"Scatizzi" supera quota 1000 a Sesto F.no

13/ott/2018 15:46:01 La Soffitta Spazio delle Arti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Grande successo di pubblico per l'antologica

sul pittore toscano tenutasi a Sesto Fiorentino


Superata quota 1000

per la mostra su Sergio Scatizzi

a La Soffitta Spazio delle Arti


“E' stata una cosa inaspettata e inimmaginabile la riuscita che ha avuto questa mostra”.

Le parole di Alberto Diolaiuti, nipote dell'artista e curatore dell'Archivio Scatizzi, sintetizzano perfettamente il grande successo ottenuto dalla mostra Scatizzi tenutasi dal 23 settembre all'11 ottobre presso La Soffitta Spazio delle Arti, storica galleria d'arte del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata a Sesto Fiorentino: in poco meno di tre settimane si è raggiunto il migliaio di visitatori.

Il progetto è nato da un felice connubio tra Francesco Mariani, responsabile del gruppo La Soffitta Spazio delle Arti e presidente del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata, Carlo Sarri, il collezionista sestese che ha fornito il 90% delle opere esposte, e Alberto Diolaiuti, titolare della galleria Studio d'arte Moderna Il Fiore di Montecatini Terme, con quest'ultimo che ha coordinato la selezione dei quadri e la curatela della mostra.

“C'è stato un interesse enorme per le opere esposte �“ ha sottolineato Alberto Diolaiuti �“ che differiscono in modo significativo da quelle abitualmente presenti nelle altre mostre di Scatizzi. Sono venuti moltissimi esperti e collezionisti anche da fuori Toscana e questo sottolinea la grande capacità attrattiva che ancora mantiene il nome dello zio. Tengo molto a ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo evento: Carlo Sarri, che ha lanciato l'idea e messo a disposizione la sua splendida collezione, Francesco Mariani, che ha organizzato e promosso al meglio la mostra, M. Donata Spadolini, che ha dato alcune opere e scritto un bel saluto in catalogo, e mia moglie Carla che, come sempre, ha contribuito in modo fondamentale alla scelta e alla disposizione delle opere in mostra”.

“Per La Soffitta Spazio delle Arti è un'enorme soddisfazione l'aver ottenuto un così vasto consenso di pubblico �“ ha aggiunto Francesco Mariani �“. Siamo felici che la qualità della mostra sia stata compresa e apprezzata. Fa molto piacere anche che le scuole abbiano visitato la mostra, in particolare ringrazio i docenti della scuola media Cavalcanti di Sesto Fiorentino che hanno portato i loro allievi a studiare la tecnica usata da Scatizzi. Sono grato, infine, ai nostri volontari che ci hanno consentito ancora una volta di tenere aperte le sale sei giorni su sette”.

L'evento espositivo sestese ha fatto da anteprima alla grande mostra che celebra ufficialmente il centenario della nascita di Sergio Scatizzi e che si terrà dal 17 novembre al 9 dicembre prossimi al Moca, il Montecatini Terme Contemporary Art. Saranno quattro le sale del museo creato nel Palazzo Comunale dedicate alla rassegna curata da Alberto Diolaiuti e intitolata Sergio Scatizzi 1918-2018. L'inaugurazione sarà sabato 17 novembre alle ore 17.



La Soffitta Spazio delle Arti c/o Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata

Piazza M. Rapisardi, 6 - Sesto Fiorentino (FI)

Ufficio stampa: ufficiostampa@lasoffittaspaziodellearti.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl