Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Arte Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Arte Mon, 27 Feb 2017 23:39:29 +0100 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/arte/1 FIFA seventeen system introduction Mon, 27 Feb 2017 04:01:11 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/422923.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/422923.html gameshop4u gameshop4u FIFA seventeen system introduction and operation of the sport expertise...

First,input delay (input delay problem)

Since the sale of the fifa 17 ios coins sport since the case, the primary patch correction, there's a giant amendment,but still not utterly solve this downside, usually expressed as an effort delay,passing delay and a series of directions delay. terribly unhappy and egg pain,to see my live folks ought to usually notice that vacant door blank vary players don't shoot,have to stop the ball,one step stop rock bottom line.

In addition this can be not a network downside,in the very sleek network conditions,there will be this example, the input delay exists,so fifa 17 pc coins game performance greatly reduced,so i feel this can be the seventeen most unsatisfactory one place.see more fut17 fun here by futshop.net now.. well done, come on!

]]>
How Real Brides Convinced Their Fiancé to Compromise While Wedding Planning Mon, 27 Feb 2017 03:04:45 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422922.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422922.html Morilee Morilee “During our wedding planning, it felt much more like a problem to solve than a fun adventure to plan. Almost every big decision had an argument along with it. What we realized is that although we love each other, we have completely different views on how to go about prioritizing and solving problems. When we realized that was the case, it helped us be more patient with each other and understand where each partner was coming from. Now we are super excited for our wedding!” –Ann

pics;prom dress

When my husband and I got married several years ago, we both wanted to be super involved in the process. He wanted to be part of picking out the invitations, the cake, the venue, all that stuff. But because he traveled a lot for work, he couldn't be there when the venues were open. He was making getting anything accomplished nearly impossible! Finally we sat down over a glass of wine, and I explained how far behind we would be if he could not allow me to pick and choose as I saw fit. Due to time constraints, he reluctantly accepted my proposal. And what we did was we sent pictures back and forth of the items that he would want approval on. This way he still had a hand in the planning, and I was able to get stuff done without delay. It was the best day of our lives!” –Kristy

“Even though we both agreed on a strict budget for the wedding — we paid for it ourselves — Rick kept coming up with more and more people he just couldn’t leave off the guest list. He’s super friendly and wants everyone to feel included. He kept saying, ‘We’ll find a way to make it work!’ I kept saying, ‘The only way it will work to include oodles of extra people is if we move to the poorhouse.’ Finally I had a brainstorm: After the honeymoon we could have a backyard — meaning CHEAP — party for those who hadn’t been at the ceremony. Eureka! It worked out beautifully.” –Pam

“Rich was married before and this time he very badly wanted a casual wedding. I understood but longed for the full, traditional approach. He kept saying how much he loved me and he wanted to spend the rest of our lives making me happy — if I could just do without the huge wedding. I cried and said, ‘It’s retro and corny but I’ve dreamt of this day my whole life.’ He sighed, than bargained, ‘Okay but you need to clean the toilet and do laundry for the first six months of our marriage. You know how much I hate those jobs.’ I said, ‘Done deal.’ We both kept our word.” –Lina

 

“Point of contention: The cost of my wedding occasion dresses. His view: He couldn’t fathom spending $2,000 on something I’d wear for less than six hours. My solution: I had plenty of arguments to justify the cost. But in the end, I agreed to reduce the cost, provided he reduced the cost of our open bar — an expense that’s substantially higher given the way his family puts ‘em down. I haven’t heard a peep since I made the offer.” –Janice

]]>
DST allows us to abide carrying on the NFL 18 Coins Mon, 27 Feb 2017 02:27:16 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/422921.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/422921.html coolrsgole coolrsgole DST allows us to abide carrying on the affiance of amusing amateur for consumers, authoritative fun the bigger way for humans to interact," says Pincus.DST arch controlling Yuri Milner adds, "We allotment in Zynga?s mission of abutting humans through amateur and accept they are in a solid position with NFL 18 Coins  their team, offerings and bazaar allotment to accomplish in a affecting way," said Yuri Milner, arch controlling of

 

 

 

 DST. As of today, Zynga claims over 230 actor account alive users arena its amateur -- a bulk that counts the aforementioned user beyond assorted amateur as assorted users."Our beforehand investment in Facebook and now in Zynga underscores our apriorism that amusing networking and amusing ball will ascertain the next bearing of the web," says Milner.

 

 

 

Showcasing highlights from Gamasutra's Affiliate Blogs, our weblog writers appraise ludology, two approaches to actualization progression in games, and ambiguous pre-order benefit practices. Affiliate Blogs can be maintained by any registered Gamasutra user, while invitation-only Expert Blogs -- aswell accent account -- are accounting by called development professionals.

 

 

 

Our admired blog column of the anniversary will acquire its columnist a lifetime cable to Madden 18 Coins Gamasutra's sister publication, Bold Developer magazine. (All annual recipients alfresco of the United States or Canada will accept lifetime cyberbanking subscriptions.)We achievement that our blog sections can accommodate advantageous and absorbing viewpoints on our industry. For more news,please visit the website http://www.maddenvip.com/

]]>
wie man sich so kleidet - auch wenn sie am Leben auf einem Mon, 27 Feb 2017 01:55:46 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/422919.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/422919.html carecte carecte Ich kann nicht einmal eine Menge Bargeld haben, um auf Kleider herumzuwerfen, aber ich habe mein Leben um Leute herumgeworfen, die es tun - und ich habe viel gelernt, wie sie es abziehen.


Haben Sie jemals bemerkt, dass Frauen, die aus Geld kommen, wissen, wie man sich so kleidet - auch wenn sie am Leben auf einem Schullehrergehalt leben?

Das ist, weil sie ein paar Schnäppchen-Shopping-Geheimnisse kennen, die ihnen helfen, die luxe aussehen, ohne ein Vermögen zu verbringen, um es zu bekommen.

Willst du fünf Top-Tipps hören, wie man sich ankleidet, wie du Geld hast, auch wenn du es nicht tust?

Sorry Mädchen. Wenn Sie wirklich kurz auf Bargeld sind und luxe aussehen wollen, lassen Sie die Trends zu den reichen Mädchen. Kaufen Sie nur Kleidung und Accessoires, die die Trends übersteigen und jeden Tag toll aussehen - wie eine große schwarze Jacke. Eine gut gemachte weiße Knopfleiste. Ein paar Jeans. Ein Bleistiftrock. Auf diese Weise werden Sie in der Lage, Verkauf und Discounter einkaufen und kaufen Sie einige Ihrer Garderobe außerhalb der Saison.

Ein totes Giveaway, dass Sie nicht viel Geld zu ersparen haben, ist, wenn Sie eine billige Tasche tragen - und wenn es Ihnen egal ist, eine oder andere Weise, dann mehr Macht für Sie. Allerdings haben Mädchen, die aus "Geld" kommen, immer mindestens eine gute Tasche zu ihrem Namen, ob sie einen fetten Treuhandfonds haben oder nicht. Investieren Sie in eine gute Tasche, einen schönen Wintermantel, teuer aussehende Sonnenbrille, Lederhandschuhe und einen schönen Schal für den Winter. Ich habe meine $ 600 Wintermantel für $ 75 Shekleid.de, weil ich ...

]]>
ARCHITETTURA INVISIBILE Incontro con l'Architetto Sou FUJIMOTO Sun, 26 Feb 2017 21:46:51 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422918.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422918.html Fondazione Italia Giappone Fondazione Italia Giappone Incontro con l’Architetto  "Sou" Fujimoto, promosso dalla Fondazione Italia Giappone nell’ambito della mostra "ARCHITETTURA INVISIBILE Movimenti Architettonici Italiani e Giapponesi degli Anni ’60 e ‘70 e il Dibattito Contemporaneo” curata da Rita Elvira Adamo, ed esposta a Roma fino al 26 marzo  al Museo Carlo Bilotti all’Aranciera di Villa Borghese. 

Sou Fujimoto (Hokkaido, 4 agosto 1971)riconosciuto come uno dei più importanti e influenti architetti giapponesi contemporanei, fa parte di una generazione di progettisti che attraverso le loro opere stanno reinventando il rapporto tra l'uomo e l’ambiente costruito. Le sue opere sono ispirate da una parte alla tradizionale idea giapponese di spazio mentre dall'altra reinterpretano la complessità di strutture naturali e organiche quali la foresta, la grotta, il nido. L’architettura di Fujimoto indaga il rapporto tra umanità e architettura, artificio e natura, in un processo sperimentale basato sulla collaborazione tra ricerca, urbanistica e design.


Roma, giovedì 2 marzo 2017 - Ore 18:00

 

Camera dei Deputati 

Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari 

Via di Campo Marzio, 78

 

Accredito necessario:  e-mail: fondazione@italiagiappone.it  Tel. 06 3691 5232 / 4182

Accredito stampa e-mail: sg_ufficiostampa@camera.it -  Per info: Tel.  06 6760 9033/9061

Per gli uomini è d’obbligo indossare giacca e cravatta

 

 

La partecipazione all'evento

Riconosce agli architetti iscritti ad un Ordine d'Italia n. 2 crediti formativi

Codice identificativo ARRM1361

prenotazione obbligatoria online: HTTP://www.architettiroma.it/formazione

 

 

 

 

]]>
Fazi editore: Le novità della settimana fine ffebbraio '17 - P. ASPE e M. LEMAITRE.... Sun, 26 Feb 2017 17:32:58 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422917.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422917.html FUTURGUERRA FUTURGUERRA  
Versione web
Inoltra
Cari amici,
come di consueto vi segnaliamo le nostre due uscite di questa settimana, entrambe nella collana Darkside: 

L'ORECCHIO DI MALCO di Pieter Aspe
LAVORO A MANO ARMATA di Pierre Lemaitre

Ci auguriamo siano di vostro interesse e vi auguriamo un buon fine settimana!

Pieter Aspe
L'ORECCHIO DI MALCO

Una donna in stato confusionale viene trovata nuda in un parco. La signora per fortuna sta bene, ma non ricorda assolutamente nulla di cosa sia successo la sera prima, né ha idea del perché si trovi lì, per di più senza vestiti. È solo il primo di una serie di episodi bizzarri. Incaricati subito di seguire le indagini, nel giro di poco Van In e il suo inseparabile braccio destro Versavel si ritrovano sulle tracce di una setta di fanatici cattolici. Ben introdotti negli ambienti della finanza e della politica, hanno un piano ambizioso: sopprimere le tentazioni sessuali, azzerare le disuguaglianze economiche, eliminare la corruzione nel mondo e instaurare una teocrazia basata sul sacrificio. Costi quel che costi. Quando, molto presto, gli episodi bizzarri si trasformano in una serie di avvenimenti sempre più drammatici e cruenti, comincia un’escalation di terrore e violenza che si propaga da Bruges in tutto il paese con un’ampia eco mediatica. La situazione sembra senza via d’uscita quando la stessa Hannelore, sua moglie, giudice istruttore, viene rapita dai membri della setta. L’equilibrio e le capacità dell’ispettore Van In e dell’amico Versavel questa volta verranno messi davvero a dura prova.
Tra richiami biblici, rituali inquietanti, atmosfere cupe e ricordi dolorosi, il commissario più amato del Belgio ritorna in questa nuova indagine mozzafiato, appassionante e tristemente attuale.
[continua a leggere...]


Pierre Lemaitre

LAVORO A MANO ARMATA

Alain Delambre ha cinquantasette anni, una moglie e due figlie ormai adulte. Una vita passata a lavorare come responsabile delle risorse umane. Poi la crisi, il licenziamento, la disoccupazione. Un lavoretto per tentare, con scarso successo, di far quadrare i conti. E all’orizzonte la seconda chance, quella che può ridare un senso a tutto: un nuovo lavoro, che sembra ritagliato sul suo percorso professionale. Da non crederci, alla sua età. Alain però ci crede, vuole crederci. Per via della speranza, «quella canaglia», come direbbe Charles, l’unico vero amico che gli è rimasto, un barbone che vive dentro una Renault 25. Ed è grazie a questo ritrovato ottimismo che Alain inizia a scivolare in una serie di situazioni poco chiare che dapprima sottovaluta. L’uomo è pronto a tutto pur di ritrovare la vita che ha perso, pur di riuscire a tirare su la testa e a guardare di nuovo le figlie negli occhi. È pronto anche ad allontanarsi dall’amata moglie Nicole, quando lei inizia a porre troppe domande. Che Alain, come test da superare per essere assunto, partecipi a un gioco di ruolo, organizzato per mettere alla prova i quadri di una grande azienda, per lei non è accettabile. Ma il signor Delambre è un uomo che non vuole diventare l’ennesima vittima della crisi, vuole lavorare, e il lavoro è pronto a prenderselo, se necessario, anche a mano armata.
Pierre Lemaitre, maestro del noir e vincitore del Premio Goncourt 2013, trae spunto da un fatto di cronaca per scrivere un romanzo di scottante attualità in cui la realtà della disoccupazione diventa una storia di violenza, psicologica e fisica. Forte di un attentissimo scavo sociale, Lavoro a mano armata è una storia del nostro tempo, come nessuno l’ha mai raccontata.
[continua a leggere...]



Condividi:
]]>
Oggi regala un sorriso e cambia una vita Sun, 26 Feb 2017 17:27:47 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422916.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422916.html FUTURGUERRA FUTURGUERRA  

Da: ActionAid

Adotta un bambino a distanza, dai al suo cuore un sorriso nuovo

Ridere per un bambino è una cosa normale…quasi scontata.
Per milioni di loro nati nel sud del mondo però non è cosi.
Fame, malattie e povertà impediscono a questi bambini di vivere un’infanzia serena.
Tu da oggi puoi donare il sorriso ad uno di loro.

Scopri come

 
]]>
"Che il dio del Sole sia con te" di Pierfranco Bruni un viaggio sciamanico nell'alchimia della parola. Pres entato con successo nel Salotto Culturale di Cosenza di Stefania Romito Sun, 26 Feb 2017 17:18:41 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422915.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422915.html FUTURGUERRA FUTURGUERRA


 
 

"Che il dio del Sole sia con te” di Pierfranco Bruni  un viaggio sciamanico nell’alchimia della parola. Presentato con successo nel Salotto Culturale di Cosenza

di Stefania Romito

 

 


Appuntamento di grande interesse filosofico esistenziale quello tenutosi presso il “Salotto Culturale” della Casa Editrice Pellegrini. Pierfranco Bruni, celebre scrittore, poeta e saggista, ha presentato il suo “illuminante” libro “Che il dio del Sole sia con te” (Pellegrini Editore).

Oltre all’autore, hanno preso parte all’incontro Antonietta Cozza dell’Ufficio stampa LPE, Maria Cristina Parise Martinaro, Presidente della Società Dante Alighieri di Cosenza e Alberico Guarnieri, saggista e critico letterario.
Antonietta Cozza si è soffermata ad analizzare una delle tematiche principali che fa da filo conduttore all’intero romanzo, ossia il rapporto tra filosofia tibetana e mondo sciamanico, aspetto questo già presente nell’ultimo capitolo di un altro suggestivo libro di Pierfranco Bruni, dal titolo “La bicicletta di mio padre”, in cui compare la figura dello sciamano.
L’autore, ha aggiunto Antonietta Cozza, compie un viaggio che non è prettamente omerico, ma che va oltre fino a trovare la chiave di lettura nel mondo orientale dei sufi. Il punto di riferimento è un colloquiare tra un monaco tibetano e uno sciamano.
Un romanzo unico nel panorama editoriale italiano.
Di grande spessore letterario sono state le osservazioni di Maria Cristina Parise Martirano la quale ha evidenziato la complessità del libro le cui radici riconducono, chiaramente, al viaggio dantesco. Il personaggio viaggia oltre le Colonne d’Ercole. Da un punto di vista prettamente occidentale, si potrebbe affermare che l’intero testo rappresenti una vera e propria proiezione dell’autore stesso. Una storia i cui personaggi confluiscono in un unico personaggio che rappresenta lo scrittore stesso che si fa sciamano. Uno scrittore sciamano che si racconta.
Il critico letterario Alberico Guarnieri ha posto l’accento sul fatto che “Che il dio del sole sia con te” è un vero e proprio libro di narrativa che presenta le diverse sfaccettature di un’antropologia di un linguaggio dal quale emerge un autore di altissimo livello. Un romanzo dentro il romanzo, ovvero, un “romanzo parallelo” la cui interpretazione è la categoria dello spirito.
Da grande conoscitore dell’opera omnia di Pierfranco Bruni, Guarnieri si è soffermato sulla volontà dell’autore di narrare sempre, evidenziando come, in questo straordinario romanzo, sia presente la filosofica specificità dell’annullamento del tempo, dello spazio e dei luoghi in quanto ciò che emerge è l’anima, anima che diventa Io narrante.
Un libro che sottolinea uno stimolante incontro tra religioni e filosofie e che non può non indurre a importanti riflessioni sull’esistenza e sul significato della vita.
Durante l’incontro è stato proiettato il booktrailer del libro realizzato da Anna Montella https://www.youtube.com/watch?v=BNw2U7hq9Ew&t=21s. La manifestazione ha visto la collaborazione della Società Dante Alighieri di Cosenza.

www.youtube.com
and share it all with friends, family, and the world on YouTube.

 

]]>
IFerrara Italia: La Newsletter del 25 Febbraio, il nuovo settimanale: nostalgia delle Lettere premail...... Sun, 26 Feb 2017 17:15:19 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422914.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422914.html FUTURGUERRA FUTURGUERRA


 
 

La newsletter del 25 febbraio
Il nostro sguardo sul mondo
Il nuovo numero del settimanale di Ferraraitalia si apre con un elogio della lettera, intere vite scritte su un foglio bianco: "Tutto il cuore in una lettera".
Come di consueto di seguito troverete un estratto dell'articolo di apertura e il collegamento diretto al Sommario.
Continuate a leggerci anche sul Quotidiano e sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate la nostra sezione Comunicati Stampa.

C'ERA UNA VOLTA LA LETTERA
di Liliana Cerqueni
Non si scrivono più lettere. Ogni tanto qualcuno se ne accorge e nostalgicamente, con un’ombra di disappunto, lo fa notare, proseguendo con un elenco sostanzioso di esempi sull’effetto terapeutico, simbolico e anche romantico dello scrivere di pugno. Una lettera non è mai solo una lettera: è lo specchio della nostra vita che attraverso quel foglio bianco e quella penna amplifica, intensifica, concretizza le nostre proiezioni. Utilizziamo le lettere, quelle rare volte che decidiamo di farlo, come fossero un’emanazione di noi, nella quale ritroviamo ciò che in altri modi e altre forme non riusciremmo a creare ed esprimere...
 
Continua a leggere
VAI AL SOMMARIO
Il Quotidiano
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube
Website
Email
Email Marketing Powered by MailChimp
]]>
Arriva la leggenda EDDIE HENDERSON @ AQVA MOOD Sun, 26 Feb 2017 16:23:58 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/jazz/422912.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/jazz/422912.html Moody Jazz Cafè Moody Jazz Cafè

 

AQVA MOOD


Dopo il successo del primo concerto della rassegna AQVA MOOD, nata dalla collaborazione tra il ristorante AQVA e il MOODY JAZZ CAFE’, si prosegue a vele spiegate con il secondo attesissimo appuntamento.

Il 15 marzo alle ore 21:01, nella calda e suggestiva atmosfera del noto ristorante foggiano, salirà sul palco una vera leggenda del jazz americano EDDIE HENDERSON.
Il quartetto del grande trombettista newyorkese avrà come ospite uno dei migliori  sassofonisti italiani, PIERO ODORICI al sax tenore e soprano e sarà completato dalla possente ritmica americana di DARRYL HALL al contrabbasso e WILLIE JONES III alla batteria.

 

EDDIE HENDERSON


Eddie Henderson
è uno dei migliori trombettisti ed uno dei musicisti più originali del jazz
moderno.
Il grande Louis Armstrong diede a Eddie le sue prime lezioni di tromba all'età di nove anni.
Intorno al 1956 incontra Miles Davis che lo sente suonare e rimane molto colpito dalla capacità di Eddie di suonare la sua famosa "Sketches of Spain" e incoraggia Eddie a cercare la propria personalità e a proseguire la carriera musicale, stringendo poi con lui una solidale amicizia.
Nei primi anni '70 entra nella band di Herbie Hancock, con il quale registra album storici del passaggio al jazz-rock, come “Mwandishi”, "Crossings", "Sextant", "Herbie Hancock's VS0P" ecc…
Ha suonato in tour e registrato con Art Blakey's Jazz Messengers, Elvin Jones Jazz Machine, McCoy Tyner, Mingus Big Band, Max Roach, Pharoah Sanders, Johnny Griffin, Slide Hampton, Benny Golson, Jackie McClean, Dexter Gordon, Roy Haynes, Kenny Barron, Mulgrew Miller, Gary Bartz, Joe Lovano, Grover Washington Jr, Cedar Walton, Billy Higgins, Al Foster, The Cookers e moltissimi altri.
Henderson è docente alla prestigiosa scuola di musica Juilliard di NY dal 2007.

 

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

mercoledì 19 Aprile 2017 | FLAVIO BOLTRO BBB trio
Uno dei maggiori trombettisti italiani e europei, tra gli altri membro del sestetto di Michel Petrucciani, con il suo nuovo trio in un connubio di tradizione e elettronica.


giovedì 4 maggio 2017 | PATRIZIA LAQUIDARA trio
Una delle voci italiane più belle e fresche, una straordinaria cantautrice, tra le figure più inafferrabili, poliedriche e brillanti della nuova musica d’autore.

INFO, BIGLIETTI E PRENOTAZIONI


Ristorante Aqva
|(c/o Mirage Village, Via Camporeale km 1,200 �“ Foggia)
 tel. 329.80.40.437 | 0881. 65.20.23 
 
Moody jazz cafè | info@moodyjazzcafe.it | www.facebook.com/moodyjazzcafe 

continua….eccome se continua
Pace

 

 
Gentili Signore / Signori, ai sensi dell'art.13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Il suo indirizzo si trova nella nostra mailing list. Sperando che le nostre comunicazioni siano a Lei gradite, le assicuriamo che i suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati. Se non fosse di Vostro interesse ricevere le nostre e-mail, prego informarcene e provvederemo a cancellarVi. Grazie
]]>
PVP OR PVE Sun, 26 Feb 2017 06:41:31 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/422906.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/422906.html Ash Ash PvE gear: all items have stats, mix and match items to get the stat combination (and look) you wantPvP gear: Only amulet has gear, level 80 exotic PvE gear will sum toShortcuts the total stats on a PvP amulet (some margin of error for certain stat combinations)PvE gear is used in the world and in WvW.

 PvP gear is used in the mists structured PvP. cheap gw2 gold for sale!PvE gear does not carry over into PvP.PvP has its own set of gear that load when you enter the Mists.

 The only stats you have is on a preset Amulet+Jewel then everything else is just cosmetic, however there is a vendor on the right that sells different amulets and07 rs gold jewels so you can mix and match

]]>
"Un viaggio lungo un mondo": la storia di don Milani conquista il Teatro di Colonnata a Sesto Fiorentino Sun, 26 Feb 2017 00:55:52 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/422904.html http://comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/422904.html La Soffitta Spazio delle Arti La Soffitta Spazio delle Arti

Lo spettacolo è andato in scena venerdì 24 febbraio

Splendida l'interpretazione di Gionni Voltan


Il commovente ricordo di don Milani

in “Un viaggio lungo un mondo”

conquista il Teatro di Colonnata
 

Un'ora e mezzo di emozioni profonde, alla riscoperta dei veri valori cristiani e di un umanesimo che mette gli ultimi al primo posto. Queste sono solo alcune delle sensazioni lasciate al pubblico del Teatro del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata a Sesto Fiorentino dall'intensa interpretazione di Gionni Voltan nello spettacolo di teatro narrato “Un viaggio lungo un mondo” in cui è stata raccontata la vita di don Lorenzo Milani.

La rappresentazione, giunta alla sua settantesima replica, è stata proposta in concomitanza con la mostra “Don Milani, un prete maestro” - organizzata per celebrare il cinquantesimo della scomparsa del sacerdote fiorentino - in corso di svolgimento nei locali de La Soffitta Spazio delle Arti, storica galleria d'arte posta al secondo piano del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata.

All'evento ha presenziato l'autrice del testo teatrale, Claudia Cappellini, che ha introdotto lo spettacolo insieme al responsabile del gruppo La Soffitta Spazio delle Arti e presidente del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata, Francesco Mariani.

“Questa rappresentazione �“ ha spiegato Claudia Cappellini �“ è nata per dare voce a chi ha incontrato don Milani, soprattutto ex allievi della Scuola popolare per giovani operai e contadini di San Donato di Calenzano. E' stata presentata per la prima volta proprio sul sagrato della chiesa di San Donato nel 2011 e certamente non potevamo immaginare che sarebbe arrivata, a Colonnata, alla sua settantesima replica”.

“Per noi è un momento speciale �“ ha chiosato Mariani �“ perché con questo evento teatrale completiamo un percorso dedicato a don Lorenzo Milani iniziato con la mostra fotografica 'Don Milani, un prete maestro' e proseguito con il convegno 'Dentro l'opera di don Milani' di giovedì 23 febbraio al quale hanno partecipato relatori illustri e testimoni diretti delle esperienze di San Donato di Calenzano e Barbiana”.

Gionni Voltan, regista e narratore, prima di iniziare ha voluto svelare che “la scenografia include quattro sedie vuote. La prima sera, a San Donato, erano occupate dai primi allievi della Scuola popolare: Giovanni, Teopisto, Mario e Maresco. Da allora non le ho più volute togliere e ci accompagnano anche stavolta”.

Foto e musica hanno fatto da sottofondo al racconto della vita di un prete che è stato maestro e profeta per molti. Voltan è partito dal giorno in cui don Lorenzo Milani, ormai sacerdote, ha preso la corriera a Santa Maria Novella per recarsi a San Donato dove l'anziano priore, don Pugi, attendeva il suo nuovo cappellano. L'incontro con i ragazzi della parrocchia, il giro tra le famiglie e la nascita della Scuola popolare sono sembrati, a chi ascoltava, passi naturali per quel giovane di ricca famiglia che aveva scelto di servire Dio in povertà. I sette anni a San Donato sono stati raccontati con energia. Ma è stato solo l'antipasto. Perché il trasferimento a Barbiana, la nascita della nuova scuola per i bambini e i ragazzi del monte Giovi e i tanti aneddoti legati a quell'esperienza sono stati forse ancor più suggestivi. 

Voltan ha accompagnato con maestria la platea sino agli anni finali e più dolorosi della vita di don Milani che ha affrontato la leucemia e un processo per il fatto di aver difeso pubblicamente l'obiezione di coscienza. La descrizione dell'incontro finale con l'amico don Ezio sul letto di morte nella casa fiorentina della famiglia natale è stata toccante. E il prolungato applauso finale ne è stato la giusta conseguenza.

In sala erano presenti due classi del liceo scientifico Agnoletti di Sesto Fiorentino e alcuni ex allievi di don Milani.

  “Siamo andati in scena in chiese, case del popolo, teatri, e soprattutto scuole �“ ha concluso Voltan �“. Ho visto sacerdoti spostare l'altare per farmi recitare e tanti ragazzi seguire affascinati il racconto. Ogni volta appare qualche sfumatura inedita nella recita, ma la cosa che ci fa più piacere è che il messaggio che veicoliamo, che è quello di don Milani, arriva sempre e arriva al cuore”. 

La mostra “Don Milani, un prete maestro” è stata inaugurata il 5 febbraio e resterà aperta sino al 5 marzo con i seguenti orari: feriali 21-23, sabato 10-13, domenica 10,30-12,30 e 16-19, lunedì chiuso. Per le scuole è possibile prenotare visite tutti i giorni della settimana contattando il numero 3356136979.



La Soffitta Spazio delle Arti

 c/o Circolo Arci di Colonnata - Piazza M. Rapisardi, 6 - Sesto Fiorentino (FI)

Ufficio stampa - ufficiostampa@lasoffittaspaziodellearti.it 
]]>
Tutto esaurito a Sesto Fiorentino per il convegno "Dentro l'opera di don Milani" Sun, 26 Feb 2017 00:52:10 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/422903.html http://comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/422903.html La Soffitta Spazio delle Arti La Soffitta Spazio delle Arti

Il convegno si è tenuto giovedì 23 febbraio

Sono intervenuti Marco Bontempi,

Maresco Ballini, Sandra Gesualdi e Mario Lancisi


Tutto esaurito alla biblioteca comunale

di Sesto Fiorentino per entrare

"Dentro l'opera di don Milani"
 

La sala Vincenzo Meucci della biblioteca comunale Ernesto Ragionieri di Sesto Fiorentino si è riempita oltre la sua capienza in occasione del convegno “Dentro l'opera di don Milani” svoltosi giovedì 23 febbraio a partire dalle ore 17.

L'evento è stato organizzato da Comune di Sesto Fiorentino e gruppo La Soffitta Spazio delle Arti che ha curato anche la mostra “Don Milani, un prete maestro” in corso di svolgimento, sino al 5 marzo prossimo, nell'omonima galleria d'arte situata al secondo piano del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata.

All'appuntamento hanno partecipato molti rappresentanti della varie associazioni che conservano le memorie della vita di don Milani e anche tanti giovani, soprattutto studenti del liceo scientifico Agnoletti di Sesto Fiorentino di cui erano presenti le classi terza H, terza I e quinta I.

A dare il “la” all'incontro è stato il responsabile del gruppo La Soffitta Spazio delle Arti e presidente del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata, Francesco Mariani, che ha sinteticamente spiegato il progetto della mostra: “Abbiamo voluto celebrare don Lorenzo Milani nel cinquantesimo della sua scomparsa raccogliendo le più belle immagini che raccontano la sua esperienza di maestro dei giovani. Ringrazio Fondazione Don Lorenzo Milani, Gruppo Don Lorenzo Milani di San Donato di Calenzano e Centro Formazione e Ricerca Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana di Vicchio che ci hanno fornito il materiale; invito tutti a visitare l'esposizione. In mostra c'è anche un coinvolgente video che ci trasporta nel clima della scuola di Barbiana e siamo convinti che la mostra sarà ricordata a lungo per le emozioni che regala. Ma non poteva mancare un momento di riflessione sugli insegnamenti di don Milani ed abbiamo pensato a questo convegno”.

  Il primo intervento è stato di Marco Bontempi, docente di sociologia all'Università di Firenze e presidente dell’Istituzione culturale e Centro di documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana di Vicchio. “Perché ci dovrebbe interessare l'esperienza di Barbiana oggi? - ha chiesto alla platea il professore -. Forse un insegnante potrebbe cercare di comprendere, per riutilizzarlo in parte, il suo metodo visto che lì si studiava dalla mattina alla sera tutto l'anno, senza che ci fossero giorni di vacanza. Ma è probabilmente la sua capacità di 'dare la parola' ai suoi allievi che ancora oggi colpisce maggiormente.

In particolare �“ prosegue Bontempi �“ è da sottolineare l'uso della scrittura collettiva: si mettono delle idee scritte in un contenitore, poi si discute su quello che si pesca, ma nessuno sa chi ce l'ha messo. Così viene cancellato l'autore e sparisce anche l'insegnante come perno e lo si trasforma in una figura di servizio. Insomma, si fa una cosa insieme nel senso reale del termine. E poi l'uso efficace dell'apprendimento attraverso l'esperienza pratica: per esempio per comprendere il sistema solare hanno costruito un planetario di legno, per capire la fisica una piscina e così via. In quegli anni ha fatto fare ai suoi ragazzi l'esperienza dei valori evangelici trasformandoli in uomini con una coscienza critica libera e una visione della società permeata sulla giustizia”.

Mario Lancisi, giornalista e autore del volume “Processo all’obbedienza. La vera storia di don Milani”, edito da Laterza, ha poi dato alla platea una efficace scaletta di date per comprendere bene l'evoluzione del percorso fatto da don Milani.

“Lorenzo Milani Comparetti �“ ha ricordato Lancisi �“ è nato il 27 maggio 1923 a Firenze in una famiglia ricca, colta e agnostica. Vent'anni dopo si converte al cristianesimo e sceglie di servire Dio come sacerdote a disposizione dei più poveri. Il 3 luglio 1947 viene ordinato sacerdote e inviato come cappellano a San Donato di Calenzano. Sette anni dopo c'è il trasferimento punitivo a Barbiana. Nel 1958 scrive il suo unico libro, 'Esperienze pastorali' che il Sant'Uffizio ritenne inopportuno. Nel '65 Ammannati gli porta a Barbiana un comunicato dei cappellani militari di Firenze che definiva l'obiezione di coscienza una viltà e da lì nascerà la 'Lettera ai cappellani' per cui fu denunciato e si andò, nel '66, al processo. In primo grado l'assoluzione, in appello la condanna che gli ha lasciato l'impronta di reo. Nel giugno 1967 muore, un mese dopo l'uscita di 'Lettera a una professoressa'. Lo ritengo uno dei più grandi pensatori del XX secolo; ha toccato i grandi temi della pace e del primato della coscienza. Certamente con 'Esperienze pastorali' ha anticipato la riforma della Chiesa avvenuta con il Concilio Vaticano II”.

Maresco Ballini, presidente del Gruppo Don Lorenzo Milani di San Donato di Calenzano ha poi focalizzato l'attenzione di tutti su “I sette anni di don Milani a Calenzano e l'esperienza unica della Scuola popolare”.

“E' stato un uomo sorprendente. Dopo aver parlato con tutti comprese che per insegnare il Vangelo doveva partire da una scuola per i giovani operai e contadini dai 14 anni in su. Cominciava con le lezioni alla 8 e mezzo di sera e andava avanti finché c'era qualche ragazzo. Gli obiettivi erano due: il recupero scolastico e fare da scuola di vita. Siamo arrivati a essere anche in 130 a gravitare attorno alla Scuola popolare. Nei suoi scritti, soprattutto in 'Esperienze pastorali', ha lasciato molte frasi che ne identificano lo spirito, ma fondamentalmente ci insegnava come essere persone capaci di dare l'esempio. Quando poi fu trasferito a Barbiana non lo abbandonammo. Ogni settimana qualcuno di noi andava da lui per aiutarlo in quello che serviva fare. E' stato un legame unico. Ci chiamava 'figlioli' e per noi è stato indubbiamente un secondo padre”.

Sandra Gesualdi, della Fondazione Don Lorenzo Milani, ha quindi portato in evidenza la testimonianza di suo padre Michele raccontata nel volume “Don Lorenzo Milani. L'esilio di Barbiana” edito dalla San Paolo.

“Barbiana è stato davvero un esilio �“ ha sottolineato Gesualdi �“ ma nonostante questo don Milani non solo non ne è mai voluto sfuggire, bensì ci ha costruito il suo pulpito naturale grazie al quale ha lasciato un segno indelebile. Lui è stato un prete obbedientissimo che applicava alla lettera i dettami del Vangelo. E chi fa così è travolgente e scomodo per il mondo. Per i ragazzi è stato il maestro che ha formato delle coscienze mature per riequilibrare la società nella direzione della giustizia; dunque cittadini sovrani. Il libro racconta un'esperienza di reciprocità e di amore. Perché don Milani prima di tutto voleva bene ai suoi allievi e sulla base di questo ha costruito tutto. Non a caso i più grandi pian piano diventavano maestri dei più piccoli in un cammino di fratellanza costante. Perché Barbiana era davvero una grande famiglia”.

In chiusura anche Mario Rosi del Gruppo Don Lorenzo Milani di San Donato di Calenzano e Nevio Santini del  Centro Formazione e Ricerca Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana di Vicchio hanno raccontano alcuni suggestivi aneddoti sulle loro esperienze personali in un clima di grande simpatia.

  La mostra “Don Milani, un prete maestro” resterà aperta presso La Soffitta Spazio delle Arti sino al 5 marzo con i seguenti orari: feriali 21-23, sabato 10-13, domenica 10,30-12,30 e 16-19, lunedì chiuso. Per le scuole è possibile prenotare visite tutti i giorni della settimana contattando il numero 3356136979.




La Soffitta Spazio delle Arti

 c/o Circolo Arci di Colonnata - Piazza M. Rapisardi, 6 - Sesto Fiorentino (FI)

Ufficio stampa - ufficiostampa@lasoffittaspaziodellearti.it

]]>
Riccardo Modesti Festeggia Il Suo Compleanno Sat, 25 Feb 2017 23:33:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/422902.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/422902.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS Riccardo Modesti Festeggia Il Suo Compleanno

Riccardo Modesti - Patron di Miss Intimo Festeggia il suo Compleanno al Magic Fly In Compagnia delle spelendite Ragazze e la vincitrice del Concorso Benedetta Compagnoni Vincitrice nel 2016, incompagnia a molti Amici con molti volti Noti della Movida Romana, Con Fotografi e Tv Della Capitale, con la collaborazione per le interviste di Renè Rossi 

@WEBTVSTUDIOS SEGUITECI SUI NOSTRI SOCIAL #WEBTVSTUDIOS
www.webtvstudios.it


Venerdì 24 febbraio si e svolta presso la discoteca Magic Fly di Roma

< — One Night dedicata alla Bellezza!
In occasione del compleanno di un grande amico del Magic Fly
Riccardo Modesti
Ideatore e conduttore del concorso MISS INTIMO

Durante la serata verrà presentato ai media il nuovo concorso 2017

Il Magic Fly si appresta ad accogliere i tanti amici del Mondo della Notte e del JetSet Romano per questa occasione di festa e musica.

Riccardo Modesti, insieme alla vincitrice 2016 Benedetta Cru presenterà le aspiranti Miss 2017 ed il Magic Fly riempirà la serata di suoni e colori con DjSet & LightShow.

]]>
Prepare cheap rs 3 gold for the Super September Sat, 25 Feb 2017 15:26:48 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/422899.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/422899.html rsgoldos07 rsgoldos07 It's Super September now, is there anything that you want to challenge in the runescape world? If your answer is Yes, it's your best time to come to runescape to enjoy yourself here. And 4rsgold will provide you with rs money for sale and be your rs companion as before.

Details of Super September

In this September, there will be a Super Challenge for you to deal with and double XP for regular challenges on each and every day. If you are courageous enough, you can prepare to do a hero’s duty and complete them all for some truly sensational Super September rewards.

There are various forms of these Super Challenges, such as crushing enemies in combat, gathering items, traversing the world, raising a specific skill, helping those in need, and eating an audacious portion of food. And the full range of your superhero abilities will be tested. Fortunately, all heroic deeds will get rewards. With every Super Challenge completed and handed in, you will receive a hulking XP bonus in a skill of your choice. Once you really start to prove your fortitude and rack up multiple completed Super Challenges, you will be rewarded with spectacular milestone rewards. A superhero outfit, super titles, a new emote, lighting bolts, claws and a superhero shield override are all available for the Runescape’s mightiest heroes, and you will receive your first one after beating 5 Super Challenges! You have missed missed several Super Challenges for the fantastic rewards, and you can buy runescape cheap gold now for the following super challenges.

In addition, in each week, there will be a hiscore tables for two super challenges. At the end of the week, the top 1000 players will earn themselves 2 new titles as well as a gold version of the superhero outfit.

Prepare cheap rs 3 gold for the Super September

Different super challenges and various of amazing rewards are extremely attractive for you RuneScape players. Just come to 4rsgold to get cheap buy runescape gold osrs for sale and enjoy yourself in this September right now, or you will lose much.

]]>
Workshop di doppiaggio con Chiara Colizzi Sat, 25 Feb 2017 14:59:09 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/cinema/422897.html http://comunicati.net/comunicati/arte/cinema/422897.html riccistampa riccistampa Prosegue l'attività dell'Accademia teatrale Arotron di Pianella (Pe). Ancora aperte infatti le iscrizioni per il workshop di doppiaggio, diretto da Chiara Colizzi (voce di Uma Thurman in Kill Bill, Kate Winslet in Titanic, Penelope Cruz in Vanilla Sky, Nicole Kidman in The Others e di tante altre attrici). La scelta della doppiatrice rientra nella filosofia di Arotron, vale a dire quella di offrire  opportunità uniche sul territorio, dando così la possibilità sia agli iscritti sia agli esterni di confrontarsi di volta in volta con docenti di prim'ordine. Ancora pochi posti disponibili. 

 

«Accogliere, come uno spettatore attento, un'emozione e restituirla. Veicolarla, attraverso un'arte che si celebra al buio, al chiuso, nel segreto. Rispettando con umiltà, al servizio dell'attore in scena, quello che è già stato fatto - così la stessa Chiara Colizzi descrive il lavoro del doppiatore -. 

Un esercizio tecnicamente più semplice ed emotivamente più difficile di quanto non sembri».

 

La scadenza per le iscrizioni è il 6 marzo. Il workshop si tiene l'11 e il 12 marzo, è gratuito per i già iscritti all'Accademia e aperto a cinque attori esterni: per essere ammessi devono presentare il proprio curriculum che attesti un'esperienza sul campo. C'è posto anche per sette auditori esterni (per info e iscrizioni, responsabile organizzativa Mania Mehrabi: 3455411135; info.accademia@arotron.it).

 

Altro evento in programma per Arotron è la lezione aperta in programma per il prossimo 8 aprile. Un pomeriggio per incontrare gli insegnanti delle singole discipline proposte e gli allievi, dedicato a curiosi, aspiranti attori, amici di chi già è iscritto. 

 

L'Accademia teatrale Arotron nasce nel 2014 e si presenta come, appunto, accademia teatrale, produzione di eventi, spettacoli, rassegne locali e festival internazionali nel territorio abruzzese. Una realtà locale nella quale confluiscono idee, progetti ed esperienze nazionali. Un'idea progettata e finanziata in prima persona da Franco Mannella, attore, regista e doppiatore pescarese, con la collaborazione di diversi artisti e creativi abruzzesi che formano il nucleo fondatore: l’architetto Pierantonio Sborgia, gli attori Sara De Santis e Massimiliano Fusella nonché il compositore Oberdan Fratini.

 

«Arotron - spiega lo stesso Franco Mannella - nasce come investimento e sforzo economico che intende offrire al territorio abruzzese uno spazio che dia formazione, produca eventi culturali e di intrattenimento e crei un indotto e un ritorno economico per il territorio locale. Un laboratorio permanente, in cui le realtà del territorio si confrontano con realtà nazionali e internazionali, creando scambio e contaminazione artistica e culturale». 

 

I temi dei corsi di Arotron sono, quindi: la verità dell'attore, la commedia umana, l'unicità espressiva del gesto nello spazio, la forma e l'energia creativa della parola, la consapevolezza corporea, storia del teatro, scenografia e arti plastiche, tecnica vocale e metodo mimico. Con docenti quali: Franco Mannella, Domenico Galasso, Gianni Colangelo, Caterina Felicioni, Alba Bucciarelli, Massimiliano Fusella, Angela Crocetti, Andrea Pangallo, Maria Adele D'Amaro. 

]]>
Necrologie Reggio Emilia Sat, 25 Feb 2017 12:30:04 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422894.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/422894.html Prenota Ora Prenota Ora Necrologie Reggio Emilia Necrologi Reggio Emilia

Tutti gli annunci di necrologi a Reggio Emilia. Grazie al portale Ricordi di vita puoi ricordare il tuo defunto. Attraverso il portale Ricordi di vita è possibile: Avvisare Parenti, amici e familiari delle delle ricorrenze e commemorazioni. Cercare le Agenzie Funebri trovando quella più vicina a voi, utilizzando i filtri a disposizione. Visualizzare i Necrologi è infatti possibile reperire i nominativi dei defunti suddivisi per provincia e per comune di Reggio Emilia. I profili dei defunti possono essere creati sia dai familiari stessi e sia dalle agenzie di onoranze funebri. Necrologie Reggio Emilia

]]>
N-Ethyl Meta Base Ester (CAS 83574-63-4) Market Size, Sales, Revenue and Forecast Report upto 2022 Sat, 25 Feb 2017 11:55:42 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/arte_popolare/422893.html http://comunicati.net/comunicati/arte/arte_popolare/422893.html Nike D'souza Nike D'souza

DecisionDatabases.com announces a new report “2017-2022 Global Top Countries N-Ethyl Meta Base Ester (CAS 83574-63-4) Market Report” added to its database. The report provides key statistics on the current state of the industry and other analytical data to understand the market.

This report studies N-Ethyl Meta Base Ester (CAS 83574-63-4) in Global market, especially in United States, Canada, Mexico, Germany, France, UK, Italy, Russia, China, Japan, India, Korea, Southeast Asia, Australia, Brazil, Middle East and Africa.

Browse Full Report and TOC @ 
http://www.decisiondatabases.com/ip/15606-n-ethyl-meta-base-ester-cas-83574-63-4-market-analysis-report

The report focuses on the top Manufacturers in each country, covering
• Dankong
• Dragon Chemical

Split by Product Types, with sales, revenue, price, market share of each type, can be divided into
• Amino Content 80-90%
• Amino Content>90%

Split by applications, this report focuses on sales, market share and growth rate of N-Ethyl Meta Base Ester (CAS 83574-63-4) in each application, can be divided into
• Reactive Red
• Reactive Blue
• Others

Download Free Sample Pages of N-Ethyl Meta Base Ester (CAS 83574-63-4) Market @ 
http://www.decisiondatabases.com/contact/download-sample-15606

Table of Contents �“ Snapshot 
1 Market Overview
2 Global Sales, Revenue (Value) and Market Share by Manufacturers
3 Global Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
4 Global Manufacturers Profiles/Analysis
5 North America Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
6 Latin America Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
7 Europe Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
8 Asia-Pacific Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
9 Middle East and Africa Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
10 Manufacturing Cost Analysis
11 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers
12 Marketing Strategy Analysis, Distributors/Traders
13 Market Effect Factors Analysis
14 Global Market Forecast (2017-2022)
15 Research Findings and Conclusion
16 Appendix

Order a Copy of Complete N-Ethyl Meta Base Ester (CAS 83574-63-4) Market Research Report @
http://www.decisiondatabases.com/contact/buy-now-15606

Other Reports by DecisionDatabases.com:
2017-2022 Global Top Countries Dill Seed Oil Market Report @
http://www.decisiondatabases.com/ip/15465-dill-seed-oil-market-analysis-report

About Us:
DecisionDatabases.com is a global business research reports provider, enriching decision makers and strategists with qualitative statistics. DecisionDatabases.com is proficient in providing syndicated research report, customized research reports, company profiles and industry databases across multiple domains.

Our expert research analysts have been trained to map client’s research requirements to the correct research resource leading to a distinctive edge over its competitors. We provide intellectual, precise and meaningful data at a lightning speed.

For More Details:
DecisionDatabases.com
E-Mail: sales@decisiondatabases.com
Phone: +91 99 28 237112
Web: www.decisiondatabases.com/

]]>
Global N-Ethyl Para Base Ester Industry - Size, Share and Market Forecast upto 2022 Sat, 25 Feb 2017 11:50:45 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/arte_popolare/422892.html http://comunicati.net/comunicati/arte/arte_popolare/422892.html Nike D'souza Nike D'souza

DecisionDatabases.com announces a new report “2017-2022 Global Top Countries N-Ethyl Para Base Ester Market Report” added to its database. The report provides key statistics on the current state of the industry and other analytical data to understand the market.

This report studies N-Ethyl Para Base Ester in Global market, especially in United States, Canada, Mexico, Germany, France, UK, Italy, Russia, China, Japan, India, Korea, Southeast Asia, Australia, Brazil, Middle East and Africa.

Browse Full Report and TOC @ 
http://www.decisiondatabases.com/ip/15607-n-ethyl-para-base-ester-market-analysis-report

The report focuses on the top Manufacturers in each country, covering
• Dankong
• Dragon chemical group

Split by Product Types, with sales, revenue, price, market share of each type, can be divided into
• Content> 96%
• Content> 98%
• Others

Split by applications, this report focuses on sales, market share and growth rate of N-Ethyl Para Base Ester in each application, can be divided into
• Reactive Red
• Reactive Blue
• Others

Download Free Sample Pages of N-Ethyl Para Base Ester Market @ 
http://www.decisiondatabases.com/contact/download-sample-15607

Table of Contents �“ Snapshot 
1 Market Overview
2 Global Sales, Revenue (Value) and Market Share by Manufacturers
3 Global Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
4 Global Manufacturers Profiles/Analysis
5 North America Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
6 Latin America Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
7 Europe Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
8 Asia-Pacific Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
9 Middle East and Africa Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
10 Manufacturing Cost Analysis
11 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers
12 Marketing Strategy Analysis, Distributors/Traders
13 Market Effect Factors Analysis
14 Global Market Forecast (2017-2022)
15 Research Findings and Conclusion
16 Appendix

Order a Copy of Complete N-Ethyl Para Base Ester Market Research Report @
http://www.decisiondatabases.com/contact/buy-now-15607

Other Reports by DecisionDatabases.com:
2017-2022 Global Top Countries N-Ethyl Meta Base Ester (CAS 83574-63-4) Market Report @
http://www.decisiondatabases.com/ip/15606-n-ethyl-meta-base-ester-cas-83574-63-4-market-analysis-report

About Us:
DecisionDatabases.com is a global business research reports provider, enriching decision makers and strategists with qualitative statistics. DecisionDatabases.com is proficient in providing syndicated research report, customized research reports, company profiles and industry databases across multiple domains.

Our expert research analysts have been trained to map client’s research requirements to the correct research resource leading to a distinctive edge over its competitors. We provide intellectual, precise and meaningful data at a lightning speed.

For More Details:
DecisionDatabases.com
E-Mail: sales@decisiondatabases.com
Phone: +91 99 28 237112
Web: www.decisiondatabases.com/

]]>
Optical Disc Drive Market Share, Growth and Key Manufacturers Analysis 2022 Sat, 25 Feb 2017 11:40:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/arte_popolare/422891.html http://comunicati.net/comunicati/arte/arte_popolare/422891.html Ethan Crowe Ethan Crowe

DecisionDatabases.com announces a new report “2017-2022 Global Top Countries Optical Disc Drive Market Report” added to its database. The report provides key statistics on the current state of the industry and other analytical data to understand the market.

This report studies Optical Disc Drive in Global market, especially in United States, Canada, Mexico, Germany, France, UK, Italy, Russia, China, Japan, India, Korea, Southeast Asia, Australia, Brazil, Middle East and Africa.

Browse Full Report and TOC @
http://www.decisiondatabases.com/ip/15596-optical-disc-drive-market-analysis-report

The report focuses on the top Manufacturers in each country, covering
• HLDS
• PLDS
• TSST
• ASUSTeK
• Pioneer
• AOpen
• BTC Behavior Tech Computer
• Panasonic

Split by Product Types, with sales, revenue, price, market share of each type.

• CD
• DVD
• BD

Split by applications, this report focuses on sales, market share and growth rate of Optical Disc Drive in each application.

• Desktop
• Laptop

Download Free Sample Pages of Optical Disc Drive Market @
http://www.decisiondatabases.com/contact/download-sample-15596

Table of Contents �“ Snapshot
1 Market Overview
2 Global Sales, Revenue (Value) and Market Share by Manufacturers
3 Global Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
4 Global Manufacturers Profiles/Analysis
5 North America Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
6 Latin America Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
7 Europe Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
8 Asia-Pacific Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
9 Middle East and Africa Sales, Revenue (Value) by Countries, Type and Application (2012-2017)
10 Manufacturing Cost Analysis
11 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers
12 Marketing Strategy Analysis, Distributors/Traders
13 Market Effect Factors Analysis
14 Global Market Forecast (2017-2022)
15 Research Findings and Conclusion
16 Appendix

Order a Copy of Complete Optical Disc Drive Market Research Report @
http://www.decisiondatabases.com/contact/buy-now-15596

Other Reports by DecisionDatabases.com:
2017-2022 Global Top Countries Opaque Polymer (Opacifier) Market Report @
http://www.decisiondatabases.com/ip/15605-opaque-polymer-opacifier-market-analysis-report

About Us:
DecisionDatabases.com is a global business research reports provider, enriching decision makers and strategists with qualitative statistics. DecisionDatabases.com is proficient in providing syndicated research report, customized research reports, company profiles and industry databases across multiple domains.

Our expert research analysts have been trained to map client’s research requirements to the correct research resource leading to a distinctive edge over its competitors. We provide intellectual, precise and meaningful data at a lightning speed.

For More Details:
DecisionDatabases.com
E-Mail: sales@decisiondatabases.com
Phone: +91 99 28 237112
Web: www.decisiondatabases.com/

]]>