La mostra di Laura Zanobini a Sesto F.no conquista tutti

04/dic/2017 23:49:59 La Soffitta Spazio delle Arti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Commenti entusiastici per la mostra “Il mio sguardo libero”

tenutasi a Colonnata presso La Soffitta Spazio delle Arti


L'arte poliedrica di Laura Zanobini

conquista Sesto Fiorentino


La Soffitta Spazio delle Arti ha fatto centro ancora una volta. La storica galleria d'arte del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata a Sesto Fiorentino ha proposto, dal 12 al 30 novembre scorsi, una mostra antologica dedicata all'artista fiorentina Laura Zanobini. E le sue creazioni hanno conquistato tutti.

L'autrice - formatasi in un percorso classico tra Liceo Artistico e Accademia di Belle Arti e perfezionatasi in incisione presso la Scuola Internazionale Il Bisonte di Firenze e poi diventata docente di incisione nelle Accademie di Catania, Catanzaro, Roma e Firenze - ha selezionato per l'occasione molti pezzi mai esposti della sua vastissima produzione. Artista poliedrica, ha unito i disegni ai quadri a olio, le sculture alle incisioni. L'evento è giunto a 14 anni dalla sua ultima mostra a La Soffitta che era stata, però, riservata a sole incisioni.

“L'enorme numero di visitatori provenienti da tutte le parti della Toscana e i commenti entusiastici lasciati nel libro delle firme confermano che Laura Zanobini è apprezzata per la qualità dei suoi lavori e che un'antologica su di lei era attesa da molti �“ sottolinea Francesco Mariani, responsabile del gruppo La Soffitta Spazio delle Arti e presidente del Circolo Arci-Unione Operaia di Colonnata �“. Quando le proposi di fare questa mostra lei era un po' titubante, ma ora è stata ripagata dal caloroso 'abbraccio' che le è stato dato dai tanti appassionati d'arte che sono passati da La Soffitta”.

“Sono venuti davvero tanti visitatori �“ conferma l'artista �“ e sono felice soprattutto dell'attenzione che è stata posta sulle tecniche che ho usato. Oggi è raro che un solo autore, specialmente se donna, proponga opere così diversificate e questo ha stupito alcuni. Ma io ho iniziato giovanissima tant'è che ricordo un vecchio cartellone di una mia presentazione che indicava 'pitture, disegni e incisioni'. Ho parlato con molte persone nuove e in tanti mi hanno espresso il loro apprezzamento. Ci sono stati anche colleghi insegnanti e frequentatori abituali di musei che si sono soffermati a lungo sulle pitture a olio delle quali è stata gradita la pennellata. Credo che al termine di questa esperienza espositiva sia proprio il concetto di 'qualità artistica' delle opere che mi ha dato maggiore soddisfazione. Ringrazio Francesco Mariani e La Soffitta Spazio delle Arti per questa opportunità �“ conclude Laura Zanobini �“. E' stata un'esperienza bella in tutti i sensi”.




La Soffitta Spazio delle Arti

c/o Circolo Arci di Colonnata - Piazza M. Rapisardi, 6 - Sesto Fiorentino (FI)

Ufficio stampa - ufficiostampa@lasoffittaspaziodellearti.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl