Vacanze Single

14/dic/2016 23.35.01 italiandigest Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Vacanze Single

C’è chi offre di più.

Stiamo vivendo in diretta una trasformazione epocale:

Se fino a cinquanta anni fa l’ideale della coppia e la famiglia erano una tappa obbligata

della vita di ogni essere umano, oggi il ventaglio di scelte appare molto più ricco e fantasioso.

Lo dimostra la nuova tendenza di viaggi che sta prendendo piede da qualche anno a questa parte.

I single sono una percentuale consistente della popolazione mondiale, solo in Italia sono più del

35% quelli che hanno scelto - purtroppo o per fortuna - uno stile di vita alternativo al matrimonio.

Si pone un problema, però, al momento della tanto sospirata vacanza, questa libertà comincia

ad avere un costo maggiorato: spese di viaggio da non poter dividere, supplementi camera, ma

soprattutto la difficoltà di trovare il giusto compagno. Gli amici con figli hanno esigenze e abitudini

diverse, tanto più che le ferie non combaciano quasi mai! Che fare allora?

Pare che qualcuno abbia risolto il problema, ecco cosa ci racconta una delle menti del turismo italiano,

il signor Giordano Bongiolatti, valtellinese di nascita, già direttore di consorzi turistici,

corresponsabile di Activity Breaks.com  -vacanze in Europa-

socio fondatore dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio e portavoce di un nuovo modo di fare turismo.

Dalla veranda del Savoia Palace Hotel di Madonna di Campiglio, da cui si ammira la prima neve delle Dolomiti,

ci confida che quanto fatto finora per i single non è abbastanza.

“Dopo aver studiato cosa offre il panorama vacanze-single ad una fetta così alta

della popolazione italiana, ho pensato che si poteva fare di più. Come direttore di strutture ricettive e

operatore turistico, conosco bene le offerte in auge per questa tipologia di eventi e posso dire che

 i viaggi pubblicizzati in rete non contengono proposte convenienti.

 I clienti, in realtà, pagano una cifra che prevede solo la mezza pensione. Tutte

le attività sono extra. Il viaggio è guidato da un accompagnatore, che non offre un vero servizio di

intrattenimento, perché l’intrattenimento non è compreso nel prezzo!  Ma gli utenti non lo sanno, si

lasciano ingannare dal fatto che possono avere un compagno di stanza proposto dall’agenzia e da

quel minimo di cura che ogni booking che si rispetti è tenuto ad offrire. Troppo poco. Così ho pensato

di creare un pacchetto realmente vantaggioso, applicando tariffe più convenienti di quelle proposte

dalla rete, ma soprattutto, dando i servizi!

 Il consumatore single ha gli stessi diritti di una famiglia, alla quale vengono vendute vacanze all-inclusive

ricchissime di attività a prezzi proficui”. Dunque l’esordio è fissato per il 26 marzo al Savoia Palace

Hotel di Madonna di Campiglio, col SINGLES WHITE WEEK 2017, una vera settimana bianca per single!

“Il Savoia è un storico Hotel della blasonata Campiglio, offrirò un pacchetto completo di show, personaggi,

feste a tema, eventi, centro benessere e un hotel a quattro stelle, ad un prezzo minore delle vacanze in

alberghi a tre stelle comprensive di nulla che ho visto sbandierate come grandi offerte” continua Giordano.

Fa piacere quando qualcuno si schiera dalla parte dei consumatori e quando questo qualcuno

dimostra apertamente di non voler speculare, va sostenuto.

Quindi single, ora sta a voi scoprire la differenza e usufruire davvero della voce “compreso nel prezzo”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl