Opening | 16.02.2020 | Igor Skaletsky | Sogno e surreale | Museo Ebraico di Venezia

04/feb/2020 16:44:35 FG Comunicazione-Venezia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
View this email in your browser


Igor Skaletsky

Sogno e surreale

16.02 - 17.05.2020
 

Opening 16.02.2020
ore 12.00


Museo Ebraico di Venezia

Il Museo ebraico di Venezia domenica 16 febbraio alle ore 12.00 inaugurerà la mostra Sogno e Surreale dell’artista Igor Skaletsky, che resterà aperta al pubblico fino al 17 maggio. Il centro del periodo di tempo che il museo dedica a questa mostra sarà segnato dalla festa di Purim, festa gioiosa, dai molti e complessi significati, che tanto spazio lascia al gioco e alla fantasia e al travestimento, divenendone il fulcro.

Il giovane e già affermato artista israeliano grazie alla manipolazione di immagini trasporterà il visitatore in un altrove incantato, surreale, giocando con la liberazione dell’onirico, del fantastico e del magico che c’è in ognuno di noi.

L’artista, di origine russa, gioca liberamente con immagini facilmente riconoscibili della storia dell'arte e dell'alta cultura mescolandole ironicamente alle immagini tipiche delle riviste di moda. Le sue opere ci riportano ai modelli archetipi della nostra percezione e allo stesso tempo li distrugge sconvolgendo le abitudini visive creando un passaggio segreto nell'inconscio che ci porta a elaborazioni e interpretazioni funamboliche. 

Il suo lavoro combina le tecniche tradizionali di pittura con la tecnologia moderna. Skaletsky trae ispirazione da opere d'arte iconiche e dando loro una personale interpretazione, creando l'immagine di un ibrido, separato da tempo, luogo e contesto.

Skaletsky combina simboli di religione, cultura pop, animali e immagini di tatuaggi destreggiandosi come un “giocoliere” tra le consuetudini visive e il subconscio dello spettatore; fornendo un'interpretazione intrigante di storie famose. Il piacere di Skaletsky è quello di creare occasioni di incontro - scontro tra i primi pittori olandesi e i maestri del Rinascimento italiano con top model e icone della cultura del tatuaggio alla moda.

Inaugurazione domenica 16 febbraio alle ore 12.00. La Mostra sarà visitabile in orario di apertura del museo fino al 17 maggio. La mostra è creata ed organizzata dal Museo Ebraico di Venezia, in collaborazione con Comunità ebraica di Venezia e Coopculture.



Scarica le immagini e il comunicato stampa completo QUI

�’ IMMAGINI E COMUNICATO STAMPA ←
More info
FG Comunicazione-Venezia
press@fg-comunicazione.it 
Cristina Gatti     +39 3386950929 
Davide Federici  +39 3315265149 
Facebook
Website
Instagram
Copyright © *|2019|* *|FG Comunicazione|*, All rights reserved.
You are receiving this mail because you opted in or because the address was retrieved through public domain sources.

Our mailing address is:
FG Comunicazione
Cannaregio
Venezia, Ve 30174
Italy

Add us to your address book


La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso opt-in
Se non vuole più ricevere queste mail può disiscriversi qui

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

FG Comunicazione di D.Federici e C.Gatti - Cannaregio 566 - 30121 Venezia 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl