EVANESCENZE LIQUIDE ALLA TENUTA TENAGLIA

28/feb/2018 17:29:18 Nadia Presotto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

SERRALUNGA DI CREA (AL)

TENUTA  TENAGLIA

Strada Santuario di Crea 5  -    tel. 0142 940252 

 

EVANESCENZE LIQUIDE

Mostra di acquerelli di NADIA PRESOTTO

 

Dal 3 marzo 2018 inaugurazione ore 17

Al 20 maggio  2018

 

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 – sabato e domenica dalle 11 alle 18

Ingresso libero

 

Genere: ARTE CONTEMPORANEA

 

Inaugura sabato 3 marzo 2018 alle ore 17 la personale dell’ artista Nadia Presotto, titolata “Evanescenze liquide”, allestita presso Tenuta Tenaglia di Serralunga di Crea, con la quale presenta i suoi acquerelli realizzati con tecnica del bagnato su bagnato, accompagnata dal testo redatto da Riccardo Fiscella e Marcella Leonora:

“La freschezza degli acquerelli di Nadia Presotto  è il frutto di lumeggiature che, con diverse gradazioni d’intensità, ora più diluite ora leggermente più corpose, attraverso la tecnica del bagnato sul bagnato, impregnano la porosità della carta con le sole pennellate, escludendo schizzi o tracce di disegni preparatori.

Un senso di liquidità, esaltato dalla tecnica dell’acquerello,  impreziosisce ed alleggerisce le opere di questa raffinata artista dal tratto sobrio e pregno di ricerca intellettualistica, il cui percorso è stato appunto segnato da una ricerca ed un’indagine scrupolosa di senso, ora dentro ora fuori di sé, in cui inesausto studio e tensione spirituale, quasi mistica, l’hanno indotta a cimentarsi coraggiosamente ed in modo del tutto originale e versatile nelle più svariate tecniche, consentendole di pervenire ad una sua propria matura cifra stilistica, che ha trovato e continua a trovare ampio consenso, anche all’estero, in occasione di svariate esposizioni e gallerie.

Leitmotif delle sue opere,  sia in acquerello  che in olio, è la presenza suggestiva del paesaggio ora naturalistico  (le ben note colline del Monferrato, il nativo verde trevigiano, pianure, terre di acque e colture) ovvero di sconfinati spazi, resi evanescenti e del tutto smaterializzati, quasi astratti da un alone luminescente  che ne sfuma i contorni, anziché renderli netti e porli  in risalto: forse la ricerca simbolica di un altrove che mira a squarciare il velo di Maya, per penetrare il fondo  noumenico della realtà.

 Senza dimenticare quei temi che affiorano dal vissuto, dalle esperienze emotive, dai viaggi. Tutto questo attraverso un’espressione poetica che non nel linguaggio figurativo classico bensì in quello moderno  trova la sua forma migliore di rappresentazione, sempre coloristicamente rarefatta, impalpabile quasi a voler dar voce all’ineffabile e all’arcano, alla nostalgia e al desiderio di ciò che non è più”.

Nadia Presotto ha partecipato a numerose rassegne espositive in Italia e all’ estero, in spazi pubblici e privati, e i suoi acquerelli sono stati presentati anche nelle Biennali dell’ Acquerello di Tirana.

 

Informazioni utili: Tenuta Tenaglia – Strada Santuario di Crea 5 – Serralunga di Crea (AL). “Evanescenze liquide” è visitabile dal 3 marzo 2018 al 20 maggio 2018 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00 –  sabato e domenica dalle 11 alle 18. Ingresso libero. Tel. 0142.940252.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl