Sabato 18 lezione gratuita sul formato RAW

14/apr/2015 14:25:03 Scuola di Cinema Pigrecoemme Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
10 aprile 2015
Se hai problemi a leggere questa email, clicca qui per leggerla nel browser.
 |   Cancella iscrizione  |  
NUM #72
 

CORSO DI DIREZIONE DELLA FOTOGRAFIA

UNA LEZIONE GRATUITA DI FOTOGRAFIA SUL FORMATO RAW

Sabato 18 aprile, alle ore 16:00, alla Scuola di cinema e fotografia Pigrecoemme di Napoli, si terrà Le potenzialità del formato Raw, una lezione gratuita a cura di Luca Sorbo, docente dei corsi di Fotografia e di Fotogiornalismo della Pigrecoemme.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

L'incontro è gratuito e la prenotazione, fino a esaurimento posti, è obbligatoria.
Prenotazioni e informazioni al numero 081 5635188.

L'INCONTRO

L'avventura della fotografia è anche la storia della ricerca di una matrice per produrre in modo meccanico dei multipli. Il primo esperimento di Niepce del 1827 con il bitume di giudea era un tentativo di ottenere una matrice da incisione. Daguerre inventò un positivo unico che era, a seconda di come lo si guardava, negativo\positivo. Talbot realizzò le sue riprese sulla sua carta da lettera sensibilizzata con l'argento e le chiamò "calotipi" e poi le stampò a contatto, chiamando le stampe Talbotibi. Hershel coniò il nome "fotografia" che poi ebbe tanta fortuna.

Anche il digitale si confronta con il problema della matrice. Il formato Raw è l'insieme di tutte le informazioni che il sensore è riuscito a catturare ed anche il Raw deve essere, come si dice oggi, lavorato.

L'incontro indagherà la natura di questo formato, le sue potenzialità e come questo si ponga rispetto al resto della storia della tecnica della fotografia. Infine, si faranno anche delle dimostrazioni pratiche per come sviluppare al meglio un file con Camera Raw.

 

 vedi su facebook


 
 


10 FILM SULLA TORTURA

Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura 
o a trattamento o a punizione crudeli, inumani o degradanti.
(art. 5 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani)

All'indomani della sentenza di condanna del tribunale di Strasburgo, l'Italia ha scoperto di non avere una legislazione sulla tortura. Al netto di considerazioni di pancia, di quelle da indignados per intenderci, si diceva qui a bottega che la cosa potrebbe non essere interpretata in modo negativo, perché una nazione che non concepisca simile aberrazione non ne prevederà neanche le conseguenze. I fatti, tuttavia, dimostrano che, invece, alla tortura si è fatto ricorso eccome, e non certo dal G8 di Genova.
Il caso dell'anarchico Pinelli, tanto per raccontare di un periodo, quello degli anni di piombo, in cui il ricorso alla tortura da parte degli organi di polizia è ben più che un sospetto.

La tortura è strettamente legata ad una condizione di sopraffazione e, di conseguenza, non può prescindere da due attanti: il detentore del potere, il carnefice, e la vittima. Dopo l'11 settembre 2001 (quindi dopo i fatti della Diaz) la tortura ha trovato nuova linfa. E inevitabilmente ha invaso l'immaginario audiovisivo. Basti pensare a serie come 24, che fa della tortura quasi una presenza costante di sceneggiatura (quasi una nuova tappa obbligata del vogleriano "viaggio dell'eroe"), o a quanto subito da Theon Greyjoy, ad opera di Ramsay Snow, in Game of Thrones, per non parlare del cambiamento, proprio a seguito di tortura, di Nicholas Brody in Homeland o dell'uso particolare che si fa del cucchiaio in Utopia.

Vi proponiamo 10 film che affrontano, più o meno latamente, il tema della tortura.



CONTINUA SUL NOSTRO BLOG

 

 vedi su facebook


 
 

corso di REGIA

CORSO DI REGIA

Il corso di regia cinematografica della Scuola di Cinema Pigrecoemme di Napoli conduce i partecipanti, anche privi di esperienza, alla conoscenza delle regole fondamentali necessarie per costruire un testo audiovisivo, sia esso un lungometraggio, un corto, un videoclip, uno spot o un video istituzionale. 

Attraverso la visione di brani tratti da film e per mezzo di esercitazioni pratiche, ogni lezione del corso affronterà le regole e le tecniche - classiche ed alternative - atte a fissare un discorso cinematografico.

Non è richiesto il possesso di alcun tipo di attrezzatura.

Al termine del corso si rilascia un attestato di partecipazione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il costo del corso è di € 400.

COME CI SI ISCRIVE?

Per iscriversi è necessario compilare l'apposito modulo presso la nostra sede e versare un acconto di € 50.
Al momento dell'iscrizione è necessario mostrare un documento di identità. 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TELEFONO: 081 5635188
EMAIL: corsi@pigrecoemme.com

 

 vedi su facebook


 
 

CORSO DI FOTOGIORNALISMO

CORSO DI FOTOGIORNALISMO
RACCONTARE CON LE IMMAGINI

Il corso si articola in tre workshop che possono essere anche seguiti singolarmente.

Quota di iscrizione: € 150 - 500
Per informazioni e iscrizioni: tel/fax 081-5635188 
Email: corsi@pigrecoemme.com

PROGRAMMA: http:// www.pigrecoemme.com/ corso-fotografia/ corso-di-fotogiornalismo-re portage-napoli.htm

COME CI SI ISCRIVE?

Per iscriversi è necessario compilare l'apposito modulo presso la nostra sede e versare un acconto di € 50.
Al momento dell'iscrizione è necessario mostrare un documento di identità. 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TELEFONO: 081 5635188
EMAIL: corsi@pigrecoemme.com

 

 vedi su facebook


 
 

CORSO DI SCENEGGIATURA

CORSO DI SCENEGGIATURA

Il corso di sceneggiatura della Scuola di Cinema Pigrecoemme consiste in 24 ore di attività, suddivise in 8 incontri settimanali, il lunedì.

Sono previste, inoltre, esercitazioni da svolgere a casa. 

Il ciclo di lezioni, ad un'impostazione teorica, affianca momenti di esercitazione sulla scrittura creativa che favoriranno, per ogni allievo, la stesura individuale di sceneggiature. 

Durante le lezioni di sceneggiatura, per spiegare, approfondire o semplicemente per divertirsi, ci si avvarrà di diversi esempi presi dalla storia del cinema: film, ma anche sceneggiature scritte.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il costo del corso è di € 350.

COME CI SI ISCRIVE?

Per iscriversi è necessario compilare l'apposito modulo presso la nostra sede e versare un acconto di € 50.
Al momento dell'iscrizione è necessario mostrare un documento di identità. 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TELEFONO: 081 5635188
EMAIL: corsi@pigrecoemme.com

 

 vedi su facebook


 
 

corso di montaggio

CORSO DI MONTAGGIO CON ADOBE PREMIERE PRO

È un corso sulle tecniche di montaggio digitale e sull'uso di Adobe Premiere Pro, lo standard del mondo della postproduzione cinematografica e televisiva, dall'editing vero e proprio fino all'esportazione nei diversi formati per il web, il video professionale e il broadcast, il cinema.

Il programma usato, come detto, è Adobe Premiere Pro®, attualmente il software di editing video più diffuso in ambito professionale ed il più adatto alle gestione dei formati HD e 4k, non a caso adottato dalla BBC (il maggior broadcaster mondiale) come principale piattaforma per il montaggio e utilizzato in numerose produzioni cinematografiche come The Social Network (vincitore del premio Oscar per il montaggio), MonstersAct of Valor e per il film di David Fincher, Gone Girl.

Il corso di montaggio su Adobe Premiere, quindi, non solo è indicato per chi vuole intraprendere la professione del montatore video, ma costituisce anche un'ottima base di partenza per chi intende orientarsi verso il mondo della postproduzione per il cinema. 
Si partirà dalle basi per giungere ad una padronanza globale del sistema.

Il corso di montaggio è strutturato in ventiquattro ore di lezioni, suddivise in 8 lezioni di 3 ore.

Le lezioni verteranno sull'utilizzo pratico degli strumenti di editing, ma, allo stesso tempo, verranno fornite le indicazioni principali riguardo ai problemi linguistici legati al montaggio (gestione dello spazio e del tempo cine-televisivo). Per le esercitazioni verranno fornite inquadrature pre-girate da montare.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il costo del corso è di € 400.

COME CI SI ISCRIVE?

Per iscriversi è necessario compilare l'apposito modulo presso la nostra sede e versare un acconto di € 50.
Al momento dell'iscrizione è necessario mostrare un documento di identità. 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TELEFONO: 081 5635188
EMAIL: corsi@pigrecoemme.com

 

 vedi su facebook


 
 

corso di scenografia

CORSO DI SCENOGRAFIA

Il corso di scenografia di Pigrecoemme, condotto da Renato Lori, consiste in sei lezioni di due ore ciascuna ed è parte del corso master, ma può anche essere seguito come modulo autonomo dagli interessati.

Il docente, Renato Lori, è uno dei più importanti scenografi italiani che vanta nel suo curriculum partecipazioni a film come Il padrino parte III di Francis Ford Coppola ed Opera di Dario Argento.
Di grande importanza il sodalizio con Stefano Incerti: dal suo esordio, Il verificatore, fino a L'uomo di vetro, Lori ha lavorato anche per la fiction di qualità ('O professore di Maurizio Zaccaro) ed è stato candidato al Nastro d'Argento nel 2004 per le scenografie di Scacco pazzo, debutto alla regia di Alessandro Haber.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il costo del corso è di € 300.

COME CI SI ISCRIVE?

Per iscriversi è necessario compilare l'apposito modulo presso la nostra sede e versare un acconto di € 50.
Al momento dell'iscrizione è necessario mostrare un documento di identità. 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TELEFONO: 081 5635188
EMAIL: corsi@pigrecoemme.com

 

 vedi su facebook


 
 

CORSO DI FOTOGRAFIA

CORSO DI FOTOGRAFIA

Il corso di fotografia di Pigrecoemme, condotto da Luca Sorbo, è diviso in quattro moduli. 

MODULO A: L'abbiccì della fotografia
MODULO B: Potenzialità tecniche ed espressive della fotografia
MODULO C: Introduzione all stampa in bianco e nero
MODLUO D: la fotografia digitale al computer

Laddove non specificato diversamente l'orario di lezione è h. 16.00-19.00
Il corso avrà inizio il 22 aprile 2015.

Sono aperte le iscrizioni.


Di seguito il calendario dettagliato delle lezioni dei 4 moduli

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

MODULO A: € 200,00
MODULO B: € 300,00
MODULO C: € 250,00
MODULO D: € 350,00
MODULI A+B: € 350,00 (invece di € 500,00)
MODULI B+C: € 450,00 (invece di € 550,00)
MODULI A+B+C: € 550,00 (invece di € 750,00)
MODULI B+C+D: € 750,00 (invece di € 900,00)
MODULI A+D: € 450,00 (invece di € 550,00)
MODULI B+D: € 550,00 (invece di € 650,00)
MODULI A+B+D: € 650,00 (invece di € 850,00)
MODULI A+B+C+D: € 800,00 (invece di € 1100,00) 

 

CONTATTI

- Telefono: 0815635188
- Emai: corsi@pigrecoemme.com
- Sito web ufficiale: www.pigrecoemme.com
- Per informazioni e iscrizioni siamo aperti dal lunedì al venerdì, dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 17,300.


DOCENTE

Luca Sorbo si occupa professionalmente di fotografia dal 1994. Leggi qui il suo curriculum.

A CHI E' RIVOLTO IL CORSO DI FOTOGRAFIA?

Il corso si rivolge a principianti e appassionati che vogliano formarsi una solid abase tecnica ed espressiva.

PROGRAMMA COMPLETO

Vedi link: www.pigrecoemme.com/corso-fotografia/corso-di-fotografia-2.htm

 vedi su facebook


 

 

Find us on facebook    Follow us on twitter    RSS Feed

Contattaci all'indirizzo info@pigrecoemme.com o allo 0815635188

Per assicurarti di non perdere questa email e di non farla accidentalmente bollare come spam
aggiungi info@pigrecoemme.com ai tuoi contatti email o alla tua rubrica degli indirizzi su hotmail, gmail e simili.

Per ogni domanda scrivici o chiamaci allo 0815635188

Questa newsletter ti è stata inoltrata? Iscriviti alla newsletter della Pigrecoemme
Pigrecoemme.com  |  Chi siamo  |  Cancella iscrizione  |  Pubblicità  |  Contatti |  Alloggiare a Napoli
   
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl