro pubblicato finora dagli Iron Mais, una band con un’impronta musicale autentica e riconoscibile». Music Map

 

«È un disco da avere per questa estate bollente e per un inverno da banditi fuorilegge. E non aspettiamoci altro che il fascino del vecchio west condito di ferrosi andamenti punk a ridisegnare la storia del grande rock psichedelico mondiale». DeaPress

 

«Un disco che, signori miei, dovete spararvi nelle orecchie ora». Exit Well

 

«The Magnificent Six è un lavoro gustoso e divertente che non deluderà gli ascoltatori». Blog Foolk

 

«L’album The Magnificent Six (They Fart like Hunded) può essere definito un lavoro discografico sui generis, difficilmente paragonabile a quello proposto da altri musicisti prima di loro». New Feeling ­­

 

Etichetta: Maninalto!

 

Radio date: 8 settembre 2017

Pubblicazione album: 19 maggio 2017

 

BIO

Gli Iron Mais sono la più celebre band cowpunk del panorama musicale italiano.
Il progetto nasce dall’idea di rivisitare in uno
stile che amalgama folk, bluegrass , country e incisi western, alcuni dei maggiori successi della storia del Rock in tutte le sue epoche e sfumature. I personaggi portati in scena sono Testa di Cane (voce e banjolele), La Contessina (violino e voce), Jack La Treena (banjo e voce), Lo Scollo (contrabbasso), il Ragazzo Nutria (chitarra) e Burrito (batteria).

Il loro show è una miscela esplosiva di ironia, look caratteristico, esilarante carisma bifolco, e soprattutto un groove massiccio ed energico della loro radicata vena hard-core, passando per un’attitudine innata al Roots folk tipico degli Stati Uniti del Sud. Gli Iron Mais hanno portato al main stream un genere misconosciuto al pubblico italiano grazie alla loro partecipazione alla nona edizione del celebre talent X-Factor, durante la quale si sono distinti come qualcosa di assolutamente alternativo rispetto alle edizioni precedenti, e hanno dato identità ad uno stile che fino a prima di loro era pressoché inesistente in Italia.

La produzione discografica della band conta all’attivo un album di cover (HARDCOCK 2015), un EP contenente il primo inedito Nausea (NAUSEA 2016) e il nuovo disco THE MAGNIFICENT SIX (2017) che include anche 6 brani inediti che trattano di temi attuali presentati con la caratteristica ironia, provocazione e irriverenza della band. I brani inediti sono tutti in italiano, scelta voluta per comunicare e coinvolgere in maniera più completa il pubblico ed immergerlo nel goliardico mondo degli IRON MAIS. A partire dal 2017 il management e booking sono gestiti dall’etichetta Maninalto! (www.maninalto.org.).

 

 

 

Contatti e social

 

Website www.ironmais.com

Facebook www.facebook/ironmais

Instagram https://www.instagram.com/ironmais/

Twitter https://twitter.com/iron_mais

Canale YouTube Iron Mais www.youtube.com/channel/UCHyHw3NcWOVU9SSHiqVTPCg

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

Canale YouTube Maninalto! www.youtube.com/user/MANINALTOxxxRECORDS

]]>
MACS CABI “GIORNI DI PERIFERIA” È IL SINGOLO DEL CANTAUTORE TORINESE CHE LANCIA L’OMONIMO EP Mon, 16 Oct 2017 10:05:41 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456095.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456095.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

La malinconica fotografia di Torino è culla del ricordo di un amore ormai sbiadito, supportato da un suono dinamico e coinvolgente che si libera in un ritornello dalla melodia trascinante.

 

"Giorni di Periferia" è l'unico pezzo d'amore che Macs Cabi abbia mai scritto. La canzone è nata nella cucina di casa sua in un pomeriggio di novembre quando, coinvolto ancora emotivamente dalla sua precedente storia d'amore, trova finalmente sfogo nello scrivere parole che mano a mano si riveleranno essere una vera e propria terapia. Parole che sono nate in contemporanea ad una melodia che entra subito in testa e che saprà conquistare di certo ogni tipo di palato musicale.

 

 

 

Il pezzo è al contempo la canzone collante dell’omonimo Ep, fuori dal 29 settembre, in concomitanza dell’uscita del singolo stesso.

 

Autoproduzione

Radio date: 29 settembre 2017

 

Bio

 

MACS CABI, Massimo Cabiddu nasce a Locarno Svizzera il 20 gennaio del 1978 ancora in fasce si trasferisce a Torino. La sua carriera inizia nel 1995 con il gruppo IV DIMENSIONE, cover band di musica italiana, ma è nel 1998 con la band COLIBRI', un progetto inedito, che comincia a calcare palchi importanti nel torinese, come Mazdapalace, musica 2000 a Lingotto fiere, vincendo vari concorsi tra i quali pagella rock 1999 con vari passaggi radiofonici nelle emittenti locali. Nel 2003 comincia la lunga ricerca personale e artistica, come autore e interprete, ne segue una spiccata matrice pop. Tra le varie influenze musicali: Augusto Daolio, il trio romano Daniele Silvestri, Niccolò Fabi, Max Gazzè ai Beatles, Police, Primus, Stevie Wonder,Bob Marley. Nel 2012 fonda i ROBEdiCABI e porta in giro in acoustic trio, canzoni del repertorio italiano. A marzo di questo anno decide di entrare in studio e registrare i primi 5 brani con la collaborazione attivissima di musicisti locali, raccogliendoli in un Ep Giorni di Periferia”.

 

Contatti e social

 

Facebook www.facebook.com/Macs.Cabi.Page/

 

 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

 

]]>
ELISA RAHO “INSOPPORTABILE” È L’ESORDIO POP DELLA CANTAUTRICE ROMANA Mon, 16 Oct 2017 09:56:31 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456093.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456093.html L'Altoparlante L'Altoparlante Con la collaborazione autorale di Giuseppe Anastasi e la produzione artistica di Valter Sacripanti, nasce un brano che sviscera le dinamiche del percorso di crescita e maturazione che ognuno di noi affronta, attraverso un sound pop-rock di forte impatto scenico.

 

 

 

«”Insopportabile” ha un testo dedicato ad esperienze personali ed alla profonda gratitudine per la mia famiglia. Alla fine i contenuti che sono usciti fuori lavorandoci su attraverso la fortunata collaborazione con Giuseppe Anastasi, autore che stimo profondamente ed al quale sono molto grata, sono quelli delle paure di prendere decisioni che hanno il sapore di qualcosa di definitivo nella vita (questo nelle relazioni sentimentali ma come in qualsiasi altra cosa)…diciamo che si parla dello sforzo di crescere…in chiave un po’ ironica ovviamente. Dal punto di vista prettamente musicale e delle scelte di arrangiamento le influenze sono molteplici, da Kate Bush alle recenti produzioni pop rock dal sapore estremamente asciutto (Saint Vincent, LP..), in questo senso debbo tutto al produttore artistico col quale ho la grande fortuna di scrivere e collaborare: Valter Sacripanti, musicista e uomo eccezionale che riesce sempre a trovare una chiave interpretativa meravigliosa a ciò che vorrei esprimere». Elisa Raho

 

Il nuovo progetto di Elisa Raho (in lavorazione e di prossima uscita), nel suo insieme trova sicuramente collocazione nel mondo del pop con influenze che spaziano dal pop-rock a sapori di sperimentazione retrò sia dal punto di vista melodico che delle scelte di suono (i riferimenti più vicini sono quelli che strizzano l’occhio a Kate Bush, Linda Perry, i primi Matia Bazar, Genesis). C’è poi un elemento che fa da protagonista: l’arpa (strumento praticato da sempre dall’artista), adoperata su brani di musica leggera.

 

Autoproduzione

 

BIO

 

Elisa Raho nasce a Roma 18/07/1984; è una cantante, arpista e autrice italiana. Dopo molti anni di attività concertistica nell’underground romano (in cui la vediamo spaziare dal pop alla musica barocca) si dedica, agli esordi della sua carriera musicale, ad alcune collaborazioni con diverse band e autori italiani ed internazionali tra i quali troviamo Tony Carnevale, i Sirenia e numerose band nell’ambito metal norvegese e finlandese. Pubblica nel 2008 l’album “Darkness will fall” con l’etichetta finlandese Lion Music; dal 2009 al 2013 è la voce dei Solar Orchestra, progetto originale di rock psichedelico/prog con il quale pubblica nel 2011 l’album “Stars that never were”. Negli ultimi anni rivolge la sua attenzione all’attività cantautorale e nel 2016 nasce la collaborazione con il batterista, autore e produttore artistico Valter Sacripanti. Nel 2017 esce il singolo d’esordio nel pop “Insopportabile”.

 

Contatti e social

 

Facebook www.facebook.com/Raho.Elisa/

Instagram www.instagram.com/elisaraho/

Canale Youtube www.youtube.com/channel/UCokz64Qlo6qZ4r5ZDioWfjQ

 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

 

]]>
TORCHIO “DA LUNGOMARE” È “L’ANTI TORMENTONE” CHE LANCIA L’EP “SOSTITUIBILE” Mon, 16 Oct 2017 09:37:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456089.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/456089.html L'Altoparlante L'Altoparlante  

 

Non una comune canzone d’amore ma un atto di ribellione che incita a non arrendersi mai dinnanzi agli stereotipi imposti dalla società.

 

Da Lungomare” non racconta di un altro amore finito e romanticamente disperato ma urla il bisogno di non arrendersi agli stereotipi che in qualche modo truffano l’esistenza. Con parole graffianti la canzone sfila in un incedere a tratti suadente ma senza mai perdere di vista il piglio determinato e ribelle. Torchio descrive la vita reale di cui riconosce fatiche e difficoltà inquadrandole nella visione di una strana epoca in cui nulla di quel che si è conquistato può esser dato per scontato.

 

Da lungomare” fa parte di un EP di 4 brani intitolato “Sostituibile” in cui un sound costruito da archi e fisarmoniche con contaminazioni di elettronica pura, fa trasparire il desiderio del musicista di non accasarsi in un cliché di impronta tradizionalmente pop.

Etichetta: Gin Records

BIO

 

Torchio nasce ad Alessandria, figlio e amante della provincia come del mondo. Dopo diverse collaborazioni e numerosi live con band dall’attitudine prettamente rock, in cui sfoggia il proprio lato istrionico da vero e proprio “animale da palcoscenico”, sceglie di dedicarsi alla propria creatività più profonda, costruendo brani i cui testi sono intrisi di ironia e senso critico verso le apparenti libertà umane.

Contatti e social

Pagina Facebook: www.facebook.com/Torchio-349550532124453/



<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->



]]>
Fast gold for runescape 2007 with Double Offer for Dragon Slayer II Until 10.20 Mon, 16 Oct 2017 09:29:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/world_music/456081.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/world_music/456081.html Nash Nash Weeks later I developed a cough that wouldn't go away. Again, I ignored runescape 2007 gold this and just took bottle after another of cough medicine. Practitioners say regular pilates practise can help improve posture, muscle tone, balance and joint mobility, as well as relieve stress and tension. For elite athletes, including dancers, pilates can complement their training by developing whole body strength and flexibility, and help reduce the risk ofinjury..

RSorder owns 9 years of experience in the gaming market and it has served a huge number of customers who come from Europe, Asia, South America and so on. Now The new version of RSorder is live, you can buy All RS products on mobile conveniently and quickly!

5% more gold code:RSYK5 for all rs products & 10% accounts code:OSRSA10 for all rs accounts anytime!

A 7 inch long personal vibrating massage "pen" for a killer price of $49.99. I grabbed it and ran up to the cash register and bought it, when I walked back to my father at the front of the store with the bag he asked what i had gotten. "I like Reagan, though I disagree with him on some things, primarily trade."The rug associated with the conservative icon replaced the one made for Obama, incorporating famous quotes from Abraham Lincoln, Theodore Roosevelt, Franklin Roosevelt, John F. Kennedy and the Rev.

Those red marks turned to straight up bruises I could feel every day at work as my lower back rested on my computer chair. That's when I decided to use my yoga mat, which I should've been doing from the start. You would think it would be important to describe this solar tower reliability characteristics (!!), as compared to the Enviromission solar tower (which is in the preconstruction phase in Texas and Arizona), which can operate 24/7 as long as there aren several cloudy days in a row. I would like to see some hard data comparisons between the two technologies in terms of cost, maintenance, etc.

The defense was bad, but the offense, from a runs standpoint, was improved if not susceptible to droughts. Getting the game to the eighth and ninth proved the real chore. For months he was the company's sole employee, making the ice cream in the morning, operating the store all day, and cleaning up at night. In the beginning the business was shaky one cold, soggy Monday he did only $49 in sales..

NFL committee co chairs: doubt, take the player out NFL Sidelines Concussion Exam is a battery of simple tests evaluating concentration, basic thinking skills and balance. It also includes a questionnaire that asks about concussion symptoms. Producers cast two paranormal investigators with Oregon ties. Kristen Luman attended Portland State University and now lives in Los Angeles; Patrick Doyle moved to Portland about five years ago.

Guys!Rsorder Member Privilege I:Double loyalty points and 6% off Code RSP6 for you to buy cheap RuneScape 2007 gold or RS3 gold Until Oct. 20, 2017 from http://www.rsorder.com !

Using 7% off code SYTHE to buy runescape 2007 gold from Always!

OSRS-Account with 60 attack, 90 strength, 1 defense, Range 90: http://www.rsorder.com/old-school-rs-account

]]>
The abeyance of a buy elevator for aliment Mon, 16 Oct 2017 09:21:31 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/456080.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/alternativa/456080.html villaelevator villaelevator The abeyance of a  buy elevator for aliment can activate affliction and acrimony from tenants, lower the abundance of advisers as they are adapted to absorb added time cat-and-mouse for an alternating elevator, and alert an bulk that ability accept been abhorred had antitoxin aliment been appropriately performed.

Unfortunately, some architectonics owners avoid antitoxin aliment until the arrangement becomes a accountability or is no best cipher compliant. At that point, the problems become added cher and difficult to solve, acute aliment or even modernization.

Today, as the world’s burghal citizenry explodes, and cities become denser, taller, and added crowded, America’s armory of elevators—900,000 at endure count, according to Elevator Apple magazine’s 2012 Vertical Busline Industry Profile—are a force that’s acceptable added important than ever.

And for the humans who really, absolutely adulation them, it seems like top time that we looked actively at just what affectionate of force they are.

Typically, the after-effects of not administering adapted aliment will not be empiric in the abbreviate term. It's during the average and afterwards years of a lift system's lifecycle that the furnishings of aliment carelessness become clearly apparent. If you want to know more about elevator, go to www.fujihd.net

]]>
Free gold swtor for you to celebrate Update 5.5 Release on Oct.18 Mon, 16 Oct 2017 05:26:49 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/456057.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/456057.html rong yang rong yang He was a former member of Cary's Baptist swtor credits Church. He encouraged his family to pursue higher education and goals and supported all of their activities. Mr. The trooper said he was struck by something that he believed was a car and was thrown to the pavement. Cobbs in the sum of $225,000,'' said Dennis Ingoglia, a spokesman. The settlement was reached in an effort to avoid the cost of lengthy litigation.''.

Das ist eine Norm, aus der wir Qualittsdimensionen ableiten. In den USA gibt es auch journalistische Qualittsforschung, die geht aber mehr in Richtung Publikumsqualitt, User Quality. Hier steht die Frage im Vordergrund, was halten Rezipienten in Nachrichten fr Qualitt? Da geht es um Dimensionen wie Unterhaltsamkeit, Kurzweiligkeit, Attraktivitt eines Angebotes.

"We had a pretty good idea this wasn't going to be a run up the floor game and score 100 easy," Auriemma said. "That's not how Jim plays. We knew it was going to be a different game, grind it out one possession at a time. Good afternoon, ladies and gentlemen. First, I like to thank the Canadian Club for giving me the opportunity to speak to you today. Given the announcements we made this past April 10, you likely surmised that CBC/Radio Canada is facing a defining moment.

777 Long Ridge Road Stamford, CT 06902 (203) 329 7700 Founded: 1963; chartered in 1806 Fiscal year: Dec. 31 Exchange: NYSE Trading symbol: NRE Chief executive: William D. Developments: National Re's revenues and net written premiums grew in 1993. En tout cas, ils ont donn le CD. J'ai dit: "Je vais tre la game ce soir et si a joue, je vais tre l". On tait assis, moi et mon chum Jacques Lavoie, dans le [Forum].

Morgan Marquis Boire is a security researcher and technical advisor for The Citizen Lab, a laboratory at the University of Toronto that (among other things) analyses the Trojans, viruses and other digital nasties sent to activists and dissidents. In his day job, he is a security engineer at Google. One of his specialities there is malware analysis which means he sees more malicious software in a day than most of us (hopefully) in a lifetime..

Louis court this week to get $210,000 for damages he said he incurred when Rose leapt at him from the stage during a 1991 concert. The agreement terms unannounced came Thursday, three hours into the jury's deliberation. Rose, 31, felt "great" about the deal.

This photo snapped by rover Opportunity in 2008 of a rocky outcrop at Victoria Crater appears to have a Martian sculpture of some kind of pharaoh (exhibit A) and a spaceship component half buried in the sand (exhibit B). Sadly, both are just angular rock shapes. "Mars Yeti") NASA Mars Exploration Rover Spirit, 2008NASA/JPL Caltech.

In order to celebrate Swtor Update 5.5 Release,free 500M Swtor credits offered on Swtor2credits.com at 03:00 am. GMT on Oct.18, 2017.Snap from https://www.swtor2credits.com/super-prom !

Using 8% off code CHEAPSW8 to buy Swtor credits Anytime !

And never miss using 10% off code MEMBER for swtor credits buying from https://www.swtor2credits.com on Wednesdays.

]]>