QUESTA SERA | Ibrahim Ahmed | Opening Sabato 1 Dicembre | 17.30 - 20.00 | z2o Sara Zanin Gallery Roma

01/dic/2018 05:50:45 z2o Galleria - Sara Zanin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                    
   
                                                    

                                  

                                                              
 
Ibrahim Ahmed 
Burn What Needs To Be Burned 
 
Opening questa sera 
Sabato 1 Dicembre
17.30 - 20.00
 
z2o Sara Zanin Gallery, via della vetrina 21, Roma 
 
 
 
z2o Sara Zanin Gallery è lieta di annunciare l'opening, sabato 1 dicembre, di "Burn What Needs To Be Burned", la prima mostra personale in galleria dell'artista Ibrahim Ahmed. 
Presentando al pubblico il risultato di un'auto-esplorazione e di un dialogo interiorizzato durati due anni, l'artista prende in considerazione l'urgenza dell'attuale dibattito sulla mascolinità e le sue implicazioni in un momento storico in cui essa è venuta a porsi come problema cruciale. Attraverso il personale processo di comprensione e smantellamento della virilità come costruzione sociale condotto da Ahmed, la mostra è un'indagine sulle modalità con cui essa viene percepita e performata in immaginari collettivi differenti sia per aree geografiche che per culture.
Sono circa cinquanta le fotografie ed i collage fotografici in cui l'artista espone e manipola il proprio corpo trattato alla stregua di un campo di battaglia.
 
Ibrahim Ahmed (Kuwait, 1984) vive e lavora al Cairo, Egitto. 
Tra le recenti personali: Along Those Lines, Gallery Nosco, Marsiglia, Francia (2018); Something I Can Feel, Gallery Nosco / Volta Art Fair, New York, USA (2016); Pressing Fallacies, Townhouse West, Cairo, Egitto (2016); The Beautiful Ones Are Not Yet Born, Artellewa Art Space, Ard El Lewa, Giza, Egitto (2014). Tra le recenti collettive: Récits des Bords de l'Eau, 4ème Biennale Internationale de Casablanca, Casablanca, Morocco (2018); The Red Hour, Biennale de Dakar 13th Edition, Dakar, Senegal (2018); Architecture, Islamic Art Festival, Sharjah Art Museum, Sharjah, Emirati Arabi (2016); ICONIC CITY: CAIRO NOW! CITY INCOMPLETE, Dubai Design District, Dubai, Emirati (2016); Jameco Exchange, No Longer Empty, Queens, USA (2016); Light, Islamic Art Festival, Sharjah Art Museum, Sharjah, Emirati Arabi (2015); On the Inner and Outer Self, Openings Collective, New York, USA (2015); Beyond the Lines, artellewa, Zamalek, Egitto (2015). 
I suoi lavori sono presenti presso la Newark Public Library Special Collection, USA, l' Hudson County Community College Foundation Art Collection, USA e il Printmaking Center of New Jersey Collection, USA. Nel 2019 parteciperà alla 13th Havana Biennial, Havana Cuba.
 
Info: 
Ibrahim Ahmed 
Burn What Need To Be Burned
Opening: sabato 1 dicembre | h. 5.30 - 20.00
Durata: 1 dicembre 2018 - 19 gennaio 2019 
Indirizzo: z2o Sara Zanin Gallery, via della vetrina 21, 00186 Roma
Orari: dal martedì al sabato dalle 13 alle 19 (o su appuntamento)
   


z2o Sara Zanin Gallery - Via della Vetrina 21, 00186 Roma T +39 06 70452261
info@z2ogalleria.it z2ogalleria.it 

Opening Hours: Tue - Sat 1 - 7 pm (or by appointment)  


 

FOLLOW US


 

Like us on Facebook   Follow us on Twitter   View on Instagram  View our profile on LinkedIn  

z2o Galleria Sara Zanin, Via della Vetrina 21, Rome, 00186 Italy
Sent by info@z2ogalleria.it in collaboration with
Constant Contact
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl