Marlù Lab: comunicare e innovare a occhi chiusi e con la mente aperta

13/dic/2017 10:24:40 Skema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

San Marino, 13 dicembre 2017 – L’appuntamento è per sabato 16 dicembre nell’aula magna dell’Antico Convento di Santa Chiara di San Marino (ore 18.30). Due nomi importanti del cinema e della fotografia italiana e internazionale, l’attore Alessio Boni e il movie photographer Adolfo Franzò, incontreranno gli allievi e le allieve del Master in Comunicazione, Management e Nuovi Media”, organizzato congiuntamente dall’Università di Bologna e dall’Università degli Studi della Repubblica di San Marino  A condurre l’incontro “Occhi chiusi Mente apertaComunicare, Sentire Innovare” e a presentare testimonianze e riflessioni umane e professionali, sarà una delle massime studiose dei linguaggi contemporanei della comunicazione e dei nuovi media, professoressa ordinaria di semiotica all'Università di Bologna, Giovanna Cosenza e direttrice scientifica del “Master in Comunicazione, Management e Nuovi Media” e del “Corso di Alta Formazione in Produzione Audiovisiva e Cinematografica dell’Università di San Marino”.

 

Una nuova forma di confronto creativo tra studenti, professionisti del settore e docenti, realizzato grazie all’impegno del brand di gioielli sammarinese Marlù e alla sua scelta di offrire alle Università di San Marino e di Bologna occasioni e percorsi di formazione professionale per i giovani che le frequentano. Iniziativa che il brand sammarinese del gioiello realizza grazie alla sua partnership con “Giometti Cinema”, nata durante festival e manifestazioni quali “Cine@Donna”.

 

 Il Master in Comunicazione, Management e Nuovi media organizzato dal “Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di San Marino” offre, infatti, un’opportunità di formazione specialistica sulla comunicazione professionale e aziendale, con un focus particolare sul web, i social media e le forme più innovative di comunicazione, negli ambiti del viral marketing, dell’experiential marketing, dell’internet marketing, del social media marketing. Ambiti in cui si muove da sempre la comunicazione di marchio e prodotto di Marlù e che contribuiscono al suo successo in Italia e all’estero.

 

“La nostra azienda nasce da un nuovo modo di pensare ai gioielli. È stata una piccola rivoluzione. Ci siamo staccati dal concetto di “prezioso” legato a valore economico e costo dei materiali, per anteporgli quello dell’emozione e del sentimento. Offriamo oggetti creati per essere alla portata di ogni tasca, ma sempre in grado di dettare le ultime tendenze in modo ecogreen ed esaltando il valore sentimentale e affettivo di ogni creazione – spiega Marta Fabbri, responsabile comunicazione e marketing Marlù -  abbiamo adottato un approccio nuovo anche nel nostro modo di raccontarci, promuovendo una interazione diretta con i clienti grazie al loro coinvolgimento diretto nelle nostre campagne di comunicazione attraverso i social”.

 

 

“Per questo cerchiamo sempre nuove idee e linguaggi. Pensiamo che gli studenti del Master siano in grado di ispirarci idee e progetti, mentre noi possiamo offrire stage e momenti importanti di specializzazione negli ambiti in cui si stanno formando. All’incontro del 16 dicembre saranno esposte alcune delle foto di Franzò, tratte dalla mostra fotografica SHUT | Close Your Eyes” in cui icone del cinema in cui icone del cinema come Robert De Niro, Sharon Stone, Leonardo Di Caprio, Monica Bellucci e celeb come Luciano Pavarotti o Federica Pellegrini, sono ritratte in modo sorprendente: a occhi chiusi. Mentre Alessio Boni, una carriera iniziata con il teatro e il cinema d’autore di Liliana Cavani, Marco Tullio Giordana o Cristina Comencini, ha raggiunto la sua fama presso il grande pubblico grazie ai nuovi modi di racconto filmico: fiction e serie TV”, conclude Marta Fabbri.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl