“SCRIVI UN FILM PER AMBRA ANGIOLINI” BOTTEGA FINZIONI E LA NOTA ATTRICE LANCIANO UN CONTEST PER SCENEGGIATORI ESORDIENTI, IN PALIO UNA BORSA DI STUDIO ANNUALE PER LA SCUOLA DI CARLO LUCARELLI

17/dic/2016 11.34.34 Ivana Celano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Anche quest’anno Bottega Finzioni, la scuola di narrazione di Carlo Lucarelli, insieme alla nota attrice Ambra Angiolini, presenta il contest 2017 rivolto a tutti gli sceneggiatori esordienti o emergenti che vogliano cimentarsi nella scrittura di un soggetto per il cinema.

 

Dalla radio alla tv, dal teatro al cinema d’autore, Ambra Angiolini continua a stupirci con la sua voglia di misurarsi sempre con nuove sfide e progetti interessanti. Priva di fronzoli e formalità, limata da anni di studio, di esplorazione di nuovi orizzonti, di ricerca della propria identità artistica, l’attrice ha raggiunto una forte e condivisa credibilità artistica e una presenza autorevole nel cinema italiano: David di Donatello, Nastro d’argento, Globo d’oro e Ciak d’oro, sono solo alcuni dei premi più importanti che Ambra Angiolini ha ricevuto, segnando una svolta importante nel suo percorso artistico.            

Una professionista che ama mettersi in gioco, come nel caso della collaborazione con Bottega Finzioni accolta da lei con grande entusiasmo: “Il cinema ha bisogno di soggetti nuovi, geniali, divertenti, intriganti, terrificanti, appassionanti. Ed è questo il motivo per il quale ho accettato la sfida che mi è stata lanciata da Carlo Lucarelli e dalla sua scuola di Bologna” spiega Ambra Angiolini nel video del contest. L’intento  è quello di trovare un talento emergente della sceneggiatura, tra tutti coloro che amano raccontare storie per il cinema, raccogliendo quanti più soggetti possibile, per poi selezionare la storia migliore da farle interpretare sul grande schermo. 

 

 “Sceglieremo la sceneggiatura migliore. L’autore vincerà una borsa di studio per frequentare la scuola e diventare ancora più bravo. E lì troverà anche me, che farò la stessa trafila per diventare anch’io una brava sceneggiatrice” continua l’attrice.

Avete capito bene, in questa sfida formativa Ambra intende immergersi completamente, motivatissima a frequentare anche lei un corso di scrittura nella Bottega di Carlo Lucarelli, convinta di voler superare ogni prova di selezione per essere ammessa e  imparare le tecniche del saper scrivere.

 

Dovete scrivere una storia per me. La storia potrebbe essere un thriller psicologico? Una commedia nera, molto nera? Fate voi. Dimenticatevi di quello che avete già  visto di me e che il lupo vi protegga!” conclude l’attrice, che è anche giurata del contest.

 

Dunque il contest è già iniziato: gli ingredienti i ci sono tutti. Adesso basta solo mescolarli con un pizzico di creatività.

 

Per partecipare all’iniziativa totalmente gratuita: “Scrivi un film per Ambra Angiolini”, basta collegarsi al sito www.bottegafinzioni.it, compilare l’apposito modulo e allegare la propria storia entro e non oltre le ore 24 del 18 dicembre 2016. Tutti i soggetti (una cartella in formato pdf, al massimo 1.800 battute spazi inclusi, obbligatoriamente inediti) saranno letti e valutati dalla commissione di Bottega Finzioni, da Carlo Lucarelli e da Ambra Angiolini.

All’autore del soggetto selezionato verrà offerta una borsa di studio per partecipare alla scuola: da gennaio a dicembre potrà lavorare gomito a gomito con gli autori e i collaboratori di Bottega Finzioni per sviluppare insieme il soggetto e scriverne la sceneggiatura. Il progetto s’inserisce nella collaborazione già avviata da Bottega Finzioni sulla ricerca di nuove sceneggiature da produrre all’interno del Corso Avanzato, l’aula che raccoglie gli allievi migliori di Bottega usciti da primo anno di corso.

 

Per partecipare, oltre all'invio del soggetto, è necessario compilare il modulo comprensivo di liberatoria per la pubblicazione dei testi. Possono partecipare solo singoli autori, inviando un solo elaborato. In giuria, oltre ad Ambra Angiolini, ci saranno anche Carlo Lucarelli, Michele Cogo, Giampiero Rigosi e Christian Poli.

Il nome dell'autore del soggetto selezionato sarà reso noto il 23 dicembre 2016 sul sito www.bottegafinzioni.it, dove è già possibile scaricare il modulo e il regolamento dell’iniziativa.

                                           

Buona scrittura.

 

Video appello con Ambra Angiolini su www.bottegafinzioni.it

Per scaricare il video cliccare su https://we.tl/TZmgSquXlB

 

*** 

Bottega Finzioni è una scuola di scrittura, uno studio professionale e una casa di produzione. Un luogo dove nascono le storie e dove l’idea di narrare si realizza in tutte le declinazioni mediali possibili: dai romanzi ai fumetti, dal cinema alla televisione, dal teatro alla radio. Come nelle antiche botteghe rinascimentali, allievi e maestri lavorano insieme su progetti già in produzione o che saranno ideati e sviluppati in Bottega per essere proposti all’esterno. È stata fondata nel 2010 a Bologna da Carlo Lucarelli (Capo Bottega), Michele Cogo (Direttore), Giampiero Rigosi (Coordinatore Area Letteratura) e Beatrice Renzi (Vice Direttore).

 

La Scuola ha il patrocinio del Comune di Bologna, del corso di laurea in DAMS, Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, dell’Università di Bologna e della Cineteca di Bologna. Bottega Finzioni ha il sostegno e la collaborazione di Coop Alleanza 3.0, della Fondazione Unipolis. Al progetto collaborano le Librerie.coop.

 

 

 

Ufficio stampa

IVANA CELANO - Cell. 349 06 44 923 - Tel. 051.0988170

email: stampa@bottegafinzioni.com

 

www.bottegafinzioni.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl