Poiché molto dipende dall'osserevare.....

18/mag/2017 11.09.49 Maria Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Poiché molto dipende dall'osservare...(Goethe)

Conversazione con Roberto Rossi Roberti

 

 

Giovedì 25 maggio alle ore 18.30 Milan Art & Events Center propone un incontro con Roberto Rossi Roberti sui temi della Morfologia come è stata formulata dal letterato tedesco Wolfgang Goethe tra  '700 e '800, nei risvolti sempre attuali, negli intrecci, negli sviluppi, nelle prospettive di comparazione e di confronto fra culture, linguaggi e scrittura.

A tal fine saranno esposti esempi di interpretazione e traduzione in cinese di alcuni frammenti tratti dalle dispense del corso di Morfologia e dinamiche della forma, tenuto per un decennio dal prof. Rossi Roberti all’Accademia di belle arti di Brera.

Gli appunti complessivi delle lezioni in italiano sono stati riuniti e pubblicati in un libro, a cura di Laura Panno, Linee dinamiche di morfologia, Quaderni del biennio della scuola di grafica dell’Accademia.

Le immagini esposte ci immettono in un rapporto visivo che rimanda ad altri aspetti culturali, come la scrittura musicale di alcuni autori moderni, o altri ambiti visuali di morfologie e grammatiche linguistiche nelle loro innumerevoli ramificazioni. Si può aggiungere a quanto detto un confronto tra paesaggio occidentale (visione prospettica) e infinita interazione visiva di disegno e calligrafia nel paesaggio cinese (acqua / montagna; stabile / fluido; opaco / trasparente e così via) che può integrarsi col pensiero goethiano, asistematico e antifinalistico, dove in maniera indissolubile il frammento e il tutto si intrecciano, il riconoscimento delle cause è secondario, l'inclinazione e la propensione guidano il pensiero attraverso l'intricata presenza dei fenomeni.

 

La massima n. 558 di Goethe recita:

 

Che cos'è l'universale?

Il caso singolo.

Che cos'è il particolare?

Milioni di casi.

 

Non si tratta della classica presentazione di un libro, bensì di una conversazione accompagnata da un allestimento che offre degli input che ci portino verso un pensiero morfologico di tipo goethiano.

Si parlerà della disciplina in sé, della morfologia, di alcuni concetti, di un’attività didattica proposta a giovani artisti. Attraverso l'allestimento si rappresenta la lezione di morfologia da intendersi attraverso immagine- parola- disegno- suono. Questo allestimento ci permetterà di avere una visione più larga nell'osservazione morfologica e ci offrirà più vie per incamminarci verso uno o più aspetti della stessa.

Ci si concentrerà meno sulle lezioni che già si trovano nel libro e si parlerà più di alcuni concetti essenziali e della disciplina in sé: di come individuare concetti che viaggiano tra arte, filosofia e scienza, di come essa trovi riscontro in qualsiasi ambiente, in qualsiasi contesto, nei vari continenti e nei vari settori e come farli dialogare.

E questo passaggio o queste individuazioni sono quasi inesauribili, tant'è che la forma di per sé è dinamica, si trova in una specie di moto perpetuo e l'osservatore non fa altro che inseguirla nei vari mondi possibili.

 

A cura di Laurentiu Craioveanu e Huizhong Ines Song, progetto culturale e ciclo di incontri Cold Discussions

L’evento è inserito nel circuito Il Maggio dei Libri.

 

Durante la serata, sarà possibile visitare la mostra Mirrors, doppia personale di Yazlina Yazid  e Oscar Luca Taddei.

 

 

 

 

 

Coordinate evento:

 

Titolo: Poiché molto dipende dall'osservare...(Goethe)

            Conversazione con Roberto Rossi Roberti

 

Organizzata da: Cold Discussions e Milan Art & Events Center

 

Sede: MA-EC - Milan Art & Events Center - Via Lupetta 3 (ang. Via Torino), Milano                

 

Data: giovedì 25 maggio ore 18.30

 

Info pubblico: Tel. +39 02 39831335 – info.milanart@gmail.com

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

https://www.eventbrite.com/e/poiche-molto-dipende-dallosservare-tickets-34715592271

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl