A Sesto Fiorentino c'è "Pesca l'arte e mettila da parte"

08/set/2019 16:22:38 La Soffitta Spazio delle Arti Contatta l'autore

La stagione espositiva della galleria di Colonnata

si apre il 22 settembre con una mostra-lotteria

che “offre” pezzi unici di grandi autori toscani



Un evento per sostenere la soffitta:

A “pesca l’arte e mettila da parte”

Grandi opere in palio per 50 euro




La stagione espositiva 2019-20 de La Soffitta Spazio delle Arti si aprirà domenica 22 settembre con l’inaugurazione della mostra-lotteria Pesca l’arte e mettila da parte.

L’evento è pensato per dare un sostegno economico alle molte attività culturali che la storica galleria del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata a Sesto Fiorentino organizza ogni anno con ingresso sempre totalmente gratuito.

In questa rassegna saranno esposte per una settimana circa 100 opere di grandi artisti - sculture, pitture, disegni, grafiche, incisioni e litografie - provenienti dal vasto archivio della galleria stessa. Ad ogni opera sarà abbinato un numero e al termine dell’evento, nella mattina della giornata di chiusura, domenica 29 settembre, si terrà una pesca dei numeri. Chi vorrà partecipare alla pesca - ogni biglietto costerà appena 50 euro - potrà portarsi a casa l’opera corrispondente al suo numero. Un’occasione unica per arricchire la propria collezione con un pezzo pregiato a una cifra simbolica contribuendo, contemporaneamente, alla “vita” di una realtà preziosa per la promozione culturale a Sesto Fiorentino qual è La Soffitta Spazio delle Arti.

“L’iniziativa - sottolinea Francesco Mariani, responsabile de La Soffitta Spazio delle Arti e presidente del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata - va a sostituire Tutti per l’arte, l’arte per tutti che si è tenuto a cadenza biennale nell’ultimo decennio. Anche con questa iniziativa abbiamo l’identico scopo di dare un sostegno economico alla galleria che ha non poche spese per la cura delle molte rassegne che propone ogni stagione alla cittadinanza e agli appassionati d’arte.

Tengo a sottolineare che abbiamo in mostra opere di autori di altissimo profilo, sopratutto legati al nostro territorio sestese e toscano, come Piero Tredici, Piero Nincheri, Giuliano Pini, Fernando Farulli, Riccardo Pagni, Roberto Ceccherini, Mauro Conti, Marco Campostrini, Luisa Del Campana e molti altri. Ovviamente ringrazio loro o i loro eredi per l’aiuto dato alla galleria”.

“Tra i pezzi pregiati - continua Mariani - abbiamo due raccolte davvero uniche: una cartella con 5 incisioni di Giuliano Pini degli anni sessanta con l’introduzione di Massimo Di Volo e una collezione di 10 incisioni degli anni settanta, stampate proprio da La Soffitta Spazio delle Arti, e realizzate da altrettanti grandi personaggi, tra cui anche Renato Guttuso, che ha l’introduzione di Gianni Pozzi.

E’ importante ricordare che i biglietti, che saranno abbinati alle circa 100 opere in mostra e che saranno sorteggiate domenica 29 settembre alle 10,30 in chiusura di evento, sono prenotatili da subito e quindi consiglio gli interessati a contattarci tempestivamente per non perdere la grande occasione di portarsi a casa l’opera di un importante artista con soli 50 euro”.

Le prenotazioni possono essere fatte sia telefonicamente chiamando il 335.6136979 che via e-mail all’indirizzo ufficiostampa@lasoffittaspaziodellearti.it.

La mostra Pesca l’arte e mettila da parte - che da il “la” ad una stagione molto ricca che prevede personali dedicate ad Alessio Serpetti, Dino Migliorini, Piero Nincheri, Fausto Maria Liberatore e Silvestro Pistolesi - sarà inaugurata domenica 22 settembre alle ore 10,30 nelle rosse sale de La Soffitta Spazio delle Arti al secondo piano del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata in piazza Mario Rapisardi 6 a Sesto Fiorentino.

L’orario di visita nelle domeniche di apertura e chiusura sarà 10,30-12,30 e 16-19 mentre dal martedì al sabato (il lunedì la galleria resta chiusa) dalle 16 alle 19.




La Soffitta Spazio delle Arti

c/o Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata

Piazza Rapisardi, 6 - Sesto Fiorentino (FI) 

info: 335.6136979

e-mail: ufficiostampa@lasoffittaspaziodellearti.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl